Si tratta di giovani residenti ad Alberobello e nelle province di Brindisi e Monza-Brianza. Spaccio di sostanze stupefacenti, lesioni aggravate  e danneggiamento, le accuse contenute nell’ordinanza di custodia cautelare eseguita dai Carabinieri di Monopoli

CC Monopoli controlliAlberobello Ba - Maxi operazione antidroga ieri ad Alberobello. Su richiesta della locale Procura della Repubblica I militari della Compagnia di Monopoli hanno eseguito un’ordinanza di misura cautelare emessa dal GIP del Tribunale di Bari, a carico di  9 persone (2 in carcere, 3 ai domiciliari e 4 con obbligo di firma), tutti indagati a vario titolo per concorso nello spaccio di sostanze stupefacenti, lesioni aggravate  e danneggiamento.

L’infezione si estende e con l’aggiornamento della nuova mappatura regionale in Puglia entrano in vigore le nuove delimitazioni territoriali in base alle necessità di contrasto ed eradicazione

Xylella delimitazioniPutignano Ba - Per tenere sotto controllo l’area e il vettore, la nuova zona cuscinetto è stata così rideterminata: Massafra (Ta) e Alberobello (Ba) vi ricadono per l’intero territorio comunale. Vi ricadono parzialmente i comuni tarantini di Palagiano e Mottola e quelli baresi di Castellana GrotteMonopoliPutignano e Noci.

Nella Caserma “Chiaffredo Bergia” si è tenuta questa mattina, alla presenza del Comandante Interregionale Carabinieri “Ogaden”, Generale di Corpo d’Armata Vittorio Tomasone, la cerimonia di avvicendamento nella carica di Comandante della Legione CC “Puglia” tra il Generale di Brigata Giovanni Cataldo e il Generale di Brigata Alfonso Manzo

Comandante CC Legione Puglia Gen. di Brigata Alfoinso ManzoBari - Erano presenti  rappresentanze degli ufficiali, marescialli, brigadieri, appuntati e carabinieri dei Reparti dislocati in questa regione, nonché quelle dell’Associazione Nazionale Carabinieri. Nel corso della cerimonia è stato deposto un cuscino di fiori al Monumento dei Caduti dell’Arma, all’interno della Caserma Bergia.

Razziavano anche hotel e Bed and Breakfast

CC Castellana G. Furti abitazione arnesiCastellana Grotte Ba - L'altra notte i Carabinieri della Stazione di Castellana Grotte hanno effettuato un servizio finalizzato al contrasto dei furti in abitazione, al termine del quale hanno tratto in arresto una persona e denunciate a piede libero altre 4, alle quali, a vario titolo, è stato contestato il reato di furto di energia elettrica e ricettazione di merce rubata.

Cosimo Leoci di 52 anni, di Monopoli, ed Anna Adele Spada, 45 anni, di Putignano, hanno perso la vita ieri in un tragico incidente stradale

118 ambulanzaL’incidente è avvenuto martedì pomeriggio poco dopo le ore 15, sulla Statale 598 che collega il Vallo di Diano con la Basilicata, nei pressi della discoteca Jammin. A perdere la vita sul colpo sono stati un uomo e una donna, entrambi della provincia di Bari, Cosimo Leoci, 52 anni, di Monopoli, e Anna Adele Spada, 45, di Putignano, che viaggiavano in sella alla moto mentre rientravano da una breve vacanza nel Diano.

Con ordinanza n. 16/2018, il Sindaco di Fasano a titolo precauzionale ha disposto il divieto di balneazione e di prelievo di acqua di mare lungo il litorale in punti designati come potenzialmente rischiosi per i bagnanti

Torre CanneSi tratta della rinomata località balneare di Torre Canne, nell'area antistante il faro e in corrispondenza del punto di balneazione IT016074007009 e di località “La Forcatella”, prima della casa bianca, in corrispondenza del punto di balneazione IT016074007006.

Ieri mattina, al termine di una prolungata attività d’indagine, i Carabinieri della Stazione di Castellana Grotte hanno arrestato in flagranza di reato un 45enne del luogo per furto di denaro contante

CC Castellana Regioniere infedele sala ricevimentiCastellana Grotte Ba - Si tratta di un incensurato, insospettabile e di buona famiglia, che da molti anni svolgeva il lavoro di ragioniere presso un’ importante sala ricevimenti della Valle d’Itria; una struttura altamente qualificata che in passato ha ospitato matrimoni di molte personalità, specie straniere, affascinate dalle bellezze della Puglia.

Operazione congiunta della Tenenza Guardia di Finanza di Gioia del Colle e Carabinieri Forestali di Cassano Murge

GdF Gioia del Colle Discarica SannicandroGioia del Colle Ba - Finanzieri della Tenenza di Gioia del Colle, assieme ai militari della Stazione Carabinieri Forestale di Cassano delle Murge, nell’ambito dell’attività di controllo del territorio, finalizzata a contrastare ogni forma di economia illegale, nonché a seguito di specifica segnalazione, hanno scoperto, in agro di Sannicandro di Bari, in località 'Manovolta'.