Razziavano anche hotel e Bed and Breakfast

CC Castellana G. Furti abitazione arnesiCastellana Grotte Ba - L'altra notte i Carabinieri della Stazione di Castellana Grotte hanno effettuato un servizio finalizzato al contrasto dei furti in abitazione, al termine del quale hanno tratto in arresto una persona e denunciate a piede libero altre 4, alle quali, a vario titolo, è stato contestato il reato di furto di energia elettrica e ricettazione di merce rubata.

Cosimo Leoci di 52 anni, di Monopoli, ed Anna Adele Spada, 45 anni, di Putignano, hanno perso la vita ieri in un tragico incidente stradale

118 ambulanzaL’incidente è avvenuto martedì pomeriggio poco dopo le ore 15, sulla Statale 598 che collega il Vallo di Diano con la Basilicata, nei pressi della discoteca Jammin. A perdere la vita sul colpo sono stati un uomo e una donna, entrambi della provincia di Bari, Cosimo Leoci, 52 anni, di Monopoli, e Anna Adele Spada, 45, di Putignano, che viaggiavano in sella alla moto mentre rientravano da una breve vacanza nel Diano.

Con ordinanza n. 16/2018, il Sindaco di Fasano a titolo precauzionale ha disposto il divieto di balneazione e di prelievo di acqua di mare lungo il litorale in punti designati come potenzialmente rischiosi per i bagnanti

Torre CanneSi tratta della rinomata località balneare di Torre Canne, nell'area antistante il faro e in corrispondenza del punto di balneazione IT016074007009 e di località “La Forcatella”, prima della casa bianca, in corrispondenza del punto di balneazione IT016074007006.

Ieri mattina, al termine di una prolungata attività d’indagine, i Carabinieri della Stazione di Castellana Grotte hanno arrestato in flagranza di reato un 45enne del luogo per furto di denaro contante

CC Castellana Regioniere infedele sala ricevimentiCastellana Grotte Ba - Si tratta di un incensurato, insospettabile e di buona famiglia, che da molti anni svolgeva il lavoro di ragioniere presso un’ importante sala ricevimenti della Valle d’Itria; una struttura altamente qualificata che in passato ha ospitato matrimoni di molte personalità, specie straniere, affascinate dalle bellezze della Puglia.

Operazione congiunta della Tenenza Guardia di Finanza di Gioia del Colle e Carabinieri Forestali di Cassano Murge

GdF Gioia del Colle Discarica SannicandroGioia del Colle Ba - Finanzieri della Tenenza di Gioia del Colle, assieme ai militari della Stazione Carabinieri Forestale di Cassano delle Murge, nell’ambito dell’attività di controllo del territorio, finalizzata a contrastare ogni forma di economia illegale, nonché a seguito di specifica segnalazione, hanno scoperto, in agro di Sannicandro di Bari, in località 'Manovolta'.

Un colpo pianificato nei dettagli: i banditi si sono introdotti nell’ufficio di buon mattino, passando da un locale adiacente e hanno atteso l’arrivo degli impiegati per farsi aprire la cassaforte: almeno 150mila il bottino

Alberobello Ufficio postale 2Alberobello Ba - E’ accaduto ieri mattina di buon ora ad Alberobello. Un 'colpo' pianificato nei dettagli quello ai danni della sede centrale della Poste Italiane di Alberobello ubicata proprio nel centro cittadino. Stando ad una prima ricostruzione dei  fatti, i rapinatori, armati e con il viso coperto, all’apertura degli uffici,  hanno fatto irruzione nella sede centrale dell’ufficio postale e dopo aver accerchiato gli impiegati, li hanno costretti a consegnare il denaro.

In azione la solita banda della Bmw nera: nel mirino una sala scommesse e un bar

Castellana Furto sventato sala giochi Planet WinCastellana Grotte Ba - Nottata movimentata nella città delle grotte quella di mercoledì con due tentativi di furto sventati dalle guardie giurate della Vigilanza di Castellana. Il primo presso la sala scommesse Planet Win 365 in –viale della Resistenza e il secondo poco dopo presso il Bar Hollywood Cafè della stazione di servizio Agip sulla provinciale 237 che da Castellana conduce a Putignano.

Il valore al dettaglio della droga sequestrata è stato stimato in circa 500mila euro

CC Gioia del Colle 47 kg hashishGioia del Colle Ba - In questi ultimi giorni, a ridosso delle festività del 25 aprile  e del 1° maggio, i Carabinieri del Comando Provinciale di Bari hanno intensificato i controlli su tutte le provincie Bari e Bat, con particolare riferimento alla predisposizione di servizi perlustrativi lungo le principali arterie stradali, al fine di prevenire e reprimere reati in genere.