Vigili Urbani: la relazione di san Sebastiano

Anche quest'anno Putignano ha onorato san Sebastiano, Patrono dei Vigili Urbani. Il momento celebrativo è stata anche l'occasione per rendicontare le attività e il lavoro svolto nell'anno passato. In allegato la relazione redatta e letta dal Comandate ai presenti.

Allegato: pdf relazione san sebastiano 2022.doc    

CONCORSO PUBBLICO PER LA COPERTURA DI N. 3 POSTI DI ISTRUTTORE DIRETTIVO AMMINISTRATIVO CONTABILE, CAT. D. AVVISO VALUTAZIONE TITOLI E DIARIO PROVA D'ESAME

CONCORSO PUBBLICO PER LA COPERTURA DI N. 3 POSTI DI ISTRUTTORE DIRETTIVO AMMINISTRATIVO CONTABILE, CAT. D. AVVISO VALUTAZIONE TITOLI E DIARIO PROVA D'ESAME

Allegato: pdf Avviso_valutazione titoli_diario d'esame.pdf    

Premio Letterario Putignano Racconta 2021: i vincitori

Sono 12 e provengono da tutta Italia i vincitori del concorso letterario di poesia e narrativa “Putignano Racconta” 2021, che in questa seconda edizione ha celebrato il Sommo Poeta Dante Alighieri.   «La scrittura, ancora una volta, ci ha regalato emozioni, ha aperto nuovi mondi, ha esplorato sensibilità. Si è riconfermata un’esperienza positiva, significativa e di arricchimento reciproco – commenta Rossana Delfine, assessora alla Cultura di Putignano – la seconda edizione del Premio Letterario “Putignano Racconta”. Ringrazio tutti i partecipanti che ci hanno fatto dono della loro scrittura e la giuria per il prezioso lavoro profuso nel valutare le opere pervenute e selezionare i vincitori. Nell'attesa della cerimonia di premiazione in programma la prossima primavera, stiamo lavorando alla pubblicazione del volume cartaceo che raccoglierà tutti i contributi dei finalisti e abbiamo già pensato alla prossima edizione che celebrerà Pier Paolo Pasolini».   Al concorso 2021, indetto dall’assessorato alla Cultura del Comune di Putignano, hanno partecipato 146 autori di ogni età provenienti da tutta Italia. Quattro le sezioni in concorso: racconti brevi, poesie in italiano, poesia in vernacolo e sezione junior (6-17 anni) sul tema “Considerate la vostra semenza: fatti non foste a viver come bruti ma per seguire virtute e canoscenza”. Cinque i giurati che hanno valutato gli elaborati: Mariaclelia Labbate (presidente di giuria), operatrice culturale e direttrice artistica di rassegne letterarie; Angela Fontana, scrittrice, dirigente scolastico in pensione e consigliere comunale; Annalisa Contegiacomo, docente scuola d’infanzia; Luigi Annibaldi, editor e docente presso Genius, Scuola di scrittura Creativa; Andrea Fassi, editor e docente presso Genius, Scuola di scrittura Creativa.   I VINCITORI   Per la sezione narrativa breve si classifica al primo posto Sabrina Mattioli di Frisa (CH), con il testo “Il foglio bianco”. Al secondo posto Domenico Busco di Casamassima col testo “L’estate dei miei dodici anni”, seguito da Antonio Antonelli di Roma con “Folle volo”.   Per la sezione poesia in italiano, al primo posto si classifica Laura Dangelo di Montenero di Bisaccia (CB) con “A Primo Levi”, al secondo posto Elisabetta Liberatore di Pratola Peligna (AQ) con “Nuove Ali Aperte”, al terzo Emanuel Fatello di Torino con “Il viaggio appaga ancor più della meta”.   Per la sezione poesia in vernacolo, primo classificato Paolo Bianco di Putignano con “Sott a sott”, secondo classificato Alessandro Amalfitano di Napoli con “O Lampione”, terzo classificato Angelo Canino di Acri (CS) con “Ccu ll’ùacchji e nu guagliunu (Con gli occhi di un bambino)”.   Per la sezione junior (6-17 anni) si classifica al primo posto Miriam Pascon di Camino di Oderzo (TV) col racconto “Sii forte”, seguita al secondo posto da Ginevra Puccetti di Porcari (LU) con la poesia “Tristi versi”, terzo classificato Antonio Galizia di Cassano Ionio (CS) con la poesia “Non c’è inganno”.   Menzioni speciali Assegnata una menzione di merito ai 21 elaborati pervenuti dal Centro Anziani di Putignano.   Finalisti Hanno superato l’ultima fase della valutazione, classificandosi tra i finalisti: per la sezione narrativa breve Silvia Miglionico di Altamura e Clemente Cipresso di Lusciano (CE); per la sezione poesia in italiano Alessandro Lentini di Roma e Assunta Spedicato di Corato; per la sezione poesia in vernacolo Giovanni Luisi e Antonio Agherbino di Putignano; per la sezione junior Serena Lombardo di Fano, Tonio Martielli e Daniel Martielli di Bari.     I vincitori e il Centro Anziani saranno premiati con una pergamena e un buono libro da spendere nelle librerie putignanesi aderenti al Patto per la Lettura; a breve saranno comunicate via mail le indicazioni per ritirare il buono libro. I lavori dei finalisti, compresi i vincitori, che hanno superato l’ultima fase della valutazione, saranno raccolti in una pubblicazione cartacea.


Stagione Teatrale - La scena dei ragazzi | Rinviato lo spettacolo Cappuccetto Rosso

Rinviato a data da destinarsi lo spettacolo “Cappuccetto Rosso” inizialmente previsto per domenica 23 gennaio al Teatro Comunale di Putignano e firmato da Teatro Le Forche, per la regia di Carlo Formigoni, per la stagione teatrale 2021/2022 – La scena dei ragazzi del Comune di Putignano in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese.   I biglietti già acquistati saranno validi per la nuova data che sarà comunicata appena possibile. Per chi volesse sono attive, inoltre, fino al 31 gennaio, le procedure di rimborso online e al botteghino. Si ricorda, infine, che i biglietti della stagione “La scena dei ragazzi” sono disponibili online e nei punti vendita Vivaticket e ogni giovedì, dalle ore 17:00 alle ore 19:00, all’URP – Ufficio Relazioni col Pubblico del Comune di Putignano. Nelle stesse giornate sarà possibile acquistare un biglietto sospeso da destinare, per il tramite dei Servizi Sociali, alle famiglie meno abbienti del territorio.   Info: www.teatropubblicopugliese.it


Centro Vaccini Putignano - Monte Laureto: informazioni utili sett. 17-23/01/2022

Si comunica che nella settimana 17 - 23 gen. 2022, il Centro vaccini sarà operativo:  • lunedì 17/01              09.00 - 13.00  • martedì 18/01           09.00 - 13.00   • mercoledì 19/01           chiuso • giovedì 20/01            09.00 - 13.00  • venerdì 21/01            09.00 - 13.00 • sabato 22/01             09.00 - 13.00  • domenica 23/01           chiuso   L’ingresso nei centri vaccinali è consentito esclusivamente tramite prenotazione. Presentarsi all'appuntamento con un anticipo massimo di 10 minuti, rispetto all’orario indicato sulla prenotazione. I soggetti rientranti nelle categorie per le quali è previsto l'obbligo vaccinale (personale sanitario, personale scolastico, forze armate, forze di polizia, polizia locale, polizia penitenziaria e personale del soccorso pubblico) possono accedere senza prenotazione.  Possono prenotare la dose "booster" del vaccino anti-Covid (dose di richiamo) dopo almeno 4 mesi (120 giorni) dal completamento del ciclo vaccinale, le persone con età > 12 anni. Inoltre, possono ancora aderire alla campagna vaccinale coloro che voglio ricevere la I dose del vaccino.    Si può accedere alla vaccinazione esclusivamente prenotandosi tramite: - le Farmacie accreditate al servizio FarmaCUP; - il numero verde 800 713931 attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 20; - il sito https://lapugliativaccina.regione.puglia.it. Sentito il Referente Medico di hub, considerate le condizioni meteorologiche che contraddistinguono la stagione, al fine di garantire il funzionamento ordinato ed efficiente del centro, SI INVITA LA CITTADINANZA A: • Procedere alla regolare prenotazione dell’appuntamento, in modo da ridurre le attese e consentire una migliore organizzazione del flusso dei vaccinandi. • Presentarsi all'appuntamento per la vaccinazione con un anticipo massimo di 10 minuti, rispetto all’orario indicato sulla prenotazione. In questo modo si evita il formarsi delle code e il flusso è più scorrevole e gestibile. In caso di minori è necessaria la presenza di entrambi i genitori o un genitore e la delega dell’assente, allegando copia del documento di identità al modulo di delega. • Avere con sé un Documento di riconoscimento, la Tessera Sanitaria e l’attestato di vaccinazione disponibile su www.sanita.puglia.it » Servizi Online (accedendo con SPID).   • Portare il modulo di consenso e la scheda anamnestica già compilati, anche per chi deve sottoporsi alla III dose, al fine di accelerare la procedura di accettazione. L'ultima versione della modulistica è disponibile in allegato.   SI RACCOMANDA di indossare una mascherina di tipo FFP2, di mantenere la distanza interpersonale di almeno un metro dagli altri utenti e di igienizzare frequentemente le mani.  

Allegati: pdf centro vaccini Putignano - informazioni utili 14-01-2022.pdf    pdf REGIONE_modulo consenso-triage.pdf    pdf REGIONE_modulo delega.pdf    pdf REGIONE_modulo consenso 5-18 anni per 2 e 3 dose.pdf    

Avviso modalità di raccolta rifiuti provenienti da utenze Covid-19

Si illustra, nel documento allegato, la nuova modalità di raccolta rifiuti provenienti da utenze Covid-19.

Allegato: pdf Avviso raccolta rifiuti utenze Covid.pdf    

Progetto BES: sportelli per insegnanti e genitori a cura della cooperativa A modo Loro

In partenza martedì 18 gennaio gli Sportelli BES della Cooperativa A Modo Loro, realizzati in collaborazione con il Comune di Putignano.   Lo sportello gratuito, rivolto a genitori e insegnanti delle scuole primarie di Putignano, che offre consulenza specialistica sui bisogni educativi speciali e sui disturbi specifici dell'apprendimento, indicazioni didattico-educative, consigli sulle buone prassi. Gli sportelli sono a cura della dott.ssa Antonella Stanisci, psicologa-psicoterapeuta, e si svolgeranno nelle modalità, nei giorni e negli orari riportati di seguito.    


Progetto BES: gli sportelli di ascolto e supporto per insegnanti e genitori del centro Fantabosco

In partenza mercoledì 19 gennaio gli Sportelli Bes del Centro Socio Educativo Fantabosco, realizzati in collaborazione con il Comune di Putignano.   Uno spazio di ascolto e supporto psicologico, rivolto a genitori e insegnanti, per affrontare situazioni di disagio, promuovendo strategie di intervento e cambiamento. Gli sportelli sono a cura della dott.ssa Antonia Locorotondo e si svolgeranno nelle modalità, nei giorni e negli orari riportati di seguito.         


Consultazione pubblica per la formulazione del Piano anticorruzione 2022/2024

il responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza del Comune di Putignano (Ba) comunica che è in pubblicazione nella sezione: Amministrazione Trasparente - Altri contenuti - Prevenzione della Corruzione  l’avviso pubblico per l’aggiornamento del Piano triennale di prevenzione della corruzione e della trasparenza 2022-2024. I cittadini, le organizzazioni sindacali, le associazioni dei consumatori e degli utenti, gli ordini professionali ed imprenditoriali, i portatori di interessi diffusi ed in genere tutti i soggetti che fruiscono delle attività e dei servizi prestati dal Comune di Putignano (Ba), possono far pervenire entro e non oltre le ore 12:00 del giorno 22/01/2022 eventuali proposte ed osservazioni relative ai contenuti del Piano triennale di prevenzione della corruzione e della trasparenza 2022/2024, utilizzando il modulo di proposta presente nella stessa sezione. Tenuto conto della pandemia in corso, al fine di ridurre il più possibile le occasioni di contagio, la presentazione delle segnalazioni potrà avvenire esclusivamente mediante invio tramite Posta Elettronica Certificata (PEC) con invio all’indirizzo PEC del Comune: protocollo@cert.comune.putignano.ba.it .

Allegati: pdf Avviso Pubblico PTPCT 2022-2024.pdf    pdf Bozza Piano Anticorruzione 2022-2024.pdf    pdf SEGNALAZIONI MODIFICHE PTPC 2022_2024.pdf    

ANAGRAFE - Esenzione dal bollo per i certificati anagrafici digitali sul sito di ANPR per tutto il 2022

LEGGE 30 dicembre 2021, n. 234. Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2022 e bilancio pluriennale per il triennio 2022-2024. Fino al 31 dicembre 2022 i citttadini italiani potranno scaricare i certificati anagrafici online in maniera autonoma e gratuita, per proprio conto o per un componente della propria famiglia, senza bisogno di recarsi allo sportello.  Potranno essere scaricati, i seguenti certificati:  - Anagrafico di nascita; - Anagrafico di matrimonio; - di Cittadinanza; - di Esistenza in vita; - di Residenza; - di Residenza AIRE; - di Stato civile; - di Stato di famiglia; - di Stato di famiglia e di stato civile; - di Residenza in convivenza; - di Stato di famiglia AIRE; - di Stato di famiglia con rapporti di parentela; - di Stato Libero; - Anagrafio di Unione Civile;  - di Contratto di Convivenza. Per accedere al portale https://www.anpr.interno.it/ è necessaria la propria identità digitale (Spid, Carta d'Identità Elettronica, Cns) e se la richiesta è per un familiare verrà mostrato l'elenco dei componenti della famglia per cui è possibile richiedere un certificato.  Il progetto ANPR è un progetto del Ministero dell'Interno la cui relizzazione è affidata a Sogei, partner tecnologico dell'amministrazione economico-finanziaria, che ha curato anche lo sviluppo del nuovo portale.  L'innovazione dell'Anagrafe Nazionale ANPR è un sistema integrato, efficace e con alti standard di sicurezza, che consente ai Comuni di interagire con le altre amministrazioni pubbliche. Permette ai dati di dialogare, evitando duplicazioni di documenti, garantendo maggiore certezza del dato anagrafico e tutelando i dati personal dei cittadini.   Per accedere direttamente alla pagina dell'ANPR, cliccare su: https://www.interno.gov.it/it/notizie/anpr-certificati-anagrafici-online-e-gratuiti-i-cittadini   Art 1 comma 24. All’articolo 62, comma 3, quinto periodo, del codice dell’amministrazione di- gitale, di cui al decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82, le parole: « limitatamente all’anno 2021 » sono sostituite dalle seguenti: « limitatamente agli anni 2021 e 2022 ».


Teatro per Famiglie: rinviato il primo spettacolo e novità per l'acquisto dei biglietti

Dal 13 gennaio acquisto biglietti dall’ufficio URP del Comune di Putignano. Introdotto il “biglietto sospeso” da destinare alle famiglie meno abbienti della città.   Rinviato al 10 aprile lo spettacolo di teatro per famiglie Nel Castello di Barbablù firmato da Kuziba con regia e drammaturgia di Raffaella Giancipoli, inserito nella stagione teatrale 2021/2022 – La Scena dei Ragazzi del Comune di Putignano realizzata in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese.   Sul fronte dell’acquisto dei biglietti, per andare incontro alle richieste del pubblico, dal 13 gennaio 2022, ogni giovedì dalle ore 17:00 alle ore 19:00 all'Ufficio Relazioni col Pubblico del Comune di Putignano sarà possibile acquistare i biglietti della stagione "La scena dei ragazzi" senza costi di prevendita. Nelle stesse giornate sarà possibile acquistare un biglietto sospeso da destinare, per il tramite dei Servizi Sociali, alle famiglie meno abbienti del territorio. L'Amministrazione Comunale ha già donato 20 biglietti sospesi che faranno felici i più piccoli.   Info: www.teatropubblicopugliese.it


Contributo pagamento canone di locazione: bando e modulistica

Putignano, nuove misure a sostegno della cittadinanza. È indetto il bando pubblico per la concessione del contributo integrativo per il pagamento del canone di locazione ai sensi dell'art. 11 L.431 del 9/12/1998, riferito al 2020. Possono presentare domanda i cittadini residenti nel Comune di Putignano e nell'alloggio del contratto di locazione per il quale si chiede il contributo nell'anno 2020 o che hanno condotto in locazione un alloggio nell'anno 2020 a titolo di abitazione principale con contratto regolarmente registrato e in regola con l'imposta di registro. Il reddito annuo di riferimento del nucleo familiare, conseguito nel 2020, deve rientrare nei valori riportati nel bando.   L'istanza, completa della documentazione richiesta, va inviata entro le ore 12:00 del 10 febbraio 2022 via PEC all'indirizzo servizisociali@cert.comune.putignano.ba.it, oppure a mezzo raccomandata a/r o a mano all'Ufficio Protocollo del Comune di Putignano. Dettagli, bando e modulistica in allegato.

Allegati: pdf ALLEGATO A Bando 431 2021.pdf    pdf ALLEGATO A1 domanda 431 2021.pdf    pdf manif. bando l 431.doc    

COMPRO A PUTIGNANO | Gli esercizi commerciali aderenti

In allegato l'elenco delle attività commerciali di Putignano che hanno aderito all'iniziativa e presso i quali è possibile spendere i voucher "Compro a Putignano".

Allegato: pdf elenco esercenti COMPROAPUTIGNANO.pdf    

Avviso di selezione per progressione verticale del personale dipendente, per la copertura di 1 posto di 'Esecutore tecnico' Categoria B - Posizione Economica B1

Vista la Deliberazione di G.C. n. 52 del 14.04.2021, di approvazione della Dotazione Organica e del Piano Triennale del Fabbisogno di Personale per il triennio 2021-2023 del Comune di Putignano, è stata prevista, per l'anno 2021, la copertura, tra le altre, di n. 1  posto di 'istruttore tecnico', cat. B, attraverso una progressione verticale, riservata al personale interno, in possesso del titolo di studio richiesto per l'accesso dall'estero; VISTO l'art.22 comma 15, del D.lgs. n. 75/2017; VISTO l'art. 1, comma 1-ter, del D.L. n. 162/2019; VISTO il vigente C.C.N.L. relativo al personale del comparto funzioni locali; VISTO il CCNL del 31.03.1999; RENDE che è indetta una selezione interna, per titoli ed esami, finalizzati alla progressione verticale, di cui all'art. 22 comma 15, del D.Lgs n. 75/2017, del personale dipendente del Comune di Putignano, per la copertura di n.1 posto di 'Esecutore tecnico' Categoria B -Posizione Economica iniziale B1. In allegato sono presenti, l'avviso e la domanda di partecipazione.

Allegati: pdf Domanda_progressione verticale _cat. B.docx    pdf Avviso_progressione verticale cat. B (1).pdf    

Turni di Servizio Farmacie - anno 2022

Si rende noto il calendario dei Turni di Servizio delle Farmacie per l'anno 2022. Per maggiori informazioni consultare la sezione dedicata.  

Allegato: pdf TURNI DI SERVIZIO FARMACIE - ANNO 2022.pdf    

SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE: aperto il bando per la selezione degli operatori volontari

Pubblicato il Bando per la selezione degli operatori volontari da impiegare in progetti afferenti a programmi di intervento di Servizio Civile Universale. 5 i progetti da attivare e 32 le risorse da impegare al Comune di Putignano.  Nel dettaglio: PROGETTO "In Reading 2020"            Sede di attuazione: Comune di Putignano             Posti disponibili: n.6 unità di cui 2 a bassa scolarità Allegati:  AVVISO - Comune di Galatina - In Reading 2020 - firmato  Allegato A1 - Scheda elementi essenziali  In Reading 2020  Bando ordinario 2021 Allegato 1 - Progetti Italia   PROGETTO "Monitor 2020"            Sede di attuazione: Comune di Putignano             Posti disponibili: n.6 unità di cui 2 a bassa scolarità Allegati:  Avviso - Comune di Copertino - Monitor 2020 - firmato Allegato A1 - Scheda elementi essenziali Monitor 2020  Bando ordinario 2021 Allegato 1 - Progetti Italia   ‹PROGETTO "MusaP 2020"            Sede di attuazione: Comune di Putignano            Posti disponibili: n.6 unità di cui 2 a bassa scolarità Allegati:  AVVISO - Comune di Putignano - MusaP 2020 - firmato Allegato A1 - Scheda elementi essenziali MusaP 2020  Bando ordinario 2021 Allegato 1 - Progetti Italia   PROGETTO "Pianeta Giovani 2020"            Sede di attuazione: Comune di Putignano            Posti disponibili: n.6 unità di cui 2 a bassa scolarità Allegati:  AVVISO - Comune di Putignano - Pianeta Giovani 2020 - firmato  Allegato A1 - Scheda elementi essenziali Pianeta Giovani 2020  Bando ordinario 2021 Allegato 1 - Progetti Italia   PROGETTO "Up 2020"            Sede di attuazione: Comune di Putignano             Posti disponibili: n.8 unità di cui 2 a bassa scolarità  Allegati:  AVVISO - Comune di Galatina - Up 2020 - firmato  Allegato A1 - Scheda elementi essenziali Up 2020 Bando ordinario 2021 Allegato 1 - Progetti Italia


Istanze edilizie e paesaggistiche: dal 1° gennaio invio domande esclusivamente online

Si avvisano gli utenti e i professionisti che a partire dal 1° gennaio 2022 tutte le istanze e le comunicazioni riguardanti l’attività Edilizia, Paesaggio e VAS dovranno essere presentate esclusivamente online, utilizzando il portale “S.U.E. – Sportello Unico Edilizia” al seguente link, presente sulla pagina principale del sito istituzionale del Comune: https://www.comune.putignano.ba.ithttp://www.comuneputignano.it/putignano/zf/index.php/servizi-aggiuntivi/index/index/idtesto/20514/ A partire dalla stessa data saranno ritenute improcedibili tutte le pratiche presentate in forma cartacea o a mezzo PEC.


Consigli utili per proteggere il contatore dal gelo

Nel corso della stagione invernale, e in caso di notevoli cali di temperatura al di sotto dello zero, è necessario proteggere i contatori dell’acqua. Ti invitiamo a rispettare le seguenti raccomandazioni per la protezione del tuo contatore dalla rottura per gelo.   I contatori a più alto rischio sono quelli ubicati all'esterno dei fabbricati, in locali esposti alla temperatura esterna o in case utilizzate raramente.   5 consigli utili per proteggere i contatori dal gelo Coibentare la porta delle nicchie. Per i contatori ubicati in nicchie esterne ai fabbricati, in locali non riscaldati o non abitati, è importante assicurarsi che la porta del vano contatore sia sempre ben chiusa e priva di aperture per la ventilazione. La porta della nicchia va rivestita internamente di materiale isolante/protettivo, come ad esempio polistirolo o poliuretano espanso, facilmente reperibili presso rivenditori di materiale edile. Per isolare in modo efficace, lo spessore dei pannelli deve essere di almeno 2,5 cm.   Coibentare il vano contatore. Per i contatori ubicati all'esterno dei fabbricati, in locali non riscaldati o non abitati, è consigliabile coibentare le pareti del vano contatore con lo stesso materiale utilizzato per le porte delle nicchie.     Coibentare il contatore. Per i contatori esposti a temperature esterne, è utile coibentare anche i contatori e le tubazioni di raccordo, utilizzando gli stessi materiali isolanti: polistirolo, poliuretano espanso o materiali simili. Attenzione: Non utilizzare lana di vetro o stracci per avvolgere il contatore o le tubazioni di raccordo, poiché questi materiali, assorbendo umidità, possono peggiorare il rischio di rottura per il gelo.    Quadrante accessibile. La protezione adottata deve in ogni caso lasciare scoperto il quadrante delle cifre, per consentire la lettura del contatore ai nostri incaricati.   Case stagionali o disabitate. Per i contatori ubicati all’esterno dei fabbricati o case non abitate nei mesi invernali, è consigliabile chiudere il rubinetto a valle del contatore AQP e provvedere allo svuotamento dell’impianto interno (non di nostra competenza).     Acquedotto Pugliese ricorda che il cliente è responsabile della corretta custodia del contatore e, in caso di rotture o danni, è necessario darne immediata comunicazione al numero verde Segnalazione Guasti 800 735 735, attivo 24 ore su 24 tutti i giorni dell’anno. Fonte: aqp.it

Allegato: pdf AQP_infografica_gelo_contatore.pdf    

Borsa di studio Memorie per la storia di Putignano

L’Università Popolare e della Terza Età (UPTE) di Putignano, con il sostegno del Comune di Putignano e in collaborazione con l’Istituto per la Storia del Risorgimento Italiano, bandisce la borsa di studio "Memorie per la storia di Putignano" per titoli del valore complessivo di € 1.000 finalizzata alla trascrizione di 206 pagine manoscritte delle Memorie di Giovanni Maria Casulli (1832 – 1911) da effettuarsi nel pieno rispetto delle norme della paleografia e della diplomatica.   Il manoscritto del Casulli - Memorie per la storia di Putignano per l’avvocato Giovanni Casulli - scritto probabilmente tra il 1903 e il 1905, rappresenta una fondamentale e poderosa fonte storigrafica su Putignano e sui paesi viciniori di Terra di Bari, in gran parte inedita. In attesa di una trascrizione organica e critica dell’intera opera, si intende con questo bando favorire la pubblicazione di un’ulteriore e significativa sezione del manoscritto, intitolata “Gli uomini illustri di Putignano”. Invio domande entro il 28 febbraio 2022. Bando e modulstica in allegato.    

Allegato: pdf Memorie per la Storia di Putignano - Bando Borsa di Studio 15.12.2021.pdf    

Teatro Comunale di Putignano: tariffe

Con Delibera di Giunta 234 del 1° dicembre 2021 sono state approvate le tariffe per l’utilizzo su richiesta del Teatro Comunale di Putignano.   Le tariffe, stabilite per il periodo di sperimentazione e in attesa di definire apposito regolamento di utilizzo, concordate con il Teatro Pubblico Pugliese, sono le seguenti: ✓ € 1.100,00, oltre IVA, per l'intera giornata dell'evento da autorizzare; ✓ € 550,00, oltre IVA, per ciascuna delle eventuali giornate precedenti l’evento autorizzato e da utilizzare per le prove o per esigenze del soggetto richiedente – assenza di pubblico; ✓ € 650,00, oltre IVA, per l’utilizzo in occasione di eventi da realizzare nelle ore antimeridiane o nelle ore pomeridiane – mezza giornata – max 6 ore; ✓ Servizio botteghino a carico del richiedente


120 anni di Casa Editrice Laterza in mostra al Museo Civico di Putignano

Un percorso espositivo che racconta per immagini, libri e carteggi la storia di una delle case editrici da oltre un secolo punto di riferimento culturale per il territorio nazionale. È “CONSTANTER ET NON TREPIDE. 120 anni di Casa Editrice Laterza” in mostra fino al 23 gennaio a Putignano, al Museo Civico Romanazzi Carducci.    «È un rapporto speciale quello che lega la Casa Editrice Laterza alla città di Putignano – commenta Rossana Delfine, Assessora alla Cultura –. È proprio qui infatti, a Putignano, che tutto ebbe inizio. Dalla cartoleria aperta in piazza san Domenico da Giuseppe Laterza nel lontano 1885, che diventa casa editrice nel 1901. Una storia che ci appartiene e che, attraverso le opere esposte, ripercorriamo con orgoglio».   La mostra, progetto a cura del Comune di Putignano e Club Imprese per la Cultura Confindustria Bari e BAT, con il contributo di Azimut Capital Management, prende il titolo da un monito scelto dalla famiglia Laterza come esortazione alla tenacia e ad una costante crescita. Un’esposizione di libri, oggetti custodi di memorie e pietre miliari della vita culturale italiana che celebrano i 120 anni di fervente attività della Casa Editrice Laterza visitabile gratuitamente (previa esibizione del Green Pass) fino al 23 gennaio 2022, dal lunedì al venerdì dalle 10:00 alle 12:00.   LA MOSTRA   Attraverso un percorso espositivo articolato, la mostra “CONSTANTER ET NON TREPIDE” ricostruisce la storia della Casa Editrice fondata da Giovanni Laterza a Bari nel 1901. La denominazione "Gius. Laterza & figli", intestata al padre Giuseppe, trae origine dal negozio di cartoleria avviato nel 1885 a Putignano.   Una storia, quella raccontata dal percorso espositivo, che parte dal sodalizio con Benedetto Croce che, tracciando la linea editoriale, porta la Casa Editrice in pochi anni a rappresentare la parte più avanzata e più alta della cultura italiana nella prima metà del secolo, fino a giungere al nuovo corso impresso da Vito Laterza negli anni Cinquanta con l’inarrestata apertura al presente e alle più alte voci intellettuali in campo.   Dalle nuove Collane alle iniziative internazionali che, insieme con le opere per la Scuola e per l’Università, testimoniano la volontà di Vito Laterza di rendere la Casa Editrice protagonista delle trasformazioni della società contemporanea. Dalle nuove tendenze del presente espresse da Alessandro e Giuseppe Laterza attraverso una continua attenzione all’innovazione, ai numerosi libri e carteggi che celebrano 120 anni di fervente attività editoriale, per concludere con un approfondimento sull’attività della Libreria Laterza che, mutando nel tempo la propria immagine, con la sua lunga storia di libreria indipendente, continua ad essere da oltre un secolo un punto di riferimento culturale per la città di Bari.


Stagione Teatrale 2021-2022

Dodici appuntamenti con la prosa, cui si aggiungono il Putignano Calls Equilibrio Dinamico Ensemble residenza coreografica tenuta da Guy Shomroni dall’11 al 15 dicembre, e cinque appuntamenti per La Scena dei Ragazzi con spettacoli per famiglie. Ecco la stagione di prosa 2021/2022 del Comune di Putignano realizzata in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese:  IL PROGRAMMA STAGIONE DI PROSA 21/22 16 dicembre 2021 RINVIATO A DATA DA DESTINARSI Società per Attori e Goldenart Production Ambra Angiolini, Arianna Scommegna IL NODO di JOHNNA ADAMS traduzione di Vincenzo Manna e Edward Fortes scene Maria Spazzi costumi Erika Carretta light designer Roberta Faiolo musiche Mauro Di Maggio e Federica Luna Vincenti aiuto regia Gabriele Scotti regia SERENA SINIGAGLIA   Un’aula di una scuola pubblica. È l’ora di ricevimento per una insegnante di una classe di prima media. È tesa, ha la testa altrove, è in attesa di una telefonata che non arriva mai. Al colloquio si presenta inaspettatamente la madre di un suo allievo. Vuole parlarle, ma non sarà un dialogo facile. Suo figlio alcuni giorni prima è stato sospeso, è tornato a casa pieno di lividi e lei vuole a tutti i costi capire il perché. È stato vittima di bullismo o forse lui stesso è stato un molestatore... forse l’insegnante l’ha trattato con asprezza… Sciogliere questo nodo, cercare la verità è l’unica possibilità a cui aggrapparsi. Perché, come conseguenza del fatto, il figlio ha commesso qualcosa di tremendo, di irreparabile. E solo un confronto durissimo tra le due donne potrà dare un senso al dolore, allo smarrimento e al loro reciproco, soffocante senso di colpa. Il Nodo è ambientato in una classe di prima media della scuola pubblica di Lake Forest, piccolo centro abitato nei dintorni di Chicago. Ma attenzione: il “dove” non è importante, importante è il “quando” e soprattutto il “perché”. Quali sono le responsabilità educative dei genitori e quali quelle delle istituzioni nei confronti dei figli? Di chi è la colpa se i nostri figli si trasformano in vittime o carnefici?   20 gennaio 2022 Teatro Stabile di Bolzano, Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale Rocco Papaleo, Fausto Paravidino PEACHUM un'opera da tre soldi di Fausto Paravidino con Rocco Papaleo, Fausto Paravidino e con in (o.a.) Federico Brugnone, Romina Colbasso, Marianna Folli, Iris Fusetti, Daniele Natali scene Laura Benzi costumi Sandra Cardini maschere Stefano Ciammitti, Arianna Ferrazin combattimenti di scena Antonio Bertusi effetti speciali Fabiana Di Marco musiche Enrico Melozzi luci Gerardo Buzzanca video Opificio Ciclope regia FAUSTO PARAVIDINO   Fausto Paravidino è l’autore di un nuovo spettacolo dedicato all’antieroe Peachum, il re dei mendicanti dell’Opera da Tre Soldi di Bertolt Brecht. «Peachum è una figura del nostro tempo più ancora che del tempo di Brecht» sostiene Paravidino. «Dipende dal denaro senza neanche prendersi la briga di esserne appassionato. Non è avido. Non ambisce a governare il denaro, è governato dal denaro.» «In questa nuova Opera da tre soldi detta Peachum» scrive Paravidino «succede quello che succede nell’Opera di John Gay nel Sogno di una notte di mezza estate e in Otello di Shakespeare e in moltissime fiabe. A un padre portano via la figlia. Il padre la rivuole. Brecht ci dice che la rivuole perché gli hanno toccato la proprietà. Non altro. Le avventure e disavventure che l’eroe dei miserabili incontrerà nello sforzo di riprendersi la figlia saranno un viaggio, un mondo fatto di miserie: la miseria dei poveri, la miseria di chi si vuole arricchire, la miseria di chi ha paura di diventare povero». Rocco Papaleo e Fausto Paravidino, alla loro prima collaborazione teatrale, interpretano questa nuova epopea al rovescio.   25 gennaio 2022 Compagnia del Sole IL GRANDE INQUISITORE da I fratelli Karamazov di F. M. Dostoevskij con Flavio Albanese e Tony Marzolla impianto Scenico Francesco Arrivo costumi Stefania Cempini disegno luci Cristian Allegrini drammaturgia e regia MARINELLA ANACLERIO   “La leggenda del grande inquisitore è uno dei capitoli più famosi del grande romanzo di Fëdor Dostoevskij “I fratelli Karamazov” pubblicato in Russia nel 1880. Si tratta di un apologo, un racconto che Ivàn Karamazov fa ad Aleksej, il più piccolo dei suo fratelli, alla vigilia dell’assassinio del padre e dell’esplosione della sua malattia mentale che lo porterà a vedere e dialogare con un originalissimo Diavolo. Il suo Satàn...l’Altro in sé. Nella Spagna dell’inquisizione, tra i roghi degli eretici, appare un personaggio misterioso, forse proprio Gesù. La folla lo riconosce e comincia a chiedergli miracoli, lui resuscita una bambina, dona la vista ad un cieco ma il vecchio inquisitore lo fa arrestare e portare in prigione. L’inquisitore, nella notte va a trovare il prigioniero, forse in preda ad un delirio o forse no, gli spiega il motivo per cui lo condannerà nuovamente a morte. Con estrema lucidità gli dice che la chiesa ha reso gli uomini felici, non lui con il suo dono di libertà. La chiesa e il clero hanno compiuto, migliorandola, la sua opera rispondendo al bisogno primario di ogni uomo: qualcuno a cui inchinarsi che si assuma per loro tutte le responsabilità. Ed è proprio la capacità di assumersi tutte le responsabilità del vivere, in sostanza, il terreno su cui si giocherà la partita fra i due fratelli.” (Marinella Anaclerio)   30 gennaio 2022 ArtistiAssociati Paolo Triestino, Giancarlo Ratti IL ROMPIBALLE Di Francis Veber traduzione Filippo Ottoni con Antonio Conte, Loredana Piedimonte, Matteo Montaperto, Alessio Sardelli scene Francesco Montanaro costumi Lucrezia Farinella disegno luci Alessandro Nigro regia PISTOIATRIESTINO in collaborazione con Fiore & Germano   Dopo il grande successo de La cena dei cretini, Pistoia e Triestino dirigono un’altra esilarante creazione di Francis Veber: Il rompiballe. L’intreccio della commedia è travolgente: un aspirante suicida per amore ed un killer si trovano ad occupare due stanze comunicanti in un hotel, il primo per porre fine ai suoi giorni ed il secondo per porre fine ai giorni di qualcun altro dalla finestra della sua stanza. Ma il suo piano sarà sconvolto, appunto, dal “rompiballe” suicida. Attorno ai due protagonisti ruotano altre quattro figure magnificamente tratteggiate dall’autore: la ex-moglie dell’aspirante suicida, il nuovo compagno della medesima, il cameriere dell’Hotel ed uno stravagante poliziotto. Tra risate e colpi di scena, Il rompiballe riafferma il talento di Veber nel costruire commedie mai banali e capaci di regalare emozioni e grande divertimento.   15 febbraio 2022 The Black Blues Brothers LET’S TWIST AGAIN! La nuova scintillante impresa dei “magnifici cinque”   Let’s twist again! è il secondo, attesissimo show dei Black Blues Brothers, cinque acrobati kenioti reduci da un tour mondiale che li ha visti esibirsi per più di 300.000 spettatori, tra i quali Papa Francesco, il Principe Alberto di Monaco e la famiglia reale inglese. In una fumosa sala d’aspetto di una stazione ferroviaria cinque uomini, per ingannare l’attesa, ascoltano twist e rock’n’roll da un juke-box d’epoca e si scatenano in acrobazie incredibili, che sfruttano tutto ciò che li circonda per numeri mozzafiato: i tavoli, le sedie... anche i passaggi a livello! Uno spettacolo acrobatico comico musicale, con una colonna sonora indimenticabile (da Glenn Miller a Keith Emerson, da Chubby Checker a Elvis Presley, passando per Aretha Franklin) che accompagna un repertorio dinamico e divertente fatto di piramidi, salti mortali, esercizi con la corda e molto altro!   Sabato 26 febbraio 2022 / FUORI ABBONAMENTO Dogma Theatre Company DUE SEGRETI / NORWAY.TODAY regia GABRIELE COLFERAI canzoni Giovanni Truppi testo Alessio Ingravalle direzione musicale Emiliano Begni con Alessio Ingravalle e Linda Gorini regia GABRIELE COLFERAI   Due giovani adulti, dopo una lunga storia durata un decennio, decidono di separarsi e di proseguire autonomamente con le loro vite, guidati in direzioni polarmente opposte dalle proprie caratteristiche e dalle proprie priorità. Istinto e razionalità, improvvisazione e progettualità. A tal punto da interrompere ogni contatto. Quando, dopo due anni, anche lei decide di abbandonare la casa in cui avevano convissuto, si presenta la necessità di rivedersi per separare definitivamente le cose dell’uno da quelle dell’altra e svuotare l’appartamento. Basta molto poco, però, a trasformare questa occasione in una partita a scacchi in cui tornano a galla questioni irrisolte, rancori, piccoli fastidi e piccole meschinità tanto quanto la confidenza, l’intimità e i gesti da poco   NORWAY.TODAY con Claudia Mangini, Filippo Panigazzi regia GABRIELE COLFERAI È la storia dell’incontro di due giovani, Julie e August, che si incontrano in chat e decidono di andarsi ad uccidere insieme buttandosi da un dirupo in Norvegia. Il tema del suicidio giovanile è trattato dall’autore con leggerezza, lasciando però spazio anche a momenti di fragilità e vuoto dei due protagonisti che cercano di convincere l’altro e se stessi della bontà del loro gesto. A tratti romantico e con un ritmo coinvolgente è una storia che offre l’incontro con l’altro come risposta a chi cerca un senso e un modo per colmare i propri vuoti.   9 marzo 2022 Cardellino Silvio Orlando LA VITA DAVANTI A SÉ dal romanzo di ROMAIN GARY direzione musicale Simone Campa con Simone Campa - chitarra battente e percussioni, Gianni Denitto - clarinetto, Maurizio Pala - fisarmonica, Kaw Sissoko-kora scene Roberto Crea disegno luci Valerio Peroni costumi Piera Mura assistente alla regia Maria Laura Rondanini riduzione e regia di SILVIO ORLANDO   Pubblicato nel 1975 e adattato per il cinema nel 1977, al centro di un discusso Premio Goncourt, La vita davanti a sé di Romain Gary è la storia di Momò, bimbo arabo di dieci anni che vive nel quartiere multietnico di Belleville nella pensione di Madame Rosa, anziana ex prostituta ebrea che ora sbarca il lunario prendendosi cura degli “incidenti sul lavoro” delle colleghe più giovani. Un romanzo commovente e ancora attualissimo, che racconta di vite sgangherate che vanno alla rovescia, ma anche di un’improbabile storia d’amore toccata dalla grazia. Silvio Orlando ci conduce dentro le pagine del libro con la leggerezza e l’ironia di Momò diventando, con naturalezza, quel bambino nel suo dramma.   13 marzo 2022 Compagnia Corrado Abbati LA VEDOVA ALLEGRA (Die Lustige Witwe) libretto di Victor Léon e Leo Stein da un soggetto di Henri Meilhac musica di FRANZ LEHÁR adattamento e regia CORRADO ABBATI   La Vedova Allegra non è musica, è molto di più: è una emozione, una esperienza sensitiva che si stampa a lungo nella memoria di chi l'ascolta. È un capolavoro di genuina ispirazione dove i protagonisti sono coinvolti in un vorticoso e divertente scambio di coppie, di promesse, di sospetti e di rivelazioni. Un parapiglia che, come è naturale che sia in un’operetta, al termine si ricompone nel migliore dei modi con il matrimonio fra la bella vedova Anna Glavari e l'aitante diplomatico Danilo.  Così, nel finale, tutti cantano la celeberrima marcetta "È scabroso le donne studiar!"  in una Parigi elegante e spensierata, come elegante e spensierata vuole essere questa edizione de La Vedova Allegra, dove si va da Maxim (ancora oggi simbolo mondano-turistico parigino), si danno nomi capricciosi alle donnine che allietano le serate piccanti dei diplomatici, si cantano valzer pervasi da un erotismo scintillante, si ballano indemoniati can-can e si ama con assoluta gaiezza in una atmosfera spensierata e contagiosa che assimila attori e pubblico. (Corrado Abbati) 19 marzo 2022 Altra Scena Vanessa Scalera con Anna Ferzetti e Daniela Marra OVVI DESTINI e con Pier Giorgio Bellocchio drammaturgia e regia FILIPPO GILI   Dopo il successo della Trilogia di Mezzanotte nelle precedenti stagioni teatrali, Filippo Gili torna a scavare le relazioni familiari con il suo nuovo lavoro drammaturgico, Ovvi Destini. Un cast di tre straordinarie attrici sarà protagonista del progetto inedito del regista e drammaturgo romano: Vanessa Scalera (recentemente protagonista della fiction di successo Imma Tataranni – Sostituto procuratore), Anna Ferzetti (da poco al cinema con Valerio Mastrandrea e Marco Giallini in Domani è un altro giorno) e Daniela Marra (reduce di recente da Squadra Antimafia e dalla fiction Rai Il Cacciatore). Al loro fianco, la straordinaria partecipazione di Pier Giorgio Bellocchio (figlio del regista Marco Bellocchio e protagonista in diverse pellicole cinematografiche italiane).   26 marzo 2022 Equilibrio Dinamico Dance Company NUBIVAGO Nubìvago, un termine che evoca sospensione e magia, descrive chi vaga tra i propri pensieri, tra le nuvole dell’immaginazione, restando affascinato dai panorami che può scorgervi. Le sensazioni evocate dalla parola Nubìvago legano, nella visione di Roberta Ferrara, le tre coreografie creatrici di cosmi, interrogativi, emozioni ed empatia.   WALKING AND TALKING Coreografia e Set Concept Jiří Pokorný Disegno Luci Jiří Pokorný Costumi Enzo Toma Produzione Equilibrio Dinamico Durata 20 minuti Realizzato durante la residenza coreografica “Experimental” sostenuta daL Teatro Pubblico Pugliese, Regione Puglia - Fondi Fesr 2007-2013.   Nessun cammino si compie in solitudine, perché il pensiero, mai immobile, tormenta il nostro viaggio. Un dialogo incoerente spinge, sposta e arresta il passo. Il ritmo vacilla istante dopo istante. La vita passa mentre i pensieri si evolvono, fluiscono e ci trascinano via. Si può credere alle contraddizioni? La risposta di Jiří Pokorný è sì.   CONTINUUM Coreografia e set concept Matthias Kass & Clément Bugnon Disegno Luci Matthias Kass & Clément Bugnon Costumi Matthias Kass & Clément Bugnon Durata 15 minuti   Si parla costantemente di tempo: “hai tempo di parlare con me” o “Non ho abbastanza tempo per terminare questo lavoro”. Ciò che si invoca però non è che un semplice intervallo, una finestra temporale che circoscrive il compiersi delle azioni. L’alba e il tramonto, la notte e il giorno, si succedono senza che si comprenda davvero quanto in fretta si stia esaurendo il tempo che abbiamo a disposizione. Se poi lo sguardo si volge verso un orizzonte più ampio, ecco che tutto diventa sfuggente, e la complessità del tempo ci lascia totalmente impotenti.   SIMPLE LOVE Coreografia e Set Concept Roberta Ferrara Disegno Luci Roberta Ferrara Consulenza Musicale Vito Causarano Costumi Franco Colamorea Durata 20 minuti Spettacolo vincitore Festival InDivenire 2018 sezione Danza. Miglior danzatrice e miglior danzatore   Un canto all’amore perduto, un racconto fragile e celebrativo. La gestualità prende il posto della parola e racconta corpi che con impeto si snodano, si confrontano, si attendono e si osservano. Un vortice, una sfida di equilibri e compromessi da trovare sia col corpo che col cuore, e la mente.   8 aprile 2022 Teatro dei Leggeri Dino Parrotta ALBERT Una vita relativa voice off Patrizia Labianca aiuto regia Luigi Tagliente scritto e diretto da DINO PARROTTA   Ci sono mondi paralleli che sembrano non potersi mai incontrare, eppure non è così; basterebbe andare oltre il pregiudizio e aprire il nostro sguardo. Il tempo e lo spazio in un carcere sono tutto, si ribaltano e si relativizzano rispetto al quotidiano del mondo “libero”. Ma in quanti modi può essere declinata la parola “libertà”? Quanto lo spazio, in cui viviamo influisce su ciò che siamo o che potremmo essere? Un corto circuito che mette in contatto due mondi così distanti, ma in grado di far scaturire riflessioni e domande sul concetto di “legalità” “delinquenza” “riscatto sociale”. Il racconto nasce alla fine di un percorso di formazione (durato un anno) tenuto dal regista e attore Dino Parrotta presso il carcere di massima sicurezza di Messina.   23 aprile 2022 InMovimento Aps Miguel Ángel Zotto, Daiana Guspero IL TANGO con l’orchestra Lo Que Vendrà (Daniela Fidanza - pianoforte; Nicolas Maceratesi - bandoneòn; Damian Foretic - bandoneòn; Mario Pace - violino; Melody Quinteros - violino; Gerardo Scaglione - contrabbasso)   «Le gambe s’allacciano, gli sguardi si fondono, i corpi si amalgamano e si lasciano incantare». Nessun ballo, nessuna danza è passionale come il tango. Ritmo e carattere in un elegante gioco di provocazioni e sguardi. Lo spettacolo “Il Tango” è coreografato da Miguel Ángel Zotto, riconosciuto nel mondo, da appassionati e critica, come una leggenda vivente del tango e da Daiana Guspero, una delle ballerine professioniste di tango argentino più stimate a livello internazionale. A cento anni dalla sua nascita, in scena un emozionante tributo alla vita e all’arte unica del famoso compositore e musicista argentino Astor Piazzolla. Considerato tra i più influenti e rivoluzionari esponenti del tango del ‘900, è a lui che Zotto ha voluto dedicare lo spettacolo, dopo averlo conosciuto e aver avuto l’occasione di ballare nella sua Tango Operita Maria de Buenos Aires.   Dall’11 al 15 dicembre 2021 PUTIGNANO CALLS EQUILIBRIO DINAMICO ENSEMBLE residenza coreografica tenuta da Guy Shomroni prenotazione obbligatoria, possibilità di assistere come uditori – Tel. 3892389142 STAGIONE TEATRO FAMIGLIA - LA SCENA DEI RAGAZZI 21/22   23 gennaio 2022 Teatro le forche CAPPUCCETTO ROSSO - RINVIATO A DATA DA DESTINARSI con Deianira Dragone, Giancarlo Luce, Ermelinda Nasuto, Cilla Palazzo, Espedito Chionna, Giuseppe Ciciriello regia CARLO FORMIGONI   È notte fonda … il lupo si aggira guardingo nel bosco; dietro di lui il cacciatore, desideroso di catturare la belva tanto temuta. Ma il lupo riesce a cavarsela anche questa volta. Il canto del gallo annuncia il nuovo giorno, il sole ormai è alto … è ora di mettersi a lavoro a casa di Cappuccetto Rosso … oggi è il giorno del bucato! La mamma di Cappuccetto, donna energica e lavoratrice, invoca l’aiuto di quella pigrona di sua figlia; Cappuccetto Rosso, imbranata e sognatrice, con la testa tra le nuvole, ne combina di tutti i colori durante le faccende domestiche … quando, in uno scatto di coraggio e buona volontà, “Ci posso andare io dalla nonna, mamma!”. Il resto è storia nota.   13 febbraio 2022 Teatri di Bari LA PRINCIPESSA SUL PISELLO con Monica Contini, Deianira Dragone, Nico Masciullo oggetti di scena e maschere Lisa Serio musiche originali di Nico Masciullo testo e regia LUCIA ZOTTI   Nella nostra storia, la ‘principessa' è una ragazza coraggiosa e paziente, che ha imparato a ‘vedere' attraverso l'illusione. "Ehi ehi ehi, ragazzo, non corriamo troppo... sei simpatico, ma sposarti... non ti conosco non so chi sei". Il principe è un giovane smarrito nell'ombra di una madre-regina iperprotettiva e invadente. Dopo aver tentato di fargli prendere moglie senza successo perché le candidate, esaminate in una specie di casting, non risultano di gradimento del principe, la regina madre spinge il figlio ad intraprendere un viaggio da solo con l'autostop. Il principe dapprima riluttante accetta poi, ben volentieri. In viaggio attraversa diverse avventure, tra cui quella in cui corre un grave pericolo. Riesce a salvarsi grazie all'intervento di una fanciulla intraprendente e coraggiosa. Fra i due nasce un forte sentimento. Il principe ha trovato la sposa ideale che però, non è una principessa di casa reale come vorrebbe sua madre. Presentandola comunque alla regina madre come tale, verrà sottoposta alla fatidica prova del pisello, per svelarne la sua origine. Sarà l'intelligenza della fanciulla, colta e ragionevole a farle intuire il tranello architettato dalla Regina, affidandosi al suo sensibile istinto. E vissero felici e contenti.   6 marzo 2022 Crest LA STORIA DI HANSEL E GRETEL con Catia Caramia, Giulio Ferretto, Paolo Gubello, Maria Pascale testo Katia Scarimbolo scene luci e regia MICHELANGELO CAMPANALE   Nella regione tedesca dello Spessart esiste ancora una fitta foresta, difficile da attraversare con i suoi pochi e aspri sentieri, resi ancora più difficoltosi da giganteschi e ombrosi pini e faggi, i cui rami intralciano il cammino. Per i contadini della zona è "il bosco della strega", per via di un rudere con i suoi quattro forni e della storia di una donna bellissima che, con i suoi dolci magici, catturava quanti, perdendosi nel bosco, arrivavano nei pressi della sua casa. Sembra essere questa l'origine della fiaba di Hansel e Gretel, racconto "ombroso" come il bosco, reso ancora più inquietante dalla presenza di una donna che appare ai due fratellini bellissima, accogliente e materna, ma strega che inganna e mangi a i bambini. Nello spettacolo, come nella fiaba, la sua presenza getta una luce mutevole su ogni passaggio della storia: il giornaliero inganno dell'immagine nasconde verità opposte o semplicemente più complicate. La casa, il bosco, il sentiero illuminato dai magici sassolini, le piume lucenti del cigno, tutto gira e si trasforma, per poi ritornare con una luce nuova, come il sole ogni mattina. "Cosa è buono? Cosa è brutto? Ciò è vero o ciò appare... non lasciatevi ingannare!".   20 marzo 2022 Formediterre LA FIERA DEI SOGNI Filastrocche, storie e suggestioni visive per festeggiare il Centenario di Gianni Rodari con Alessia Carrieri, Antoniella Fanelli, Silvia Mastrangelo, Antonio Minelli scritto e diretto da ANTONIO MINELLI   Il lavoro si ispira ai numerosi testi di Gianni Rodari che, in una sequenza di quadri scenici, intendono accompagnare i piccoli spettatori in un percorso educativo e divertente, celebrando così uno dei maggiori autori, di fama internazionale, per ragazzi. Dalle Fiabe lunghe un Sorriso, passando per la Grammatica della Fantasia accompagnati da Giovannino Perdigiorno, narrando le Filastrocche in Cielo e in terra e tante, tante altre storie, lo spettacolo si evolve in numerosi momenti di recitazione, storie raccontate cantando e filastrocche danzate. Un excursus della produzione letteraria dell’autore mirata a ricordare lo straordinario impegno che Rodari ha avuto nella letteratura mondiale, facendone conoscere le opere. 10 aprile 2022 Kuziba NEL CASTELLO DI BARBABLÙ con Livio Berardi, Rossana Farinati, Annabella Tedone video animazioni Beatrice Mazzone disegno luci Tea Primiterra scene Bruno Soriato regia e drammaturgia RAFFAELLA GIANCIPOLI   Dentro questa storia c'è un castello, dentro al castello c'è un uomo dalla lunga barba blu, e poi ci sono una giovane sposa, una sorella, una madre, due fratelli e un labirinto di corridoi, porte e scale tutto da scoprire. Dentro questa storia ci sono i giochi che si fanno al buio, i segreti sotto i tavoli, i divieti che i genitori impongono ai figli e c'è una piccola chiave che apre la porta di una stanza proibita. Proibita fino a quando lei, la giovane sposa di Barbablù, non decide di ascoltare il suo istinto e aprirla. E dietro questa porta troverà... Nel castello di Barbablù è un viaggio avventuroso dentro ciò che non conosciamo ancora di noi e del mondo che ci circonda, è un percorso dentro la curiosità che ci permette di sfidare le nostre paure e che ci racconta di come a volte la disobbedienza può essere un passaggio importante per diventare grandi.   COSTI E OPZIONI Teatro Comunale Stagione di Prosa 21/22 Abbonamento a 11 spettacoli Platea € 198,00 Galleria € 165,00   Biglietti Platea € 22,00 Galleria 18,00 Condizioni generali La tessera di abbonamento non è personale e dovrà essere esibita quale titolo d’ingresso al personale di sala. Non sono previste altri tipi di riduzioni per la stagione di prosa.   Prelazione per i Vecchi Abbonati I titolari degli abbonamenti della Stagione 2019/2020, che non hanno richiesto in precedenza il rimborso dei titoli tramite l’emissione dei voucher sul portale Vivaticket.it, potranno recarsi presso l’Ufficio URP del Comune nei giorni 06/12/2021 e 7/12/2021 dalle ore 9.30 alle ore 12.30, consegnare l’abbonamento in originale (non valgono fotocopie o foto) e utilizzare il valore corrispondente ai biglietti non usufruiti, per rinnovare l’abbonamento alla Stagione Teatrale 2021/2022. Saranno messi a disposizione in prelazione soltanto 126 posti. Per informazioni è possibile chiamare anche l'Ufficio Cultura del Comune di Putignano (tel. 080.4056581) dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 13.00. La vendita dei nuovi abbonamenti  I nuovi abbonamenti, nel limite massimo di 124 posti, saranno disponibili a partire dalle ore 10.00 del 09/12/2021 fino al 10/12/2021 sul canale di vendita Vivaticket on line e nei punti vendita Vivaticket. Sarà possibile richiedere informazione e assistenza presso l’Ufficio URP del Comune dalle ore 9.30 alle ore 12.30.   Rimborso abbonamento 2019/2020 Nel caso di mancato rinnovo dell’abbonamento alla Stagione 2021/22, per ottenere il rimborso dell’abbonamento 2019/2020 sarà necessario recarsi presso l’ufficio URP del Comune di Putignano dal giorno 13 Dicembre 2021 al 20 dicembre 2021 dalle ore 9.30 alle ore 12.30 e comunicare i propri dati e il codice IBAN per ricevere l’accredito.   Vendita dei biglietti I biglietti per le singole recite saranno in vendita dalle ore 10.00 del 13/12/2021 on line e nei punti vendita Vivaticket.   Teatro Comunale La scena dei ragazzi 2021/22   Biglietto unico € 5,00 I biglietti per le singole recite saranno in vendita: - dalle ore 10.00 del 13/12/2021 online e nei punti vendita Vivaticket; - dal 13 gennaio, ogni giovedì dalle ore 17:00 alle ore 19:00 dall'ufficio URP del Comune di Putignano.   CERTIFICAZIONE VERDE COVID-19 Per entrare in teatro il pubblico deve essere in possesso di Green Pass valido secondo le normative vigenti. Orario delle rappresentazioni Serali: porta ore 20,15 – sipario ore 21,00  La Scena dei Ragazzi: porta ore 17,15 - ore 18,00   Non sarà consentito l’accesso in sala a spettacolo iniziato. Il presente programma potrà subire variazioni, indipendenti dalla volontà degli organizzatori, che saranno comunicate tempestivamente secondo gli usi   INFO Ufficio Cultura – Comune di Putignano tel. 080.4056581    


Concorso Pubblico per titoli ed esami, per la copertura a tempo pieno e indeterminato di N.3 posti di 'ISTRUTTORE DIRETTIVO AMMINISTRATIVO CONTABILE' categoria D - posizione economica D1

Concorso Pubblico per titoli ed esami, per la copertura a tempo pieno e indeterminato di N.3 posti di 'ISTRUTTORE DIRETTIVO AMMINISTRATIVO CONTABILE'  categoria D - posizione economica D1.   

Allegato: pdf AVVISO SEDUTA PUBBLICA_ABBINAMENTO ELABORATI.pdf    

Concorso di Progettazione: RIQUALIFICAZIONE URBANA DELL’ASSE VERDE A NORD DI PUTIGNANO

Il concorso ha l’obiettivo di suggerire strategie di intervento in grado di promuovere connessioni, accessibilità e fruibilità dell’Asse Verde a nord del paese e dare una nuova identità e riconoscibilità ad alcune zone a verde, parchi e percorsi pedonali che si sviluppano lungo tale asse, al fine di comprendere e soddisfare le necessità dei cittadini, dei gruppi sociali e delle collettività in materia di assetto dello spazio, di migliorare la qualità e la bellezza degli insediamenti urbani, salvaguardando il paesaggio. Il suddetto Concorso e tutta la documentazione allegata, è visionabile sulla piattaforma concorsiawn al seguente link: https://concorsiawn.it/asse-verde-putignano/home  


Questionario di indagine per valutare la soddisfazione dei servizi offerti alla cittadinanza

Il Comune di Putignano sta conducendo un’indagine per valutare la soddisfazione dei servizi offerti alla cittadinanza. Le indicazioni raccolte saranno utili per migliorare la qualità dei servizi. In allegato il questionario da compilare in forma anonima e inviare entro il 31 marzo 2022 all’indirizzo mail lavoripubblici@comune.putignano.ba.it  

Allegato: pdf Questionario di indagine (2).pdf    

Biblioteca e risorse digitali: iscrizione o aggiornamento scheda anagrafica per usufruire dei nuovi contenuti

Leggere ebook e periodici, ascoltare audiolibri, guardare film. Sono solo alcune delle attività gratuite per i cittadini offerte dalla piattaforma MLOL (Media Library Online), la biblioteca digitale italiana disponibile sul web 24 ore su 24 alla quale aderisce anche la Biblioteca Comunale di Putignano.   Per fruire dei contenuti digitali messi a disposizione dalla piattaforma tramite download o consultazione online, e al contempo usufruire dei servizi tradizionali, è necessario essere iscritti alla Biblioteca di Putignano. Per chi già lo fosse è necessario aggiornare la propria scheda anagrafica.   «Un passo in avanti verso la digitalizzazione, per una cultura che possa essere fruita da sempre più persone. Grazie al progetto Terra di Bari Guest Card- Polo SBN Terra di Bari, Risorse Digitali in Rete, al quale la Biblioteca di Putignano ha aderito – commenta Rossana Delfine, assessora alla Cultura e Innovazione Sociale – è possibile usufruire a titolo gratuito di una molteplicità di contenuti multimediali. Un’opportunità per il nostro territorio e per tutta la nostra comunità».      L’accesso ai servizi tradizionali e digitali della Biblioteca è libero e aperto a tutti. Il modulo disponibile in allegato, compilato, sottoscritto e scansionato con allegato documento di identità in corso di validità dal quale si evinca la residenza o il domicilio in Puglia, deve essere inviato all’indirizzo mail biblioteca@comune.putignano.ba.it. Nell’oggetto della mail indicare “Modulo iscrizione Biblioteca Comunale”. L’iscrizione può essere fatta anche in sede presentando il documento di identità agli addetti che registreranno l’aggiornamento e/o la nuova utenza. L’utente sarà informato via mail dell’iscrizione alla Biblioteca e al portale MLOL (Media Library Online). Per info 080 4911626/ 080 4056583.    

Allegato: pdf Modulo iscrizione utente Biblioteca.docx    

ANAS Puglia: dal 15 Novembre obbligo di catene a bordo o pneumatici invernali sulle strade statali

ANAS Puglia ricorda che, a partire dal 15 novembre 2021 e fino al 15 aprile 2022 sarà in vigore l’obbligo di catene a bordo o pneumatici invernali sui tratti delle strade statali maggiormente esposti al rischio di precipitazioni nevose o formazione di ghiaccio.  Per il Comune di Putignano l’obbligo riguarda la Strada Statale 172 “dei Trulli” dal Km 14+500 al Km 26+100, entro i confini amministrativi. L’obbligo è reso noto con la specifica segnaletica stradale, la cui apposizione ed il mantenimento in perfetta efficienza è a cura dell’ANAS – Area Compartimentale Puglia, ed ha validità anche al di fuori dei periodi indicati, in caso di condizioni meteorologiche caratterizzate da precipitazioni nevose o formazione di ghiaccio.  L'inosservanza comporterà l'applicazione, da parte del personale addetto ai servizi di Polizia Stradale, delle sanzioni previste dal D.Lgs 285/92 "Nuovo Codice della Strada". Si raccomanda prudenza nella guida e si ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web di ANAS.

Allegato: pdf ANAS-PUGLIA _ordinanza n. 129-2020-BA - Prot. CDG-0603552-U.pdf    

Buoni Spesa Covid: aperti i termini per richiederli online

Il Comune di Putignano ha aperto i termini per richiedere i nuovi buoni spesa Covid finalizzati al sostegno dei nuclei familiari fragili e privi di altra forma di reddito, ovvero ai lavoratori autonomi risultati privi di reddito a causa della pandemia. È possibile inviare la domanda esclusivamente online, attraverso la piattaforma https://serviziadomanda.resettami.it/putignano. Non saranno ammesse domande cartacee. Avviso completo in allegato.    Fra i requisiti per richiedere i Buoni Spesa Covid è necessario disporre di ISEE in corso di validità non superiore ai 15mila euro. È possibile presentare una sola istanza per ogni nucleo familiare. L’importo del buono è di € 100,00 mensili per ogni componente effettivo del nucleo sino a un massimo di 400,00 euro per nucleo familiare. In caso di risorse disponibili e del perdurare della situazione di bisogno sarà possibile ottenere altri buoni nei mesi successivi. In caso di numero di domande inferiori si prevede di accogliere nuove istanze successivamente alla chiusura dei termini e/o prorogare la durata di erogazione dei Buoni di ulteriori mensilità, secondo indici di priorità. I buoni sono assegnati sino a esaurimento delle somme disponibili e secondo un ordine di priorità. In caso di richieste ammissibili superiori sarà stilata una graduatoria secondo i criteri indicati nell’avviso, tenuto conto che vi saranno graduatorie al termine del 23/11/2021 con erogazione a novembre e successiva graduatoria al 14/12//2021, con erogazione a dicembre, e successiva erogazione al termine di scadenza dell’avviso fissato al 20 gennaio 2022 (ogni nucleo potrà percepire i buoni una sola volta in tale arco temporale). L’Ufficio Servizi Sociali contatterà i richiedenti per verificare la situazione e procedere in seguito all’erogazione dei Buoni. Per maggiori informazioni contattare gli uffici telefonicamente allo 080.4056311 (dal lunedì al venerdì, ore 8:30-13:30), via email scrivendo a servizisociali@comune.putignano.ba.it o inviando un messaggio WhatsApp al 348.8057781

Allegato: pdf AVVISO A BUONI SPESA 2021.PDF    

Certificati anagrafici online: come richiederli

A partire dal 15 novembre i citttadini italiani potranno scaricare i certificati anagrafici online in maniera autonoma e gratuita, per proprio conto o per un componente della propria famiglia, senza bisogno di recarsi allo sportello.  Potranno essere scaricati, i seguenti certificati:  - Anagrafico di nascita; - Anagrafico di matrimonio; - di Cittadinanza; - di Esistenza in vita; - di Residenza; - di Residenza AIRE; - di Stato civile; - di Stato di famiglia; - di Stato di famiglia e di stato civile; - di Residenza in convivenza; - di Stato di famiglia AIRE; - di Stato di famiglia con rapporti di parentela; - di Stato Libero; - Anagrafio di Unione Civile;  - di Contratto di Convivenza. Per accedere al portale https://www.anpr.interno.it/ è necessaria la propria identità digitale (Spid, Carta d'Identità Elettronica, Cns) e se la richiesta è per un familiare verrà mostrato l'elenco dei componenti della famglia per cui è possibile richiedere un certificato.  Il progetto ANPR è un progetto del Ministero dell'Interno la cui relizzazione è affidata a Sogei, partner tecnologico dell'amministrazione economico-finanziaria, che ha curato anche lo sviluppo del nuovo portale.  L'innovazione dell'Anagrafe Nazionale ANPR è un sistema integrato, efficace e con alti standard di sicurezza, che consente ai Comuni di interagire con le altre amministrazioni pubbliche. Permette ai dati di dialogare, evitando duplicazioni di documenti, garantendo maggiore certezza del dato anagrafico e tutelando i dati personal dei cittadini.   Per accedere direttamente alla pagina dell'ANPR, cliccare su: https://www.interno.gov.it/it/notizie/anpr-certificati-anagrafici-online-e-gratuiti-i-cittadini


Vaccinazioni Covid-19: modulistica

Prosegue a Putignano la campagna di vaccinazione contro il Covid-19. Per snellire e semplificare le procedure, è raccomandato stampare, compilare e portare con sé il giorno della vaccinazione la documentazione anti-Covid d'interesse, disponibile in allegato. Modulo unificato di consenso e scheda anamnestica  Download Informazioni in caso di minori Le persone sotto i 18 anni devono presentarsi all'appuntamento con entrambi i genitori o con un genitore e la delega dell'assente. MINORI - DELEGA genitore assente Download MINORI 05-18 anni - Modulo per 2^ e 3^ dose Download   Accedi alla sezione dedicata al Centro Vaccini Putignano - Monte Laureto Maggiori informazioni sulle Vaccinazioni sono disponibili su: • ASL Bari » www.sanita.puglia.it/web/asl-bari/vaccinazioni • Regione Puglia » lapugliativaccina.regione.puglia.it

Allegati: pdf REGIONE_modulo consenso-triage.pdf    pdf REGIONE_modulo delega.pdf    pdf REGIONE_modulo consenso 5-18 anni per 2 e 3 dose.pdf    

Biblioteca Comunale | Ampliati gli orari di apertura. Riapre la sezione Bi.A.

Ampliati gli orari di apertura della Biblioteca Comunale di Putignano. Da lunedì 11 ottobre apre al pubblico il pomeriggio, tutti i giorni, dal lunedì al venerdì. Un’occasione in più per vivere questo luogo di cultura, immergersi nei libri, avvicinarsi alla lettura fin dalla più tenera età.   La Biblioteca sarà aperta dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 16:00 alle 19:00. Per usufruire dei servizi e degli spazi – dal prestito dei libri alla consultazione delle riviste e quotidiani e alla sala studio – sarà necessario esibire il Green Pass.   Anche Bi.A., la sezione della Biblioteca Comunale dedicata alle bambine e ai bambini fino a 12 anni, è pronta a riaccogliere le piccole lettrici e i piccoli lettori. Sempre da lunedì 11 ottobre, Bi.A. sarà fruibile dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 16:00 alle 19:00.  


COVID-19: AVVISO AI CITTADINI POSITIVI

Al fine di attivare tempestivamente il servizio dedicato alla raccolta dei rifiuti per i soggetti positivi al Covid-19, si invitano i cittadini risultati positivi a tampone ad auto-segnalarsi all’Ufficio Pubblica Sicurezza (080 4056 106). Nei giorni festivi e prefestivi è possibile scrivere al Centro Operativo via e-mail centro.operativo@comune.putignano.ba.it. I dati saranno trattati in conformità a quanto previsto dall’art. 17-bis del DL n. 18/2020, convertito, con modificazioni, dalla L. n. 27/2020, adottando le misure più appropriate a tutela dei diritti e delle libertà degli interessati nei limiti delle competenze e delle funzioni attribuite nell'ambito dell'emergenza Covid-19.  


MODIFICHE AL REGOLAMENTO EDILIZIO COMUNALE - AVVISO PUBBLICO

L'assessorato all'urbanistica del Comune di Putignano e il Dirigente della V area Lavori Pubblici - Assetto del Territorio, rendono noto che, si sta procedendo alla modifica del Regolamento Edilizio Comunale. 

Allegati: pdf AVVISO Modifica Rec.pdf    pdf BOZZA Regolamento Edilizio Comunale.pdf    

SERVIZIO POSTALE PER LA CORRISPONDENZA DEL COMUNE DI PUTIGNANO

Scande 01-10-2021

Allegati: pdf DD.n.286_2021.pdf    pdf DISCIPLINARE DI GARA_2021 .pdf    pdf CAPITOLATO.pdf    pdf FAC SIMILE ISTANZA PARTECIPAZIONE .pdf    pdf DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE INTEGRATIVE DGUE .pdf    pdf FAC SIMILE OFFERTA ECONOMICA .pdf    pdf Tariffe servizi postali .pdf    pdf patto di integrita.pdf    pdf Disciplinare sopra soglia Empulia - Procedura aperta telematica multilotto_rev1.pdf    

Esito della manifestazione di interesse per la redazione di perizia asseverata di stima della farmacia comunale.

Si comunica che, con Determinazione Dirigenziale n. 284 del 09.09.2021, consultabile all’albo pretorio on line,  è possibile visionare affidamento della perizia in oggetto.

Allegato: pdf ESITO PERIZIA FARMACIA.pdf    

PROCEDURA COMPARATIVA RISERVATA A ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO E ASSOCIAZIONI DI PROMOZIONE SOCIALE FINALIZZATA ALLA STIPULA DI CONVENZIONE PER LO SVOLGIMENTO DEL SERVIZIO DI ATTIVITÀ DI WELFARE CUL

IL DIRIGENTE AREA I Affari generali ed Istituzionali – Servizi ai cittadini VISTO/A il Decreto legislativo n. 117 del 3 luglio 2017 “Codice del terzo Settore” ed in particolare: il comma 1 dell’art. 56 del D.lgs. n. 117 del 3/07/2017 (Codice del Terzo Settore) prevede che “le amministrazioni pubbliche (…) possono sottoscrivere con le organizzazioni di volontariato e le associazioni di promozione sociale, iscritte da almeno sei mesi nel Registro unico nazionale del Terzo settore (la cui procedura per l’iscrizione verrà definita con apposito Decreto Ministeriale così come stabilito all’art. 53 del Codice in questione), convenzioni finalizzate allo svolgimento in favore di terzi di attività o servizi sociali di interesse generale, se più favorevoli rispetto al ricorso del mercato”; il comma 2 del medesimo articolo prevede che le convenzioni di cui sopra “possono prevedere esclusivamente il rimborso alle organizzazioni di volontariato e alle associazioni di promozione sociale delle spese effettivamente sostenute e documentate”; il comma 3 del medesimo articolo prevede che “l’individuazione delle organizzazioni di volontariato e della associazioni di promozione sociale con cui stipulare la convenzione è fatta nel rispetto dei principi di imparzialità, pubblicità, trasparenza, partecipazione e parità di trattamento, mediante procedure comparative riservate alle medesime”; - la Delibera Giunta Comunale n. 151 del18/08/2021 avente ad oggetto: “ BIBLIOTECA COMUNALE "FILIPPO DE MICCOLIS ANGELINI " - PROGETTO #PUTIGNANOCULTURA, IN CONVENZIONE CON SOGGETTI DEL TERZO SETTORE (D. LGS. n. 107/2017), PER AZIONI DI WELFARE CULTURALE E SUPPORTO ALLA GESTIONE DELLA BIBLIOTECA COMUNALE. ATTO DI INDIRIZZO. al fine di individuare un soggetto del Terzo Settore, nello specifico un’organizzazione di volontariato o un’Associazione di Promozione Sociale, con cui stipulare apposita Convenzione per le attività di cui in oggetto, RENDE NOTO il presente avviso pubblico finalizzato a raccogliere manifestazioni di interesse al fine di individuare un soggetto del Terzo Settore, nello specifico un’organizzazione di volontariato o un’Associazione di Promozione Sociale, con cui stipulare apposita Convenzione per le attività di cui in oggetto.   La Convenzione, che verrà stipulata tra il Comune di Putignano ed il Soggetto individuato a seguito della procedura comparativa, conterrà le modalità di realizzazione delle attività oggetto del presente Avviso in relazione ai reciproci rapporti (vedi schema allegato);

Allegati: pdf determina_n_1505.pdf    pdf allegato a.doc    pdf allegato b.doc    pdf allegato c.docx    

SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA - A.S. 2021/2022

Si comunica che, a partire dal 26/07/2021, saranno aperte le iscrizioni per usufruire del servizio mensa scolastica, l' esercente la patria potestà del minore deve presentare, fino a maggio 2022, l'apposita domanda di iscrizione on line tramite l' app spazio scuola. Per maggiori informazioni, è possibile consultare il sito "Comune di Putignano", "Portale web Servizio Mensa Genitori".


Segnalazioni e reclami online-URP

Dal giorno 22/06/2020 l'Ufficio Relazioni con il Pubblico offre ai cittadini la possibilità di compilare online le segnalazioni e i reclami ed inviarli al seguente indirizzo e-mail: urp@comune.putignano.ba.it. Il modulo in allegato è altresì presente nella sezione Modulistica-reclami URP nel sito del Comune di Putignano.  

Allegato: pdf Reclami URP.pdf