Ordinanze - "Underwood Festival 2018"

Con propria Ordinanza n. 41 del 13 agosto 2018, il Sindaco ha disposto per tutte le manifestazioni programmate nelle giornate del 17, 25 e 31 Agosto 2018 la deroga a cessare ogni attività alle ore 01:30 del giorno successivo, anziché alle ore 24:00 come previsto dall'Ordinanza Sindacale n. 79/2003.   IL DIRIGENTE IV AREA, in occasione della manifestazione Underwood Music Festival, per garantire il sicuro svolgimento dell'evento e per tutelare l’ordine e la sicurezza pubblica e privata ORDINA a tutti i veicoli in S.C. Rosario il rispetto: - del DIVIETO DI SOSTA dall’intersezione di S.C. Foggia La Rosa sino al Centro Sportivo “La Quercia”; - del SENSO UNICO DI MARCIA dall’intersezione di S.C. Foggia La Rosa sino all’intersezione con S.C. Gorgo di Mola; nei giorni 17-25-31 Agosto, dalle ore 20:00 alle ore 02:00 del giorno successivo.   I contravventori saranno puniti ai sensi delle vigenti norme di legge.  

Allegati: pdf Ordinanza Sindacale 41-2018.pdf    pdf Ordinanza Dirigenziale 259-2018.pdf    

Bonus Idrico 2018

È possibile presentare la richiesta per il bonus sociale idrico, meglio noto come Bonus Acqua. La modalità di presentazione è simile a quella già in atto per l’agevolazione Luce-Gas. I nuclei che potranno accedervi sono quelli il cui ISEE presenterà un valore massimo non oltre gli 8.107,50 euro oppure – se si hanno più di 3 figli a carico – fino a 20.000 euro. La domanda per ottenere il bonus acqua va presentata, in forma di autocertificazione, presso il proprio Comune di residenza o presso un altro ente designato dal Comune (CAF) utilizzando gli appositi moduli che verranno pubblicati sul sito www.arera.it, sul sito www.sgate.anci.it e resi disponibili sui siti internet dei Gestori e degli Enti di Governo dell’Ambito. Per presentare la domanda, oltre al modulo compilato con i propri dati anagrafici e i riferimenti che identificano la fornitura, servono: - un documento di identità; - un'eventuale delega; - un'attestazione ISEE in corso di validità; - un'attestazione che contenga i dati di tutti i componenti del nucleo ISEE (nome-cognome e codice fiscale); - un'attestazione per il riconoscimento di famiglia numerosa (almeno 4 figli a carico), se l'ISEE è superiore a 8.107,5 euro (ma entro i 20.000 euro). Le informazioni per identificare la fornitura sono reperibili in bolletta e sono: il codice di fornitura e il nominativo del gestore idrico (il soggetto che gestisce il servizio di acquedotto e che emette la fattura). Il bonus è riconosciuto per un periodo di 12 mesi a decorrere dalla data di inizio agevolazione riportata nella comunicazione di ammissione e in bolletta. In allegato è possibile consultare l'Avviso e scaricare il Modulo A - presentazione domanda.  

Allegati: pdf Avviso bonus acqua.pdf    pdf Modulo_A bonus sociale enel-gas-idrico.pdf    

Carl Orff Festival - 12^ edizione

​Dal 1 al 9 Settembre si svolgerà la XII edizione del Carl Orff Music Festival, organizzato dall’omonima Associazione Culturale in collaborazione e con il sostegno del Comune di Putignano. Quest’anno il calendario propone dei concerti di rilevante spessore artistico, e come le scorse edizioni, si è voluto dare spazio anche a giovani promesse del territorio. Il Festival assegnerà un premio intitolato “L’Arte ….nelle tue mani” con l’obiettivo di connettere giovani musicisti tra loro e col mondo, attraverso l’entusiasmante pratica della musica d’insieme in orchestra. Il programma e le informazioni sono consultabili su www.associazionecarlorff.it


Avviso pubblico di mobilità volontaria, per titoli e colloquio, di n. 1 posto di Agente di Polizia Locale

Il Segretario Generale, responsabile del Servizio gestione risorse umane - Istituti giuridici, rende noto che è indetta una selezione pubblica, ai sensi dell'art. 30 d.lgs. n. 165/2001, per titoli e colloquio per mobilità esterna per la copertura di n. 1 posto vacante di categoria C, profilo professionale Agenti di Polizia Locale - da assegnare al Servizio di Polizia Locale – IV Area. La selezione è aperta ad aspiranti di ambo i sessi, in applicazione della Legge n. 125/1991. La domanda di ammissione alla selezione sottoscritta dal candidato, a pena di esclusione, redatta sul modulo predisposto ed allegato al presente bando, deve essere indirizzata all’Amministrazione Comunale di Putignano - Ufficio Protocollo - Palazzo Municipale, Via Roma n.8, - 70017 Putignano (BA), e potrà essere presentata direttamente all’Ufficio Protocollo del Comune o tramite PEC alla email protocollo@cert.comune.putignano.ba.it, ovvero trasmessa con raccomandata A.R.  ​La busta contenente la domanda dovrà riportare all’esterno la seguente dicitura “DOMANDA DI AMMISSIONE ALL’AVVISO DI MOBILITA’ VOLONTARIA PER AGENTE DI DI POLIZIA LOCALE”.   La domanda dovrà pervenire improrogabilmente entro e non oltre il 07/09/2018  alle ore 12:00, 30 giorni dalla pubblicazione del presente bando sull’albo online del Comune di Putignano. Il presente avviso di selezione e lo schema di domanda di partecipazione possono: - essere ritirati, durante il periodo di pubblicazione del presente bando, presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico, dalle ore 10:00 alle ore 12:00; - essere consutati e scricati dagli allegati sottostanti. Per eventuali chiarimenti od informazioni, gli interessati potranno rivolgersi all’Ufficio Personale del Comune di Putignano, dalle ore 8:30 alle ore 12:30 di ogni giorno non festivo escluso il sabato (tel. 080/4056350 - 295).  

Allegati: pdf Prot. 42877 - avviso mobilit APL.pdf    pdf Domanda avviso mobilit APL.docx    

D.G.R. n. 1149/2018 - Linee guida per la bruciatura delle stoppie e dei residui vegetali

Si rende noto che, la Sezione Protezione Civile della Regione Puglia ha comunicato che con Delibera di Giunta Regionale n. 1149 del 28/06/2018 sono state adottate le Linee guida per il piro trattamento dei residui vegetali. Pertanto, la bruciatura delle stoppie e dei residui vegetali è consentita solo in determinati periodi e condizioni meteo/ambientali consultabili sul sito sito web www.protezionecivile.puglia.it alla sezione "Pratica del ringrano – piro trattamento dei residui vegetali".  In allegato è possibile scaricare e consultare:  - la comunicazione pervenuta dalla Sezione Protezione Civile Puglia; - la D.G.R. n. 1149/2018 "Linee guida per il piro trattamento dei residui vegetali"; - l'Allegato A - Comunicazione di intervento di bruciatura delle stoppie. Maggiori informazioni sulla Campagna AIB nella sezione dedicata.   - ESTRATTO DELLA D.G.R. 1149/2018 - L'accensione e la bruciatura delle stoppie previste dal comma 2 dell'art. 2 della Legge regionale 38/2016, sono consentite, nel periodo di massima pericolosita per gli incendi boschivi, solo sulle superfici in cui, per esigenze pedoclimatiche o limitata disponibilità di acqua per uso irriguo, si effettua la pratica del ringrano e sulle superfici irrigabili utilizzate per le colture di secondo raccolto. Al di fuori di tali circostanze, l'accensione e la bruciatura di residui da colture cerealicole sono sempre vietate. L'effettiva adozione del ringrano e della coltura di secondo raccolto è desunta, a livello partlcellare, dal fascicolo aziendale sulla base della destinazione colturale prevalente delle ultime quattro annate agrarie. La Sezione Protezione Civile della Regione Puglia, giornalmente e per le successive 24, 48 e 72 ore pubblica sul sito www.protezionecivile.puglia.it, nella sezione "Pratica del ringrano – piro trattamento dei residui vegetali", la previsione dei fattori meteorologici innescanti gli incendi boschivi e che concorrono al rischio di propagazione. Tali valori, aggregati su scala comunale, verranno identificati con colore rosso e verde. Per avvalersi della pratica dell'accensione e bruciatura delle stoppie i proprietari e/o conduttori delle superfici di cui al punto 1 devono preventivamente visionare la sezione "Pratica del ringrano – piro trattamento dei residui vegetali" del sito web www.protezionecivile.puglia.it e praticare l'accensione e la bruciatura - con le misure precauzionali previste nei punti successivi - solo in presenza di giornate classificate a bassa pericolosità di propagazione (colore verde).  L'accensione e bruciatura delle stoppie devono essere effettuate esclusivamente di mattina, non prima delle ore 5:00 e totale spegnimento entro le ore 10:00.

Allegati: pdf NOTA 8303 DEL 25-07-2018 R.P. SEZ.PROT.CIVILE.pdf    pdf DGR_1149_2018.pdf    pdf Allegato_A - Comunicazione_piro_trattamento.pdf    

Avviso per l'assegnazione del beneficio relativo alla fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo A.S. 2018/2019

Si rende noto che, la Regione Puglia ha emanato un avviso per l'assegnazione del beneficio relativo alla fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo per l'A.S. 2018/2019, rivolto alle studentesse e agli studenti residenti nei comuni della Regione Puglia.   Il beneficio è contemplato dalla normativa in materia di diritto allo studio tra gli interventi volti a facilitare l'accesso e la frequenza alle attività scolastiche e formative da parte degli alunni meno abbienti delle scuole dell'obbligo e secondarie superiori, per l'A.S. 2018/2019.   Termini e modalità di presentazione delle domande Le istanze dovranno essere inoltrate unicamente per via telematica attraverso la procedura on-line Contributo Libri di Testo attivasul portale www.sistema.puglia.it. alla sezione Bandi in corso, link diretto www.sistema.puglia.it/contributolibriditesto La procedura sarà attiva a partire dalle ore 10:00 del 20/08/2018 e fino alle ore 14.00 del 20/09/2018. L’istanza dovrà essere presentata da uno dei genitori o da chi rappresenta il minore, oppure dallo studente stesso, se maggiorenne, solo ed esclusivamente on-line. Il processo di compilazione e invio dell’istanza si compone delle seguenti fasi: registrazione al portale www.sistema.puglia.it; completa compilazione dei campi presenti nel modello on-line; stampa della istanza; firma e scansione (o acquisizione fotografica leggibile) dell’istanza stampata; scansione (o acquisizione fotografica leggibile) di un documento di identità (fronteretro) del richiedente in corso di validità; caricamento (upload) della scansione dell’istanza stampata e firmata (punto 4); caricamento (upload) della scansione del documento di identità (fronteretro) del richiedente (punto 5); invio dell’istanza e stampa della ricevuta; Le modalità operative saranno comunque descritte nell’apposita guida operativa Iter Procedurale disponibile sul portale Sistema Puglia nella pagina dell’iniziativa La documentazione prodotta dal sistema (istanza di richiesta del contributo) non deve essere in nessun modo modificata. La compilazione e l’invio, pena l’escllusione, dovrà essere completata entro e non oltre le ore 14.00 del 20/09/2018, oltre tale termine il sistema non accetterà ulteriori candidature. Si precisa che aver compilato i pannelli della procedura telematica senza aver effettuato la trasmissione dell’istanza, costituirà motivo di esclusione della stessa. A conferma dell’avvenuta trasmissione il sistema genera la Ricevuta di avvenuta trasmissione.   In allegato è possibile scaricare l’Avviso pervenuto dalla Regione Puglia.

Allegato: pdf Prot.41970-2018 _Avviso per assegnazione beneficio libri di testo A.S. 2018-2019_.pdf    

Rassegna Cinematografica "D'AUTORE D'ESTATE"

Dal 6 Agosto al 3 Settembre 2018 nel Chiostro Comunale del Palazzo di Città si svolgerà la rassegna cinematografica "D'autore D'estate". 25 Serate di proiezione, suddivise in tre sezioni: 1) “Volti e Autori e luoghi del nostro territorio” carrellata di esperienze cinematografiche che partendo dal nostro territorio, si completano in professionalità nazionali; 2) “Il Grande Cinema Restaurato e ritrovato sul grande chermo” in collaborazione con la cineteca di Bologna si rivedranno quattro grandi classici restaurati; 3) “Cinema d’Essai 2017/18” i migliori e più significativi film di qualità della corrente stagione cinematografica. Lunedì 6 agosto - ore 20:00 Apertura con l’assessore alla cultura, prof.ssa Elba e di un critico cinematografico - ore 20:30 Proiezione di filmati storici del Carnevale di Putignano con l’intervento del presidente G. Loperfido                    Proiezione del documentario “Dal Balì a Farinella” con la Cooperativa Progetto Solidarietà                    Proiezione del “Sogno di Farinella” con l’intervento dell’autore, sig. Certini e di vari attori IN ALLEGATO IL PROGRAMMA COMPLETO  Per informazioni: Ufficio Cultura 080 4056 298/538  

Allegato: pdf Programa _d'autore-d'estate_.pdf    

Divieto di spandimento dei reflui zootecnici

Il Sindaco, con proprio provvedimento, al fine di tutelare l’igiene pubblica e ambientale, ORDINA: - a tutti gli operatori agricoli conduttori di aziende agricole e zootecniche di non effettuare lo spandimento degli effluenti zootecnici liquidi e palabili su tutti i terreni agricoli del territorio di Putignano dal 01 Agosto al 23 Agosto 2018; - che le operazioni di spargimento di letame, effluenti di allevamento e liquami zootecnici, da effettuarsi dopo tale data, siano rispettose delle corrette pratiche agronomiche, interrando immediatamente il materiale ed effettuando l'aratura del terreno ed attenendosi alla stretta osservanza di ogni disposizione di legge in materia. In allegato è possibile scaricare l'Ordinanza Sindacale n. 38/2018.

Allegato: pdf Ordinanza Sindacale 38-2018.pdf    

Ordinanza per la tutela del decoro urbano nel territorio comunale

IL SINDACO, con proprio provvedimento, dato atto che fino al 30 settembre 2018, nel territorio di Putignano, verranno organizzate numerose manifestazioni che richiameranno turisti ed operatori commerciali; ritenuto di dover adottare adeguati provvedimenti atti a tutelare la pubblica igiene, l'immagine ed il decoro del territorio e di porre in essere iniziative finalizzate all'eliminazione di ogni forma di degrado ambientale ed igienico sanitario che possa compromettere le bellezze paesaggistiche e culturali del territorio e mettere in pericolo la salute dei cittadini; ORDINA su tutto il territorio comunale il divieto di:     a) disporre giacigli, o comunque coricarsi per terra nelle piazze e strade, nei luoghi aperti al pubblico passaggio, nei parchi cittadini in qualsiasi spazio pubblico;     b) cucinare pasti in luoghi pubblici, fatte salve le aree appositamente attrezzate e/o strutture autorizzate;     c) compiere deiezioni o sputare in luoghi pubblici o aperti al pubblico visibili da questi luoghi; DISPONE CHE 1. Ogni esercente il commercio su area pubblica ha l'obbligo di tenere pulito lo spazio occupato e, al termine dell’orario di vendita, deve provvedere a raccogliere i rifiuti di ogni genere presenti nell'area del posteggio, a racchiuderli in sacchetti o altri contenitori idonei ad evitare il rovesciamento dei rifiuti e, a lasciarli ai margini dell'area pubblica, per consentire il ritiro da parte del personale addetto al servizio di raccolta; 2. Gli orari di vendita per il commercio su area pubblica sono i seguenti:     a. Festa Madonna del Carmine e Santo Stefano dalle ore 09:00 alle ore 01:00 del giorno successivo, orario in cui l'area autorizzata alla vendita deve essere lasciata libera da ogni attrezzatura e rifiuti;     b. Carnevale Estivo e tutte le altre manifestazioni dalle ore 09:00 alle ore 01:00 del giorno successivo, orario in cui l'area autorizzata alla vendita deve essere lasciata libera da ogni attrezzatura e rifiuti; Gli importi delle sanzioni per le violazioni alla presente ordinanza, ove non costituiscano fattispecie di reato, sono definiti nella misura da € 25.00 a € 500.00, a cui si applicherà la sanzione accessoria della cessazione immediata della causa dell'illecito e a ripristinare i luoghi. Nel caso in cui il trasgressore non adempia a quanto indicato al punto 3 si procederà alla revoca dell’autorizzazione rilasciata per l'esercizio dell'attività su area pubblica ed al ripristino in danno del trasgressore. In allegato è possibile consultare la versione integrale dell'Ordinanza.

Allegato: pdf Ordinanza Sindacale n.34-2018.pdf    

SERVIZIO TRASPORTO SCOLASTICO - Anno Scolastico 2018/2019

Si comunica che dal 02 Luglio al 21 Agosto 2018 sono aperte le iscrizioni per usufruire del servizio trasporto scolastico.  I moduli per l'iscrizione sono disponibili c/o l'ufficio P.I., U.R.P. e in allegato.  

Allegati: pdf DOMANDA DI ISCRIZIONE e MODULO B.pdf    pdf MODULO C.pdf    pdf DISCIPLINARE TRASPORTO ALUNNI.pdf    pdf NUOVE MODALITA' DI PAGAMENTO.pdf    pdf ISTANZA CO.TR.A.P..pdf    

Calendario sportello ReD

Si rende noto il calendario dello sportello ReD per il bimestre Luglio - Agosto 2018. In allegato, date, orari e luoghi dello sportello, calendario integrativo relativo dei mesi di agosto-settembre e il depliant riassuntivo con tutte le informazioni sul RED - Reddito di Dignità.

Allegati: pdf Calendario RED_Luglio-Agosto 2018.pdf    pdf Calendario RED_Luglio2018_Integrativo.pdf    pdf Depliant_RED_Reddito di dignit.pdf    pdf Calendario RED_Agosto-Settembre 2018_Integrativo.pdf    

Inizio della campagna AIB 2018 - Stato di grave pericolosità per gli Incendi Boschivi

Il Dirigente della IV Area, Servizio Protezione Civile, riconosciuta la necessità di dare la dovuta informazione ai cittadini, che valga ad evitate durante la corrente stagione estiva, la propagazione degli incendi nelle campagne e terreni incolti ricadenti nell’ambito del territorio comunale, dato atto che lo stato di abbandono dei terreni per incuria dei proprietari permette la crescita incontrollata di rovi, sterpaglie ed erbacce e, pertanto, con l’approssimarsi della stagione calda, tali aree sono facile esca e strumento di propagazione del fuoco, ferme restando tutte le altre prescrizioni contenute nella succitata Ordinanza Sindacale n. 22 del 17/05/2018, pubblicata integralmente sull’Albo pretorio on-line a libera consultazione di chiunque interessato, RENDE NOTO che dal 15 giugno al 15 settembre 2018 è dichiarato lo stato di grave pericolosità per gli incendi per tutte le aree boscate, cespugliate, arborate e a pascolo della Regione Puglia, fatta salva la possibilità, in caso di necessità contingenti, di anticipare al 1° giugno e/o posticipare al 30 settembre lo stato di allertamento delle strutture operative. Pertanto, si intendono espressamenti richiamati gli obblighi e i divieti prescritti nel D.P.G.R. n. 266/2018.   INFORMA CHE all’interno delle aree boscate e in prossimità è VIETATO: • Accendere fuochi di ogni genere; • Far brillare mine o usare esplosivi; • Usare apparecchi a fiamma o elettrici per tagliare metalli; • Tenere in esercizio fornaci, forni a legna, discariche pubbliche e private incontrollate; • Fumare, gettare fiammiferi, sigari o sigarette accese e compiere ogni altra operazione che possa creare comunque pericolo immediato o mediato diincendio; • Esercitare attività pirotecnica, accendere fuochi d’artificio, lanciare razzi di qualsiasi tipo e/o mongolfiere di carta, meglio note come lanterne volantidotate di fiamme libere, nonché altri pericoli pirotecnici; • Transitare e/o sostare con autoveicoli su strade non asfaltate all’interno di aree boscate; • Abbandonare rifiuti nei boschi e in discariche abusive. ➢ Causare incendi boschivi è reato penale; ➢​ Abbandonare i rifiuti nei boschi o nelle discariche abusive è reato. INVITA i cittadini a segnalare al Comando di Polizia Locale situazioni di pericolo derivanti dallo stato di abbandono di dette aree; in caso di avvistamento di incendio a contattare con sollecitudine uno dei seguenti numeri telefonici: 115 VVF - 112 Carabinieri - 080/4911014 Comando PL Putignano, per dare l’allarme e fornire tutte le indicazioni necessarie. SANZIONI ▪ Salvo che il fatto non costituisca più grave reato con obbligo di segnalazione all’Autorità Giudiziaria, le trasgressioni ai divieti ed alle prescrizioni di cui al D.P.G.R. n.266/2018, nonché l’inosservanza delle disposizioni di cui all’Ordinanza n.22/2018, saranno punite ai sensi dell’Art.2 del DPGR n.266/2018, con una sanzione amministrativa consistente nel pagamento di una somma pari ad un minimo di € 1.032,91 fino ad un massimo di € 10.329,14 (Art.5 D.P.G.R. n.266/2018); nonché secondo quanto previsto dall’art. 12 della L. R. n. 38/2016; ▪ Resta inoltre fermo il regime sanzionatorio ordinario previsto dalle norme di settore.   In allegato, è possibile consultare il testo completo della nota prot. 29039 del 25/05/2018 e dell'Ordinanza Sindacale n. 22 del 17/05/2018. Maggiori informazioni sulla Campagna AIB 2018 sono disponibili nella sezione dedicata.  

Allegati: pdf Ordinanza n. 22 del 17.05.2018.pdf    pdf Prot. 29039 del 25.05.2018 - Rende Noto.pdf    

Dichiarazione dello Stato di Grave Pericolosità per gli Incendi Boschivi

Il sindaco, quale Autorità comunale di Protezione Civile, con Ordinanza Sindacale n. 22 del 17 Maggio 2018 ha dichiarato sul territorio comunale di Putignano lo Stato di Grave Pericolosità per gli Incendi Boschivi, nel periodo dal 15 Giugno al 15 Settembre 2018, in osservanza della Legge n. 353/2000, della Legge Regionale n. 7/2014 e della Legge Regionale n. 38/2016 ed in ottemperanza al D.P.G.R. n. 266/2018. Pertanto ORDINA il rispetto di tutte le norme riportate nella L.R. n.38 del 12/12/2016  e nel Decreto del Presidente della Giunta Regionale n.266 del 30/04/2018. Si ricorda alla cittadinanza che in tutte le aree della regione a rischio di incendio boschivo è tassativamente vietato accendere fuochi di ogni genere ed intraprendere azioni/attività che possono provocare un incendio, meglio descritte nell’art. 2 del D.P.G.R. n. 266/2018.   Al fine di prevenire il verificarsi di danni al patrimonio pubblico e privato e per evitare procurati allarmi, è obbligatorio entro il 31 maggio 2018: per i proprietari, gli affittuari e i conduttori, a qualsiasi titolo di terreni incolti in stato di abbandono e/o a riposo e di colture arboree: realizzare delle fasce protettive o precese; per proprietari, affittuari, conduttori e titolari della gestione, manutenzione e conservazione dei boschi: il ripristino e la ripulitura dei viali parafuoco; per i proprietari e conduttori a qualsiasi titolo di superfici boscate confinanti con altre colture di qualsiasi tipo, con strade, autostrade e ferrovie, centri abitati e abitazioni: tenere costantemente riservata una fascia protettiva nella loro proprietà; per i proprietari, gli affittuari e i conduttori, a qualsiasi titolo, di superfici pascolive: realizzare una fascia di protezione perimetrale priva di vegetazione; per i proprietari, i gestori e i conduttori di campeggi, villaggi turistici, centri residenziali, alberghi e strutture ricettive nonché di strutture antropiche insistenti su aree rurali esposte al contatto con possibili fronti di fuoco e classificate all’interno della pianificazione comunale di emergenza a rischio elevato: realizzare una fascia di protezione sgombra di erba secca, arbusti, residui di vegetazione e di ogni altro tipo di materiale facilmente infiammabile, lungo il perimetro del proprio insediamento.   Chiunque avvisti un incendio deve dame immediata comunicazione alle competenti Autorità locali riferendo ogni utile elemento territoriale per la corretta localizzazione dell’evento. Tutti gli obblighi, i divieti e le misure di prevenzione da adottare con le relative scadenze, sono consultabili nella versione integrale dell'Ordinanza Sindacale n. 22 del 17 Maggio 2018. Maggiori informazioni sulla Campagna AIB 2018 sono disponibili nella sezione dedicata.    

Allegati: pdf Ordinanza n. 22-2018.pdf    pdf Aib 2018.png    

Dona il 5x1000 al Comune di Putignano

Il Comune di Putignano è costantemente impegnato, pur in una situazione di profonda difficoltà, nel mantenimento dei servizi a sostegno delle famiglie, dei bambini, degli anziani, dei disabili e nella promozione delle attività di inclusione sociale e lavorative. È, dunque, particolarmente prezioso l’aiuto dei cittadini, affinché si possa contribuire a sostenere lo sforzo dell’Amministrazione di garantire adeguati servizi alle fasce più deboli e a migliorare sempre di più la qualità della vita nella nostra cittadina. Informazioni di base: Il 5 per mille dell’IRPEF non comporta alcun aggravio aggiuntivo a carico del contribuente, bensì la possibilità di destinare una quota di imposte versate allo Stato per finalità di carattere sociale. Il 5 per mille dell’IRPEF è una scelta che va ad aggiungersi a quella dell’8 per mille, esse sono in alcun modo alternativo. Non firmare per il 5 x mille non consente alcun risparmio, perché i fondi sono comunque destinati allo Stato. C.F. del Comune: 82002270724 Come si effettua la destinazione del 5 per mille a favore del proprio Comune? È possibile destinare il 5 per mille dell’imposta sul proprio reddito tramite i modelli predisposti dell’Agenzia delle entrate (CUD-MOD. 730-Mod. UNICO Persone Fisiche), firmando il riquadro. I fondi del 5 per mille così raccolti saranno utilizzati dal comune di Putignano per la realizzazione di progetti mirati delle politiche sociali destinate a migliorare la qualità della vita delle fasce deboli con progetti di inclusione sociale e lavorativa.


Avviso pubblico per la costituzione di un elenco di operatori economici per l’esecuzione di lavori pubblici di importo inferiore a € 150.000

Si rende noto che il Comune di Putignano intende procedere alla costituzione di un Elenco di operatori economici per l'esperimento di procedure negoziate o dirette per l'affidamento di lavori pubblici di importo inferiore a € 150.000, ai sensi dell'art.36 del D.Lgs. 50/2016 Codice dei Contratti Pubblici così come integrato e corretto dall'art. 25 del D.lgs. n. 56 del 19/04/2017. Gli operatori economici che intendono essere inseriti in detto Elenco (da utilizzarsi nell'ambito dei lavori previsti nel triennio 2018/2020) dovranno presentare apposita istanza secondo le modalità indicate nell'Avviso Pubblico. L'elenco è "aperto" per cui non vi sono termini di scadenza per la presentazione delle istanze di iscrizione. Per la prima formazione dell'elenco saranno prese in considerazione le domande che perverranno entro le ore 13:00 del giorno 30 maggio 2018. Per consultare e scaricare la documentazione relativa all'avviso pubblico accedere alla sezione dedicata.

Allegati: pdf Allegato A-Istanza.pdf    pdf Avviso pubblico elenco esecuzione lavori inf 150.000.pdf    

Determinazione del calendario delle festività religiose ortodosse per l'anno 2018

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale in data 5 gennaio 2018, Serie generale n. 4, il calendario delle festività religiose ortodosse per l'anno 2018. Si fa presente che il suddetto si applica al personale dipendente da pubbliche amministrazioni, da enti pubblici e privati, nonché allo svolgimento di prove di concorso di esami scolastici.   7 gennaio Natale del Signore 8 gennaio Sinassi della Madre di Dio 14 gennaio Circoncisione del Signnore 19 gennaio Santa Teofania 7 aprile Sabato Santo 8 aprile Domenica della Santa Pasqua 28 maggio Domenica della Pentecoste 28 agosto Dormizione della Madre di Dio

Allegato: pdf Determinazione del calendario delle festivit religiose ortodosse per l'annno 2018.pdf    

Tirocini formativi per studenti iscritti all’Università e Politecnico di Bari

Il Comune di Putignano in qualità di soggetto ospitante ha attivato delle convenzioni con l'Università degli Studi "Aldo Moro" di Bari per lo svolgimento di tirocini formativi. Di seguito è possibile visualizzare i dettagli del progetto.  

Allegati: pdf Avviso pubblico tirocini universit.pdf    pdf Modulo di domanda tirocini universit.rtf