gototopgototop
Gruppo_Delfine_-_Promozione_antiparassitari_705x178_lowBCC_iniziativa_2018_950x240

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Banner
Putignano - Anche l'IISS Agherbino cambia sede
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Putignano - Anche l'IISS Agherbino cambia sede

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 8
ScarsoOttimo 
Attualità

A breve il trasferimento dell’IISS Agherbino di Putignano presso la nuova sede di Via Diaz, che fino a poco tempo fa ospitava il Liceo Classico-Linguistico. Di seguito le storie di successo di alcuni ex alunni

IISS_Agherbino_nuova_sedePutignano Ba - Da alcuni giorni sono iniziati i lavori di adeguamento di aule e laboratori della struttura che consentiranno all’Agherbino di avere a disposizione nuovi spazi più ampi e funzionali.






Si tratta quindi di un passo in avanti per l’Istituto putignanese, che potrà così garantire agli studenti e alla comunità, un servizio ancor più qualificato e completo. Grazie alla nuova sede, i tre indirizzi di studio dell’Istituto (Elettrico, Meccanico e Grafico Pubblicitario) avranno così più aule e laboratori all’avanguardia nell’ottica di un’offerta formativa al passo con i tempi.

Un altro vantaggio derivante dal trasferimento è dato dal fatto che gli studenti non saranno più costretti ad attraversare il passaggio a livello per raggiungere la scuola e questo eviterà disagi e ritardi soprattutto per i pendolari.


Le storie di successo di alcuni ex studenti dell'IISS Agherbino.

I docenti dell’Istituto d’Istruzione Secondaria Superiore Agherbino, qualche mese fa, hanno contattato alcuni ex alunni per un’indagine sulla loro situazione lavorativa e abbiamo riscontrato, che quasi tutti si erano già realizzati o si accingevano a farlo.

A differenza di quello che erroneamente si pensa, gli istituti professionali non sono scuole di serie B frequentate da ragazzi svogliati e “irrequieti”, ma scuole all’avanguardia che consentono di acquisire le competenze e le professionalità che oggi il mercato del lavoro richiede. I fatti lo dimostrano ampiamente: i docenti dell’Istituto d’Istruzione Secondaria Superiore Agherbino, qualche mese fa, hanno contattato alcuni ex alunni per un’indagine sulla loro situazione lavorativa e abbiamo riscontrato, con piacevole sorpresa, che quasi tutti si erano già realizzati o si accingevano a farlo.

In barba alla crisi e al periodo nero che stiamo vivendo, una piccola nota positiva ci è arrivata da questi ragazzi ventenni che, a pochi anni dal diploma, hanno già avviato un percorso di vita professionale di tutto rispetto. E’ il caso, ad esempio, di Carmelo, studente di meccanica diplomato tre anni fa e ora progettista meccanico presso la ICAM di Putignano; o ancora Davide, diplomato nel settore elettrico e attualmente tecnico ascensorista presso Campanella Ascensori di Putignano; c’è poi Vito che, dopo gli studi di grafica pubblicitaria a Putignano, è diventato titolare dello studio grafico Bambù di Putignano; Ivana, diplomata nell’indirizzo aziendale di Noci, studentessa di economia e commercio e tirocinante presso lo studio commerciale Casulli di Noci; Lucia, laureata in Economia e Commercio e ora specializzanda in management e governance presso l’Università di Siena e Ivana, diplomata nel settore moda di Noci e attualmente modellista presso l’atelier Luisa Sposa di Putignano.

La lista potrebbe continuare a lungo! Questa bella realtà ci ha indotto a reclutare questi ragazzi come “testimonials” del nostro istituto per dimostrare come la formazione tecnica-professionale oggi può essere una carta vincente che i giovani possono giocarsi per spianare la strada al loro futuro. Oggi le aziende richiedono figure sempre più specializzate.

Per questo è necessario orientarsi verso indirizzi di studio che possano offrire una preparazione adeguata alle esigenze di un mercato in evoluzione. Questo dato è confermato anche dalle indagini statistiche presentate dal Ministero dell’Istruzione che ha indicato nella formazione tecnica e professionale uno sbocco ideale per le nuove generazioni. Questi ragazzi rappresentano per noi docenti il più grande motivo di soddisfazione!

Prof. Gianluca Greco