gototopgototop
Gruppo_Delfine_-_Promozione_antiparassitari_705x178_lowBCC_iniziativa_2018_950x240

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Banner
Il Vescovo di Mbujimayi fa visita alla comunità putignanese
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Il Vescovo di Mbujimayi fa visita alla comunità putignanese

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 6
ScarsoOttimo 
Attualità

Sua Eccellenza Bernard Kasanda, Vescovo della Diocesi di Mbujimayi nella Repubblica Democratica del Congo, ha celebrato messa nella Chiesa Madre di San Pietro Apostolo di Putignano insieme a Don Angelo Sabatelli e Don Battista Romanazzi. Poi ha fatto visita all’associazione Africizia Onlus, impegnata in progetti di cooperazione internazionale nella R.D. Congo

PAfricizia_Vescovo_di_Mbujimayiutignano Ba - Domenica 17 novembre la comunità putignanese ha avuto l’onore di accogliere Sua Eccellenza Bernard Kasanda, Vescovo della Diocesi di Mbujimayi nella Repubblica Democratica del Congo.

Durante il suo viaggio in Italia, il Vescovo Bernard ha voluto far visita all’associazione Africizia Onlus, impegnata in progetti di cooperazione internazionale proprio nella R.D. Congo a favore dei bambini abbandonati e delle donne.

Monsignor Bernard è la guida spirituale di una diocesi congolese che conta quasi quattro milioni di abitanti, di cui la metà cattolici, e che si estende su un territorio molto vasto. A causa delle ripetute guerre e delle speculazioni per lo sfruttamento ingiusto delle risorse naturali, nella R.D. Congo è in atto una delle più gravi crisi umanitarie al mondo, in cui fame, malattie, mancanza d'acqua potabile e di ogni tipo d'assistenza medica e sociale, alimentano una generale situazione di povertà e insicurezza che pone quotidianamente a rischio la vita dei più deboli come i bambini. Tale crisi è resa ancor più grave dalla totale assenza di infrastrutture e mezzi di comunicazione, che impedisce trasporti, collegamenti e viaggi.

Africizia_Vescovo_di_Mbujimayi_2Nonostante queste enormi difficoltà –come testimoniano i volontari di Africizia Onlus che quest’estate si sono recati in missione nella R.D. Congo- Monsignor Bernard ha fatto proprie le esortazioni di Papa Francesco a visitare le periferie dell’Umanità, intraprendendo lunghi viaggi all’interno della sua Diocesi.

In condizioni di estremo disagio e grave pericolo, raggiunge i più remoti villaggi del territorio di Mbujimayi per dare aiuti concreti, speranza e conforto alla popolazione. 

A Putignano Monsignor Bernard è stato accolto con grande gioia dai soci e dai volontari di Africizia Onlus, ai quali il Vescovo ha rivolto parole di gratitudine e di incoraggiamento per le iniziative di sviluppo e di sostegno intraprese nel suo Paese. Monsignor Bernard ha anche incontrato il Lions Club Putignano, pure impegnato in favore dei bambini abbandonati di Mbujimayi.

Africizia_Vescovo_di_Mbujimayi_3Uno dei momenti più belli ed emozionanti della visita di Monsignor Bernard, è stata la celebrazione della Santa Messa nella Chiesa Madre di San Pietro Apostolo insieme a Don Angelo Sabatelli e Don Battista Romanazzi, i quali l’hanno accolto con grande affetto.

Al termine della funzione, a cui ha partecipato anche il Sindaco di Putignano, il Vescovo Bernard ha rivolto un pensiero alla comunità putignanese, sottolineando l’importanza della missione come servizio a favore del prossimo e come naturale conseguenza del porre Gesù al centro della nostra vita.

Prendendo spunto dal mese missionario di ottobre appena trascorso, il Vescovo ha ricordato che ogni cristiano, in quanto investito nel battesimo, è chiamato a svolgere il compito missionario e a servire il prossimo bisognoso, essendo questo un aspetto essenziale della vita cristiana.

Così il Vescovo Bernard ha ringraziato tutti i putignanesi che, in vario modo, si stanno prodigando per portare aiuto a favore della popolazione congolese. Chi ha conosciuto il Vescovo Bernard ha condiviso la gioia e la serenità di un uomo che ogni giorno dona se stesso agli altri; il suo esempio non solo esorta a rivolgere la nostra attenzione a chi è nel bisogno, ma testimonia chiaramente che aiutando gli altri possiamo riscoprire le tracce della nostra umanità.

Alessandra Castegna

Africizia Onlus