gototopgototop
Gruppo_Delfine_-_Promozione_antiparassitari_705x178_lowBCC_iniziativa_2018_950x240

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Banner
Putignano, caserma Vigili del Fuoco, per ora solo qualche lavoretto
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Putignano, caserma Vigili del Fuoco, per ora solo qualche lavoretto

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
Attualità

In collaborazione con 2cinforma

Servono interventi di manutenzione per almeno 120mila euro che si attendono da tempo. Per ora interventi solo su bagni, docce, mensa e infissi per circa 30mila euro Vigili_del_Fuoco_manutenzione_caserma_sopralluogo

Putignano (Ba) – I tecnici comunali accompagnati dall’assessore ai lavori pubblici Saverio Campanella hanno effettuato il preannunciato nuovo sopralluogo presso la Caserma dei Vigili del fuoco del distaccamento di Putignano.

Dopo l’incontro tra il sindaco e i rappresentati dei sindacati del Corpo, per sollecitare urgenti interventi di manutenzione al fabbricato e ai servizi, l’amministrazione ha deciso di provare a far eseguire almeno i lavori ritenuti più urgenti. Il Comandante provinciale dei Vigili del Fuoco, Ing Cesare Gaspari è giunto apposta a Putignano da bari, per presenziare all’incontro.

Vigili_del_Fuoco_manutenzione_caserma_sopralluogo2L’assessore Campanella ha confermato che i vincoli del patto di stabilità non permettono di eseguire gli interventi per circa 120mila euro, così come stimati nei precedenti sopralluoghi, ma che si cercherà di eseguire almeno qualche intervento sui servizi, bagni, docce , mensa e infissi per circa 30mila euro.

Ma va ricordato che restano urgenti anche gli altri interventi che riguardano i cedimenti della pavimentazione, dell’impianto elettrico e il malfunzionamento dei portoni di ingresso e uscita dei mezzi che potrebbero rimanere bloccati proprio durante un eventuale emergenza.

Lavori che devono essere eseguiti per garantire il pieno e corretto funzionamento del distaccamento di Putignano, al servizio di un territorio così vasto e popolato. Un distaccamento ritenuto inidoneo a svolgere il suo compito potrebbe essere, come già paventato, essere accorpato al comando di Bari e dunque chiusa la caserma di Putignano.