gototopgototop
Gruppo_Delfine_-_Promozione_antiparassitari_705x178_lowBCC_iniziativa_2018_950x240

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Banner
Putignano - Cartelle Tari in ritardo, ma il Comune chiede pagamenti puntuali
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Putignano - Cartelle Tari in ritardo, ma il Comune chiede pagamenti puntuali

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 
Attualità

La prima rata scade il 16 giugno, ma le cartelle non sono state ancora recapitate ai contribuenti e il Comune fa sapere che non ci sono proroghe

Putignano_ufficio_tributi_bPutignano Ba - Gli uffici comunali sono in ritardo (ad oggi senza giustificazione), ma ai cittadini si raccomanda massima puntualità nei pagamenti. E' questo in sintesi il significato della nota stampa (non comunicata alla stampa), pubblicata sul sito istituzionale del Comune di Putignano e poi fatta circolare su Facebook per la diffusione.

Ecco di seguito il testo integrale della comunicazione che invita a rispettare la scadenza indicata per la prima rata dell'imposta.

Tari_ComunicatoL’ufficio tributi informa che sono in arrivo (ma non ancora pervenute ai cittadini n..d.r.) le richieste di pagamento della tassa rifiuti 2018, con allegati modelli di versamento, in scadenza al 16 giugno 2018. Si invita a rispettare la scadenza su indicata e, qualora si verificasse un leggero ritardo nel ricevimento, a provvedere tempestivamente.

Rispetto agli scorsi anni, la novità è che, oltre al consueto pagamento presso gli istituti di credito, si potrà pagare con F24zerocodezeroerrori, in maniera rapida, azzerando i tempi di attesa e i rischi di trascrizione, anche sui canali convenzionati attivi di:

1) Poste Italiane, attivo su tutti gli sportelli postali;

2) Banca 5, attivo su circa 14.000 tabaccherie convenzionate.

Nei prossimi giorni pubblicheremo i costi di realizzazione, stampa e spedizione delle cartelle che gravano sulle tasche dei cittadini putignanesi.