gototopgototop
Gruppo_Delfine_-_Promozione_antiparassitari_705x178_lowBCC_iniziativa_2018_950x240

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Banner
Putignano, raid vandalico al distributore di bibite del parco Almirante
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Putignano, raid vandalico al distributore di bibite del parco Almirante

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
Attualità

I residenti: 'Vogliamo più sicurezza nel parco'

Raid_vandalico_distributore_automatico_Parco_AlmirantePutignano Ba - Hanno forzato porta e serrature, mandato in frantumi i vetri e fatto razzia di merendine e patatine. Poi forse disturbati da qualche passante hanno rinunciato a finire il lavoro e a prendere anche qualcosa da bere dall’altro vano del distributore automatico di bibite.

Inutile persino il tentativo di aprire il cassetto blindato delle monetine che 'caparbiamente' ha resistito agli assalti del commando. Un bottino piuttosto magro per la furia vandalica con la quale ignoti si sono scagliati l’altra notte contro una di quelle macchinette che distribuiscono snack e bevande, installata neanche tanto tempo fa nel parco Almirante (zona 2000) di Putignano.

I malfattori sono riusciti a danneggiare irreparabilmente anche le telecamere di videosorveglianza di cui questi distributori sono dotati, probabilmente per evitare di lasciare tracce del proprio miserabile operato e rendere tuttavia più complicate le indagini dei carabinieri, allertati da un passante e intervenuti dopo il colpo, avvenuto presumibilmente intorno alle 2,30 di notte.

Nonostante il parco sia inserito in una popolosa area residenziale, non è la prima volta che proprio in quel punto si verificano assalti e danneggiamenti: prima alle panchine, poi alle fontanelle, al campetto da gioco e persino sui pali dell’illuminazione pubblica, probabilmente determinati dall’improvvisa <devitalizzazione> di quell’area.

Tutti eventi verificatisi infatti da quando, circa un anno fa, ha chiuso il trullo comunale che insiste proprio vicino al distributore automatico di bibite, adibito a chiosco bar e ristorazione del parco. Preoccupati sono ora soprattutto gli abitanti del quartiere e le famiglie con bambini al seguito che frequentano abitualmente il parco nei momenti di relax in uno dei pochi spazi verdi della città e che segnalano sempre più di frequente alla polizia locale, comportamenti scellerati da parte di ragazzi che danneggiano le strutture presenti e chiedono maggiori controlli.

Per fortuna il chiosco bar del trullo poterebbe riaprire presto i battenti e tornare a svolgere la sua originaria funzione di punto ristoro di quel giardino pubblico. Dopo la pubblicazione del bando di gara qualche mese fa, la struttura è stata riassegnata al titolare di una pizzeria cittadina, è la riattivazione e maggiore frequentazione di un’attività in loco potrebbe contribuire a riportare le cose alla normalità