gototopgototop
Caffe_Roma_Gelato_475x120Ricco_banner_testata_2__475x120

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Banner
Banner
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Home Attualità Putignano - strisce pedonali, cartelli stradali e nuovi cestini gettacarte
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Putignano - strisce pedonali, cartelli stradali e nuovi cestini gettacarte

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 
Attualità
Scritto da Patrizio Pulvento   
Martedì 12 Settembre 2017 08:24

Il Comune ha avviato una serie di piccoli interventi, in occasione del rientro a scuola

Cestini_e_strisce_pedonali_-_PutignanoPutignano Ba –  Con l’avvio del nuovo anno scolastico il Comune di Putignano ha dato il via ad alcuni piccoli interventi di servizio alla cittadinanza. Per prima cosa sono state ripristinate le strisce pedonali e gli attraversamenti pedonali, ormai invisibili, in prossimità delle scuole.

Contestualmente sono state anche ritinteggiati alcuni stalli e altra segnaletica orizzontale in altre vie della cittadina. I lavori sono stati eseguiti effettuati tramite affidamento diretto per un costo complessivo di 4mila euro iva inclusa. 

Da quanto si apprende, pare sia già in preparazione  uno specifico bando di gara per l’affidamento di tutta la manutenzione della segnaletica orizzontale e verticale, quest’ultima in più punti della cittadina ormai logora, senza dover più operare in emergenza. Nuovi cartelli stradali, diciotto in tutto, per un costo totale di 219 euro, sono stati invece installati presso l'area dove si svolge il mercato settimanale.

I Segnali indicano il divieto di sosta e la rimozione forzata e si riferiscono all’apposita ordinanza che disciplina le limitazioni alla circolazione stradale del mercoledì mattina, durante lo svolgimento del mercato.

Prosegue, seppure a singhiozzo, l’installazione dei cestini portarifiuti, cominciata una decina di giorni fa.  Oltre ai primi dieci dei quali abbiamo già parlato, e dei quattro collocati nel centro storico, altri venti cestini (dei cento già previsti dal capitolato d'appalto del servizio di igiene pubblica risalente ormai a 4 anni fa), sono stati posizionati nei pressi della stazione ferroviaria, della scuola media Parini, Via Cavalieri di Malta, Viale Federico II, Piazza Giovanni Laterza, Via Roma e alle spalle dell’ospedale.

Resta però ancora senza cestini il piazzale A.Moro, nel cuore della città, dove si continuano ad utilizzare quegli orribili e indecorosi sacchetti appesi alla ringhiera. Nei prossimi giorni è comunque prevista l'installazione di un altra fornitura di questi cestini portarifiuti





 
3 Commenti
 
si poteva anche fare
3 Domenica 17 Settembre 2017 14:40
damiano
mettere mani alle rotonde di Putignano (in particolare Porta Nuova e Porta Barsento), no? L'automobilista putignanese ancora non sa (o fa finta di non sapere) che in tutta Europa chi è all'interno della rotonda ha la precedenza, e non chi viene da "destra".... si poteva approfittare dell'occasione, solo per ricordare questa norma della strada ai concittadini
 
Decoro e abbandono parco 2000
2 Sabato 16 Settembre 2017 18:14
Domenico
Parco 2000, zona fontanella e area campetto. Ma nessuno segnala il degrado e l'assenza di un minimo di manutenzione? In comune qualcuno dorme o si preferisce pensare alle sagre ciccia e panza anziché una area giochi usata da tantissimi bambini. La ricchezza di un territorio, il suo prestigio, parte dalle cose semplici..... Inutile dire che mancano i soldi, si tratta di interventi ordinari spiccioli. Non saperli gestire.....nel privato si rischia il posto di lavoro... Basta vedere le 2 uniche rotonde, a nord e sud del Paese, lo specchio della indifferenza e occasioni perse...pubblicità, turismo...... Muovetevi!!
 
L'art i paccj
1 Mercoledì 13 Settembre 2017 08:38
matteo
La soluzione permanente per le strisce pedonali, adottata in altri comuni, è la messa in opera di betonelle policrome.
Suggerimento: basta cominciare a posarle nei pressi delle scuole e ogni anno ridipingere "tutte" le altre.

Aggiungi un commento

  Si consiglia di non inserire dati personali negli spazi riservati ai commenti (es. indirizzi, numeri cell. ecc.)
Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento: