gototopgototop
Gruppo_Delfine_-_Promozione_antiparassitari_705x178_lowBCC_iniziativa_2018_950x240

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Banner
Putignano – Il museo civico Romanazzi Carducci è una realtà
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Putignano – Il museo civico Romanazzi Carducci è una realtà

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 8
ScarsoOttimo 
Attualità

(Fotogallery By Francone ) Dopo cinquant'anni rivive uno dei 'tesori' della cittadina. Conferenza 'show' al polo liceale dell'ospite d'onore Vittorio Sgarbi

PutiMuseo_Civico_-_Inaugurazione_con_Vittorio_Sgarbignano Ba – Una conferenza ‘show’ con Vittorio Sgarbi, testimonial dell’evento e poi il consueto taglio del nastro. La cerimonia inaugurale di apertura della casa museo Guglielmo Romanazzi Carducci principe di Santo Mauro, ha avuto regolarmente luogo sabato sera a Putignano come da programma.

Dopo anni di annunci e rinvii, sarà finalmente aperto al pubblico per il quale sono stati spesi solo negli ultimi quindici anni, circa 2,5 milioni di euro, (esclusi oneri, assicurazioni, incarichi, ecc…). Ciononostante, ci sono voluti cinquant’anni per riuscire renderlo fruibile.

Museo_Civico_-_Orari_aperturaIl museo sarà visitabile nel periodo di carnevale nei giorni e orari indicati dalla grafica. Successivamente sarà aperto al pubblico il sabato e la domenica. Il biglietto d’ingresso ammonta a 6 euro a persona, che scende a 4 euro a persona per gruppi di almeno venti persone. Ridotto a 3 euro per ultra 65enni residenti a Putignano e accompagnatori di disabile. Per le scolaresce il biglietto è fissato a €2,50 per ciascun studente.

L’amministrazione comunale di Putignano presume una quantificazione di entrate, rivenienti da vendita di biglietti di ingresso, nel periodo di sperimentazione, di € 50.000,00, tali da compensare le spese.

L’evento è stato massicciamente partecipato, anche se è apparso di tutta evidenza che il pubblico fosse interessato più all’istrionico e televisivo ospite della serata, Vittorio Sgarbi, che non all’aspetto storico-culturale dell’evento. Lo storico dell’arte infatti si è concesso diffusamente ad autografi, selfie e scatti fotografici, improntando il suo intervento al Majorana-Laterza, a guisa di ‘monologo caustico’, più orientato all’intrattenimento che ad approfondire la conoscenza del valore del bene restituito alla comunità.

All’incontro  - conferenza presso l'Auditorium del Polo liceale Majorana Laterza, hanno preso parte il Sindaco Domenico Giannandrea, l'Assessore alla Cultura Emanuela Elba, l'Assessore al Patrimonio Silvino Quaranta, il Dirigente scolastico Martino Sgobba e il Dirigente della I° Area del Comune Domenico Mastrangelo.

Ph Francone Lippolis

A seguire, intorno alle ore 19, l'evento inaugurale vero e proprio, all'interno del Museo ubicato prorpio nel cuore del borgo antico di Putignano, in Piazza Plebiscito, con una serie di iniziative contestuali in vari ambienti del palazzo.

Nelle sale al secondo piano del palazzo, la mostra permanente delle opere prodotte nell'ambito del progetto di arte contemporanea “Carneval Visual Art” e il concerto “Dall’Opera alla Canzone – musiche di Paisiello, Tosti e Mozart” prodotto dall’Ensemble della ICO Magna Grecia di Taranto.

Interessante il gruppo danze storiche della 'Lute' di Noicattaro, diretto da Marcella Taurino, che si è esibito balli e costumi ottocenteschi per rivivere l'atmosfera delle feste tipiche del secolo XIX. Al piano terra l'esposizione fotografica "Apulien" del noto fotografo e regista Giovanni Troilo, premiato negli Stati Uniti agli International Phtography Awards, visitabile fino a tutto il periodo estivo.