gototopgototop
Gruppo_Delfine_-_Promozione_antiparassitari_705x178_lowBCC_iniziativa_2018_950x240

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Banner
Putignano - Weekend nel 'Palazzo ritrovato'
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Putignano - Weekend nel 'Palazzo ritrovato'

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 
Attualità

Anteprima dell'apertura al pubblico del museo civico Romanazzi Carducci: sabato 10 e domenica 11 dicembre, nell'ambito degli eventi 'Dicembre nel Cuore della Puglia'

PPiazza_Plebiscito_Luna_Piena_lowutignano Ba - Nel novero degli eventi natalizi, spiccano quest'anno anche quelli promossi da 'Cuore della Puglia', dal 3 al 28 dicembre nei centri storici dei paesi e della città dell'entroterra barese. Tra questi, la città di Putignano ha scelto di sfruttare tale opportunità per organizzare in pieno periodo natalizio, l'anteprima dell'apertura del museo civico Romanazzi Carducci.

L'adesione a tale progetto di cooperazione tra Comuni, ha consentito infatti all'amministrazione putignanese, per il tramite dell'assessorato alla cultura e turismo guidato da Emanuela Elba, di organizzare nelle date di sabato 10 e domenica 11 dicembre "Il Palazzo ritrovato: visita anteprima al Palazzo Romanazzi Carducci, autentico gioiello del patrimonio storico e monumentale del paese, in attesa dell'apertura definitiva prevista per il prossimo febbraio 2017.

Il cartellone, intitolato appunto: 'Dicembre nel Cuore della Puglia' è frutto dalla proficua partecipazione dell'associazione tra comuni, al bando regionale "In Puglia 365", che l'ha vista aggiudicarsi un finanziamento di 30mila euro destinati ad Acquaviva delle Fonti (capofila del progetto), Andria, Cellamare, Casamassima, Cassano, Gravina in Puglia, Putignano, Rutigliano e Turi.

CAss._Emanuela_Elbaosì l'assessore Elba: 'Il progetto portato a termine per Natale con Cuore della Puglia è la dimostrazione tangibile dell'efficace azione sinergica che i comuni appartenenti all'Associazione stanno conducendo da due anni per valorizzare il nostro territorio . Ma è anche la dimostrazione di quella linea vincente, che l'amministrazione comunale sta perseguendo sul piano delle scelte concrete, tese a destagionalizzare i flussi turistici su Putignano e a valorizzarne le proprie peculiarità. La nostra città sta finalmente cominciando ad offrire ai turisti e visitatori un'immagine più completa e allettante rispetto al passato, ma occorre ancora investire, soprattutto in progetti ed iniziative'.




L'ingresso gratuito sarà consentito a gruppi di massimo 20 persone per volta, sabato dalle ore 15.00 alle 22.00, e domenica 11 dicembre, dalle 10.00 alle 22.00. Un quartetto d'archi, "Strings Song", allieterà i visitatori all'interno del Palazzo.

Tornando al cartellone di Cuore della Puglia, il programma è partito sabato 3 dicembre, a Turi, con "Chiostro in Festa", nei locali dell'Ex Convento delle Clarisse, con laboratori musicali, workshop di stampa 3D, proiezioni cinematografiche e percorsi gastronomici. Martedì 6 dicembre, nel centro storico di Rutigliano, falò, musiche di bassa banda e fuochi pirotecnici, con la "Notte di San Nicola". Mercoledì 7 dicembre ad Acquaviva, "Notte Bianca del Centro storico", con il concerto in Cattedrale de "Il Soffio dell'Otre". L'8 dicembre, nel giorno dell'Immacolata, ad Andria, nella storica piazza Catuma e a piazza Duomo, lo spettacolo itinerante di Umberto Sardella e altri attori, cantastorie e artisti vari. La manifestazione intitolata "Andria Travel", con percorsi nel centro storico con aperture di siti d'interesse culturale, artistico e religioso come "Porta Santa", "San Domenico" e la "Cripta della Cattedrale", nonché altri scorci meravigliosi del centro storico come la "stradina più stretta del mondo", larga meno di 50 centimetri. Previste anche visite nei frantoi cittadini. Venerdì 9 dicembre, nel Castello di Cellamare, c'è stata la presentazione dell'evento "Il Presepe Vivente nel Borgo Antico", che andrà in scena il 27 e 28 dicembre e il 6 gennaio.

A Cassano, il 10 e l'11 dicembre, c'è il Natale Cassanese, con l'apertura straordinaria del Palazzo Miani Perotti, Animazione turistico culturale con concerti e artisti di strada , casa di Babbo Natale nella Pinacoteca del Palazzo, street band, mostre, cori gospel e artisti di strada.

A Gravina, sabato 10 dicembre – "I Tesori di Gravina", Prolungamento apertura Chiostro del Convento di San Sebastiano con concerti e degustazioni, Mostra archeologica, nel Chiostro di San Sebastiano.

Infine, nei giorni di Santa Lucia, l'11, il 12 e il 13 dicembre, a Casamassima, l'Attrazione dei Talenti, una mostra nel Complesso delle Monacelle, con il concerto "Gloria in cielo e pace in terra", con coro e orchestra, nel Complesso delle Monacelle di Santa Croce.