gototopgototop
Gruppo_Delfine_-_Promozione_antiparassitari_705x178_lowBCC_iniziativa_2018_950x240

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Banner
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
De Miccolis al fianco di Emiliano nel PD alle regionali
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

De Miccolis al fianco di Emiliano nel PD alle regionali

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 5
ScarsoOttimo 
Attualità

Giovedì 19 marzo scorso, nel giorno della festa del papà, il Partito Democratico di Putignano ha ufficializzato la candidatura al consiglio regionale della Puglia dell’ex sindaco di Putignano Gianvincenzo Angelini De Miccolis

Regionali_De_MiccolisPutignano Ba – Il nuovo segretario cittadino, Nicola di Masi affiancato dal segretario provinciale PD Ubaldo Pagano, hanno introdotto la conferenza stampa, all’interno della quale è stato presentato anche il nuovo coordinamento del circolo locale. De Miccolis nel suo intervento ha parlato di decisione ponderata a lungo e sollecitata dal candidato presidente Emiliano.

Egli ha ribadito la ritrovata unità all’interno del circolo locale, dopo le elezioni interne dello scorso fine settimana e la certezza di poter confidare nell’appoggio di gran parte delle forze di centro sinistra putignanesi.

A tal proposito De Miccolis ha ricordato che Putignano, a parte la breve esperienza di Stefano Bianco nel 1995, da almeno 20 anni non riesce ad esprimere un proprio rappresentate al livello regionale. Tuttavia il candidato è apparso consapevole delle difficoltà legate ad una campagna elettorale che lo vedrà impegnato su un territorio di 48 comuni, alla ricerca di un consenso che dovrà fargli incassare almeno 15mila voti per poter sperare di essere eletto, soprattutto in considerazione del fatto che il numero dei consiglieri regionali scenderà a 50 componenti, rispetto ai 70 di oggi.

De Miccolis ha infine evidenziato  che la sua decisione poggia su un bagaglio esperienziale consolidato. A Partire dalle varie competizioni elettorali che lo hanno già visto protagonista, nonché due mandati che lo hanno impegnato in qualità di sindaco di Putignano, durante i quali ha potuto comprendere a fondo il funzionamento della macchina amministrativa.