gototopgototop

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Banner
Banner
Farmacie di turno
sabato 21 ottobre 2017
Farmacia Dalessandro
via Matteotti, 16
Tel. 080.4911656
Putignano - Ordinanza del Sindaco contro la 'processionaria'
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Putignano - Ordinanza del Sindaco contro la 'processionaria'

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 
Utilità

L'Ordinanza obbliga l'attivazione della profilassi a tutti i proprietari, possessori o detentori di aree verdi e gli amministratori di condomini con giradini

Processionaria_foto_webPutignano Ba - Emessa in data 27 marzo 2017, l'ordinanza sindacale obbliga tutti i proprietari, possessori o detentori di aree verdi e gli amministratori di condominio che abbiano in gestione aree verdi private sul terrirorio comunale, ad effettuare verifiche ed ispezioni sugli alberi e nelle loro proprietà, al fine di accertare la presenza di nidi di Processionaria ed Euprottide.

Ciò al fine di provvedere immediatamente, rivolgendosi a ditte specializzate, alla rimozione e alla distruzione degli stessi, con l'attivazione della profilassi.

Il testo integrale dell'Ordinanza

Oggetto: Interventi di lotto obbligatoria contro la processionaria del pino e della quercia

IL SINDACO

RILEVATO che con la stagione primaverile si ripresentano le condizioni favorevoli per la proliferazione e la diffusione di insetti infestanti, e nella fattispecie la Processionarìa del pino (Traumatocampa pityocampa) la Processionarìa della quercia (Thaumetopoea processionea) e I'Euprottide (Euproctis chrysorrhoea);

DATO ATTO che ai sensi de||’art. 1 del D.IVl. 30 ottobre 2007 la lotta contro la Processionarìa del pino è obbligatoria su tutto il territorio nazionale, poiché costituisce una minaccia per la produzione o la sopravvivenza di alcune specie arboree e può costituire un rischio perla salute delle persone e degli animali;

RILEVATO che le larve disperdono nell'ambiente in cui si trovano i loro sottili peli urticanti che portano sul dorso pericolosi perla salute delle persone e degli animali in quanto possono provocare da semplici irritazioni epidermiche ed oculari a reazioni allergiche ed infiammatorie delle vie respiratorie anche gravi in soggetti particolarmente sensibili;

CONSIDERATO che il periodo migliore per Vintervento è in inverno/primavera prima che le larve siano uscite dai nidi;

RITENUTO necessario rafforzare e ribadire quanto già stabilito dalla normativa ministeriale, agendo sulla prevenzione per contenere la proliferazione di questi insetti e per tutelare la salute pubblica;

FATTO PRESENTE che |’Amministrazione provvede a|l’esecuzione degli interventi di lotta relativamente alle aree pubbliche e che, affinché ì trattamenti possano avere efficacia, sono necessari interventi anche sulle aree private, a cura e spese dei proprietari;

VISTO il D,lVl. 30/10/2007;

VISTO |’art. SO del D.Lgs, 267 del 18/O8/2000;

ORDINA

A tutti i proprietari, possessori 0 detentori di aree verdi e agli amministratori di condominio che abbiano in gestione aree verdi private sul territorio comunale di effettuare tutte le opportune verifiche ed ispezioni sugli alberi a dimora nelle loro proprietà, al fine di accertare la presenza di nidi di Processionarìa ed Euprottide (i nidi si presentano di norma in forma di masse simili alla seta di colore bianco—grigio e sono localizzati soprattutto sui rami più alti ed esterni) e di provvedere immediatamente, rivolgendosi a ditte specializzate, alla rimozione e la distruzione degli stessi, con |’attivazione della profilassi; in caso |’area di intervento risulti molto estesa o i nidi risultassero aperti, è più indicata la lotta microbiologica, rivolgendosi a ditte specializzate;





 

Aggiungi un commento

  Si consiglia di non inserire dati personali negli spazi riservati ai commenti (es. indirizzi, numeri cell. ecc.)
Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento: