gototopgototop

Putignano Informatissimo, il giornale di Putignano

Play_electronics
Play_electronics
Banner
Farmacie di turno
domenica 20 agosto 2017
Farmacia Murat
via G. Murat, 99
Tel. 080.4059246
Home Utilità Internet point nell'ufficio relazioni col pubblico di Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Banner

Internet point nell'ufficio relazioni col pubblico di Putignano

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 
Utilità
Scritto da Patrizio Pulvento   
Lunedì 27 Marzo 2017 08:37

Oltre allo sportello del lavoro e all'informagiovani, è ora disponibile anche una postazione informatica navigare gratuitamente in internet

PURP_sportello_lavoroutignano Ba - L'ufficio relazioni con il pubblico del Comune di Putignano torna a proporre una postazione informatica per la connessione ad internet a dispozione degli utenti che ne avessero necessità e che non dispongono ancora di un dispositivo proprio connesso alla rete.

In realtà non si può parlare di un vero e prorpio internet point, ma di un computer di servizio già presente nell'ufficio che potrà essere utilizzato gratuitamente, su richiesta, nonché previa compilazione di apposito modulo, da chiunque avesse necessità di fare ricerche in rete o navigare via web.

Al momento non è presente un regolamento che ne disciplini adeguatamente il funzionamento come quando, fino al 2013, erano effettivamente presenti due postazioni totem 'internet point' complete (e costose), che  sono poi state rimosse senza alcuna spiegazione.

Nel 2010, per motivi di sicurezza, furono anche concepite due tessere distinte e separate per poter utilizzare i nuovi i servizi di connessione internet offerti ai cittadini: una internet card per le postazioni internet fisse a disposizione presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico e la Biblioteca, e l’altra per navigare con la rete comunale wireless (senza fili), appena approntata e, in verivtà, mai andata a regime. 

La tessera  con il microchip serviva per utilizzare le postazioni fisse all'interno dell’Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune e costava 5euro l’anno, per navigare per 60 minuti al giorno. La tessera “Wi-Fi Zone”, senza microchip, funzionava con lo stesso sistema già utilizzato per l’hot spot in dotazione alla biblioteca. Con 2euro, permetteva di navigare per 300 minuti con il proprio computer agganciando la rete wi-fi comunale.

L'intero sistema, che costò ai contribuenti putignanesi svariate decine di migliaia di euro, fu poi completamente accantonato, senza apparente motivo, nell'anno 2013.





 

Aggiungi un commento

  Si consiglia di non inserire dati personali negli spazi riservati ai commenti (es. indirizzi, numeri cell. ecc.)
Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento: