Villa tacconi appena rimessa a nuovo ha ospitato l’orchestra sinfonica

Castellana G. Concerto Orchestra Sinfonica MetropolitanaCastellana Grotte Ba - Una serata di grandi emozioni quella di ieri sera, martedì 20 luglio 2021, nella splendida cornice della villa Tacconi, appena rimessa a nuovo ed impreziosita dagli effetti luce degli storici lampioni monumentali.

La Tango Operita “Maria De Buenos Aires” ha aperto il cartellone di eventi “L’estate nella città delle grotte”, un’opera lirica moderna per musica, voci e danza eseguita dall’Orchestra Sinfonica Metropolitana con solisti strumentali e vocali fra i più apprezzati del genere.

Tre ballerini di tango, inoltre, hanno accompagnato ed impreziosito l’esibizione portando il pubblico nel fascino e nelle atmosfere del nuevo tango argentino, genere musicale che ha reso celebre nel mondo Astor Piazzola, musicista e compositore argentino di origini pugliesi, di cui ricorre quest’anno il centenario della nascita.

L’evento, organizzato dall’associazione Auditorium, ha ricevuto il patrocinio ed il sostegno organizzativo dell’Amministrazione comunale. L’iniziativa che si è realizzata con il contributo, inoltre, del Ministero della Cultura ed il patrocinio della Città Metropolitana di Bari.

I saluti istituzionali hanno dato il benvenuto al numeroso pubblico, ricevuto secondo i protocolli di sicurezza anti-Covid, e per i quali erano disponibili solo posti a sedere singoli e distanziati.

Il sindaco di Castellana Grotte, Francesco De Ruvo, ha salutato artisti e concittadini sottolineando: “In questo contesto meraviglioso stiamo per assistere ad uno spettacolo di primissimo livello. L’unico rammarico di questa serata – ha evidenziato De Ruvo - è non poter aver accontentato tutti i concittadini che avrebbero voluto assistere ma purtroppo abbiamo protocolli di sicurezza anti-Covid molto rigidi giustificati dal fatto che i casi di positività al virus stanno aumentando anche nel nostro comune. Quindi l’attenzione deve restare alta. Però questa è una serata speciale – ha concluso -, iniziamo la nostra stagione di eventi estivi e lo facciamo in questa villa tanto bella e tanto attesa da tutta la città”.

L’assessore al Turismo, Illa Sabbatelli, che ha fortemente voluto questo evento, ha commentato: “Ringrazio tutti i presenti, ringrazio l’Orchestra Sinfonica di Bari e l’associazione Auditorium. Sono convinta che quest’opera raccoglierà il gradimento di tutti”. Ed ha aggiunto: “Ricorre quest’anno il centenario della nascita di Piazzolla che era un grande compositore argentino ma di origini pugliesi. Qui abbiamo, poi, tre castellanesi: il Maestro Giovanni Rinaldi, Sarita Schena e Saverio Simone. Stiamo per assistere ad uno spettacolo che saprà di certo accompagnare il pubblico in una terra lontana e suggestiva come l’Argentina”.

 
Condividi