gototopgototop

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Banner
Banner
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Home Cronaca Amministrazione e Fondazione Carnevale di Putignano fermano il concerto di Tommy Parisi
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Amministrazione e Fondazione Carnevale di Putignano fermano il concerto di Tommy Parisi

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 9
ScarsoOttimo 
Cronaca
Scritto da Patrizio Pulvento   
Giovedì 16 Febbraio 2017 17:00

Loperfido: 'Trullando blocchi il concerto di Parisi: nessuno lo associ alla nostra idea di Carnevale'. Trullando: 'non c’era nulla di definito'

PutignaCarnevale__-_Sindaco_Giannandrea_e_Pres_Fond_Loperfidono Ba - L'associazione Trullando, organizzatrice di 'Carnevale N’de Jos’r', afferma che si è trattato solo di un'indiscrezione della stampa e che non risponde al vero il fatto che fosse previsto il concerto di Tommy Parisi per il 26 febbraio al Carnervale di Putignano.

La Fondazione Carnevale di Putignano e l’amministrazione comunale invece, appresa la notizia dell'evento da un quotidiano nazionale, hanno comunque richiesto l'annullamento del concerto del cantante barese, figlio del boss Savino, che sarebbe così tornato ad esibirsi in una piazza pugliese, per la prima volta dopo l'arresto per associazione mafiosa di marzo 2016, la scarcerazione e la decisione dei giudici che hanno detto no alla sorveglianza speciale, perché non ritenuto socialmente pericoloso.

Con una nota stampa, il presidente della Fondazione Carnevale di Putignano Giampaolo Loperfido e il primo cittadino Domenico Giannandrea hanno preso con fermezza le distanze, bollando la scelta fatta dall’associazione Trullando, organizzatrice dell'evento collaterale al carnevale nel centro storico della cittadina come <<non rispondente alle linee artistiche e allo spirito che sottende la manifestazione>>.

La nota prosegue sottolineando che il concerto inoltre non era stato nemmeno autorizzato: «Del concerto di Tommy Parisi abbiamo appreso dalla stampa – precisa il presidente della Fondazione Loperfido - L’appuntamento non era stato né concordato, né proposto e ovviamente neanche autorizzato dalla Fondazione e dal comune di Putignano».

Perentori e decisamente infastiditi i toni di Loperfido e Giannandrea: <<L’associazione Trullando ha stabilito di inserire nel suo calendario questa performance senza confrontarsi con nessuno degli organizzatori e senza coinvolgere il direttore del Carnevale Antonio Miccolis. Corale dunque la richiesta fatta agli organizzatori del concerto, nella persona di Vito Sabatelli, di cancellare l'evento di Parisi dalla programmazione del Carnevale di Putignano 2017.

Richiesta di cancellazione del concerto alla quale l’associazione Trullando, con un comunicato a firma del responsabile organizzativo Vito Sbatelli, ha prontamente risposto porgendo le proprie scuse alle autorità cittadine. Secondo Sabatelli, il concerto del Parisi non era ancora confermato e punta il dito contro la stampa che avrebbe annunciato anzitempo il concerto.

Sempre secondo il Sabatelli infatti: <<La  programmazione artistica, ancora in fase di definizione vedeva come ipotesi per domenica 26 febbraio una proposta d’intrattenimento targata SUD e, l’agenzia di spettacoli contattata aveva segnalato cinque artisti, tra cui il talentuoso cantante Tommy Parisi, barese, la cui identità territoriale risultava essere la più vicina alla location.

Sulla base dell’offerta si era pensato di costruire lo spettacolo <<Domenica Napulitana>>. Spettacolo che a fronte della bufera mediatica scatenatasi stamani, non sarà più allestito con o senza la presenza del cantante barese.





 
1 Commenti
 
L'evento a nostra insaputa
1 Giovedì 16 Febbraio 2017 19:40
Matteo
"La programmazione artistica, ancora in fase di definizione vedeva come ipotesi per domenica 26 febbraio una proposta..."
Cioè si vuol far credere che in pieno svolgimento del programma di Carnevale c'erano ancora eventi in fase ipotetica?
Su Repubblica si scrive " Il concerto di Tommy Parisi, per gli organizzatori, è l'appuntamento di punta del cartellone, domenica 26 febbraio, che ha incassato anche il patrocinio della Fondazione del Carnevale e del Comune di Putignano".
Perché Sindaco e Presidente Fondazione non denunciano il Sabatelli per diffamazione o procurato allarme sociale?
L'associazione riceve soldi pubblici o solo contributi privati?
Il direttore artistico ha niente da dire se viene così scavalcato oppure ne era a conoscenza e verrà pagato a vuoto?
L'opposizione (ma anche la maggioranza) dorme?

Aggiungi un commento

  Si consiglia di non inserire dati personali negli spazi riservati ai commenti (es. indirizzi, numeri cell. ecc.)
Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento:
Cronaca - Putignano