gototopgototop

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Banner
Putignano – Asportavano merce dai negozi: arrestata una ‘taccheggiatrice’ seriale
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Putignano – Asportavano merce dai negozi: arrestata una ‘taccheggiatrice’ seriale

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 
Cronaca

Il personale del negozio, insospettitosi, ha attivato il sistema antirapina facendo intervenire guardie giurate e carabinieri

PutiCarabinieri_Putignano_controlli_3gnano Ba - Due donne sulla cinquantina, si fingevano clienti ma tentavano di asportare della merce cercando di aggirare le casse. Le commesse se ne sono accorte e hanno lanciato l'allarme: una è riuscita a fuggire, mentre l'altra è stata bloccata e arrestata grazie all'intervento di Vigilanza e Carabinieri.

Il fatto si è verificato sabato scorso intorno alle ore 20, nel negozio di abbigliamento outlet di via Cavalieri di Malta, angolo Via Castellana a Putignano. Il personale addetto alle vendite, insospettitosi per il modo di fare circospetto delle due donne, hanno azionato l’allarme antirapina. Il sistema di allarme, collegato con la Vigilanza di Castellana Grotte ha fattto convergere verso il negozio una guardia giurata di pattuglia che è arrivata sul posto in pochi minuti.

Una delle due donne, barese, sulla cinquantina, è stata fermata per il controllo dal vigilante in attesa dell’arrivo dei Carabinieri. La donna che era con lei invece è riuscita a defilarsi facendo perdere le sue tracce. I militari dell’arma, sopraggiunti poco dopo hanno proceduto all’arresto della donna fermata, risultata peraltro già nota alle forze dell’ordine, con l'accusa di furto e rapina impropria e che, su disposizione della Procura della Repubblica, è stata collocata ai domiciliari.

Nel contempo gli inquirenti hanno avviato le indagini per identificare e risalire alla complice in fuga, attraverso l'esame dei sistemi di videosorveglianza e le testimonianze acquisite. 





 
Cronaca - Putignano