gototopgototop
Gruppo_Delfine_-_Promozione_antiparassitari_705x178_lowBCC_iniziativa_2018_950x240

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Banner
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Corrida senza Ciardo e il pasticcio sulle date
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Corrida senza Ciardo e il pasticcio sulle date

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 11
ScarsoOttimo 
Attualità

L’amministrazione l’ha definito “un disguido”: la Corrida era il 28 ma la presenza di Ciardo risultava concordata con la Provincia per il 29 luglio, e nessuno si è accorto dell’errore

Corrida_2013Putignano Ba -  Non sono ancora del tutto chiare le dinamiche che hanno fatto tribolare lo spettacolo della Corrida in versione nostrana, andato comunque in scena  domenica 28 luglio.

L’edizione 2013 infatti, dopo tanta pubblicità e clamore intorno alla presenza del celebre comico barese Gianni Ciardo, spettacolo offerto dalla Provincia di Bari e che aveva accresciuto le aspettative di spettacolo negli spettatori, ha dovuto fare dietro-front, annunciando la presenza del cabarettista per un’altra data, forse a fine agosto.

Cosa è accaduto? Subito si sono diffuse le voci più disparate: “ha fatto il bidone”; “era un bluff”; “è caduto malato”; ecc.. In verità  il “disguido” come definito dagli stessi amministratori sarebbe sorto per via di un fraintendimento nello scambio di corrispondenza tra gli uffici del Comune di Putignano e quelli della Provincia di Bari.

Pur avendo fissato la data del 28 luglio (domenica) per lo svolgimento della Corrida nel quale inserire l’ospite Gianni Ciardo, nelle comunicazioni tra i due enti alla fine, la data richiesta dal Comune e accordata dalla Provincia per lapresenza del comico a Putignano è risultata quella del 29 luglio (lunedì) e, a quanto pare, nessuno si è accorto de tale discrepanza.   

Corrida_2013_2La tanto attesa Corrida putignanese, appuntamento rituale dell’estate putignanese, alla fine è andata regolarmente in scena con tutti i suoi sempre più numerosi concorrenti, anche senza l’ospite d’onore. Il palcoscenico non ha mancato di offrire momenti di spettacolo e di divertimento con i suoi 25 dilettanti allo sbaraglio in gara, di cui solo quattro hanno avuto accesso alla premiazione finale.

Vincitore di questa edizione 2013 il fantasioso gruppo coreografico musicale denominato INPS, che si è aggiudicato l'ambito coscione di prosciutto messo in palio.

Il Consigliere provinciale Marco Galluzzi ha garantito che lo spettacolo con Gianni Ciardo sarà riproposto a Putignano, in  versione integrale, in una data di fine agosto o primi di settembre da destinarsi.