gototopgototop
Gruppo_Delfine_-_Promozione_antiparassitari_705x178_lowBCC_iniziativa_2018_950x240

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Banner
A Putignano la sede del GAL Trulli Barsento
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

A Putignano la sede del GAL Trulli Barsento

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 
Attualità

GAL_Trulli_Barsento_da_sx_Roberto_Bianco_e_Stefano_GencoPutignano Ba - Il Presidente del  GAL Terra dei Trulli e di Barsento, Stefano Genco comunica che a partire da mercoledì 3 aprile 2013, la sede degli uffici del GAL (Gruppo di Azione Locale) Terra dei Trulli e di Barsento si trasferisce da Alberobello a PUTIGNANO, alla via Martiri delle Foibe 1, nel Palazzo Logroscino (Palazzo di vetro). Il numero di telefono RIMANE INVARIATO: 080.4322767, come anche la email: segreteria@galtrulli-barsento. it

Il Gruppo d'Azione Locale "Terra dei Trulli e di Barsento", Società Consortile a Responsabilità Limitata con sede legale in Noci e sede operativa in Alberobello, comprende il territorio dei Comuni di: Alberobello, Castellana Grotte, Gioia del Colle, Noci, Putignano, Sammichele di Bari, Turi.


Obiettivo centrale del GAL è la promozione di azioni integrate di sviluppo sostenibile e di valorizzazione di prodotti tipici e di qualità, del patrimonio ambientale e storico-culturale, con l’intento di attivare il processo di integrazione delle imprese e delle associazioni delle aree rurali. 


Nell’ambito, infatti, dell’Asse Leader del Programma di Sviluppo Rurale della Regione Puglia, finalizzato a valorizzare le potenzialità di un territorio favorendo lo sviluppo sostenibile e il miglioramento del livello socio-economico delle zone rurali, i GAL sono uno strumento di programmazione dal basso che riunisce tutti i potenziali attori dello sviluppo (istituzioni, sindacati, associazioni di imprenditori, imprese, associazioni culturali e sociali) nella definizione di una politica "concertata". 


Il GAL è anche soggetto attuatore delle Misure e delle Azioni previste dall’Asse del Programma di Sviluppo Rurale, che prevede l’attivazione di risorse finanziarie finalizzate alla realizzazione di attività agrituristiche, di masserie didattiche, di masserie sociali, di attività artigianali, commerciali e sociali, di turismo rurale, di formazione degli addetti e di informazione degli utenti.


Fondamentale a tal fine è la realizzazione del Piano di Sviluppo Locale (PSL), attraverso il quale si gestiscono le risorse finanziarie pubbliche rese disponibili dall'Unione Europea - Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale (FEASR) -, dallo Stato italiano e dalla Regione.