gototopgototop
Gruppo_Delfine_-_Promozione_antiparassitari_705x178_lowBCC_iniziativa_2018_950x240

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Banner
Putignano, fino a 250 euro di multa per chi non trattiene i rifiuti a casa
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Putignano, fino a 250 euro di multa per chi non trattiene i rifiuti a casa

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 6
ScarsoOttimo 
Attualità

Emergenza rifiuti: nei prossimi giorni si potrà conferire nei cassonetti solo la frazione umida, provvedendo a differenziare altri materiali nei cassonetti appositi

Putignano (Ba) - L'amministrazione di Putignano ha diramato poc'anzi un comunicato con annessa Ordinanza Sindacale, relativa all'emergenza rifiuti causata dal sequestro della discarica di Conversano. Cassonetti_non_stracolmi_3A tal proposito impone ai cittadini di Putignanesi: 1) di conferire nei cassonetti solo i rifiuti organici che non possono essere tenuti in casa; 2)  di osservare le norme sulla raccolta differenziata di carta, plastica e vetro utilizzando i cassonetti dedicati. Avvertendo che l’inottemperanza al presente provvedimento sarà punita con la sanzione amministrativa da € 50,00 a e 250,00;




Di seguito il testo integrale del comunicato ufficiale del Comune di Putignano e pedissequa Ordinanza Sindacale

Comunicato stampa

Il gestore del servizio di igiene ambientale del comune di Putignano, incaricato della raccolta e trasporto rifiuti in discarica è in questi giorni impossibilitato ad adempiere ai propri doveri perche l’impianto di bacino “Progetto Ambiente Bari Cinque sr/" non consente lo scarico dei rifiuti che questo comune quotidianamente dovrebbe conferire dichiarando di non essere in condizioni di assicurare la corretta gestione dei quantitativi in ingresso.

In mancanza al momento di alternative praticabili, si è verificato quanto è sotto gli occhi di tutti.

Ovvero che i cassonetti sono stracolmi e circondati di rifiuti. Lo stato di emergenza non dovrebbe durare che alcuni giorni, e per contenerlo, si invita la cittadinanza a collaborare con le istituzioni operando una raccolta differenziata di carta, plastica, vetro attenta e diligente e di depositare nei cassonetti dedicati ai rifiuti indifferenziati il minimo possibile astenendosi dallo smaltire la parte secca e limitandosi alla sola parte umida suscettibile di produrre cattivi odori o di compromettere le condizioni igieniche delle abitazioni. Allo scopo è stata emanata anche una ordinanza sindacale che vi invitiamo ad osservare anche per non incorrere nelle sanzioni previste. Confidiamo nella collaborazione fattiva della cittadinanza tutta.

Il Vice-Sindaco Modesto Angelini


Il testo dell’Ordinanza del Sindaco

IL SINDACO DI PUTIGNANO Premesso :

-che con nota prot. 43005 in data 17 Ottobre 2012 il gestore del servizio di raccolta e trasporto R.S.U. ha comunicato la impossibilità a scaricare i rifiuti indifferenziati presso l’impianto Progetto Gestione Bacino BA/5 di Conversano;

-CHE con nota prot. 43228 del 18 Ottobre 2012 il gestore del servizio di raccolta e trasporto R.S.U. ha comunicato la impossibilità anche in data odierna a scaricare i rifiuti indifferenziati presso l’impianto Progetto Gestione Bacino BA/5 di Conversano;

-CHE con nota protocollo n. 43228 del 18 Ottobre 2012 il Gestore del servizio di raccolta e trasporto R.S.U. ha comunicato inoltre di essere impossibilitato a raccogliere ulteriori rifiuti indifferenziati avendo i 4 compattatori pieni;

DATO ATTO che:

- l’impossibilità a scaricare i rifiuti indifferenziati e la saturazione della capacità di carico dei compattatori rendono impossibile dalla data odierna la raccolta quotidiana degli R.S.U.;

-a l momento non vi è ancora emergenza ma che l’impossibilità allo scarico potrebbe determinare una emergenza ambientale pregiudizievole per la salute pubblica;

RITENUTO

che in questa fase la collaborazione della cittadinanza intera possa essere necessaria ed indispensabile affinché la situazione non diventi emergenza pregiudizievole per la salute pubblica;

DATO ATTO

altresì, che l’emergenza riguarda i rifiuti indifferenziati ma non le frazioni quali carta, plastica, vetro e altre raccolte in maniera differenziata;

ORDINA

A tutti i cittadini di Putignano:

1)  Di conferire nei cassonetti R.S.U. solamente i rifiuti organici che non possono essere trattenuti in casa;

2) Di osservare scrupolosamente le norme sulla raccolta differenziata adoperandosi per una raccolta differenziata attenta e diligente di carta, plastica e vetro utilizzando i cassonetti dedicati.

DISPONE

1. la notifica del presente provvedimento alla cittadinanza tutta, nei modi e nelle forme di legge, perché ne abbia piena e legale conoscenza, mediante affissione all’Albo Pretorio comunale e nelle pubbliche vie e pubblicazione sul sito istituzionale;

 AVVERTE

che l’inottemperanza al presente provvedimento sarà punita con la sanzione amministrativa da € 50,00 a e 250,00;