gototopgototop
Gruppo_Delfine_-_Promozione_antiparassitari_705x178_lowBCC_iniziativa_2018_950x240

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Banner
Putignano, dalla cartaFesta nasce la collaborazione con Castelnovo di Sotto
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Putignano, dalla cartaFesta nasce la collaborazione con Castelnovo di Sotto

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 
Attualità

Incontro_Castelnovo_di_Sotto_bibliotecaIncontro_Castelnovo_di_Sotto_biblioteca2Putignano (Ba) – Uno degli aspetti positivi dell’evento estivo cartaFesta svoltosi lo scorso week end a Putignano, è la neonata collaborazione con la cittadina di Castelnovo di Sotto.

Nel corso della manifestazione putignaese infatti il sindaco castelnovese Simone Montermini, insieme a una decina di volontari del loro Carnevale (guidati dal Presidente dell’Associazione Al Castlein Marco Mattioli) e alla consigliera regionale Roberta Mori, hanno con la loro presenza ufficializzato tale sodalizio.

Grazie anche all’intervento delle Regioni Emilia Romagna e Puglia (rappresentate per l’occasione da Roberta Mori e da Antonio De Caro, capogruppo regionale pugliese del Pd) è stato raggiunto l’obiettivo comune di incentivare l’aspetto culturale ancor prima di quello ricreativo, cercando di coinvolgere i giovani nelle loro varie espressioni artistiche, ma anche quelle comunità di stranieri che hanno nella loro cultura il carnevale.

Come ha spiegato l’assessore alla cultura del comune di Putignano Giuseppe Genco l’avvicinamento tra le due realtà è avvenuto nel corso degli ultimi anni, grazie alla tradizionale mostra-mercato dei Carnevali d’Italia che si svolge a Castelnovo, in cui numerosi carnevalari di tutt’Italia si danno appuntamento per incontrarsi, scambiarsi opinioni, esperienze e materiali sulle rispettive feste.

Putignano e il carnevale castelnovese, sono così approdati alle basi per una collaborazione istituzionale che porterà presto all’istituzione di un protocollo d’intesa tra le due amministrazioni comunali. La presenza dei volontari del Carnevale castelnovese a Putignano si è concretizzata in alcune proposte di carattere gastronomico che hanno riscosso un ragguardevole successo: durante la CartaFesta infatti, hanno cucinato tortelli e gnocco fritto a volontà, oltre che venduto quindici forme di parmigiano reggiano, e parte del ricavato donato alle popolazioni colpite dal sisma.