gototopgototop
Caffe_Roma_475x120Ricco_banner_testata_2__475x120

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Banner
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Banner
La Pro Loco di Putignano inaugura la mostra di immagini e prodotti tipici della settimana santa
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

La Pro Loco di Putignano inaugura la mostra di immagini e prodotti tipici della settimana santa

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
Attualità

In occasione della Pasqua una mostra fotografica con immagini sacre della Settimana Santa. L'esposizione resterà aperta ogni pomeriggio dalle 17.00 alle 20.30 sino al 9 aprile e nei giorni festivi anche di mattina.


Proloco presentazione mostraProloco_presentazione_copyPutignano (Ba) - La Pro loco di Putignano si lascia alle spalle il Carnevale e allestisce una nuova mostra per promuovere i prodotti locali: prodotti tipici e tradizionali del periodo pasquale, vini e olii locali, tamburelli e cartapesta, pitture e sculture, lavori sul legni con immagini Sante.



La mostra è stata presentata ieri, sabato 31 marzo 2012 alle 17,30 con una piccola cerimonia, presso la sede dell'associazione, durante la quale è intervenuto anche l'arciprete Don Battista Romanazzi, che ha benedetto i prodotti esposti.


Don Battista,
prima della benedizione, si è così espresso ai presenti: "Sono lieto di essere qui ad inaugurare questa bella mostra; un'iniziativa nuova, poiché in passato non è stata realizzata una simile ed è interessante perché presenta oggetti dell'artigianato locale e fotografie che riguardano i momenti salienti della Settimana Santa nel nostro paese. Voglio ricordare che la nostra identità putignanese si ritrova in tre cose: il centro storico particolarmente bello, il dialetto che si sta via via perdendo ed infine le tradizioni civili come per noi lo è il Carnevale.



Ecco perché la Proloco aiuta a conservare questo momento delle tradizioni religiose insieme all'opera di promozione dei prodotti locali. Mi congratulo con il presidente e i membri dell'associazione."


Oltre a immagini e foto evocative del periodo, ci sono anche manufatti e oggetti realizzate da artigiani nostrani: la corona di spine in ferro battuto realizzata dal Maestro Vincenzo Capozza, un crocifisso e un cammeo con il volto di Gesù realizzati da Antonella Di Bello, una Pietà in rame sbalzato, opera  di Armando Guagnano, un angelo in cartapesta realizzato da  Marco Delfine, un volto di Cristo realizzato dall’architetto Piero Gonnella, il volto di Cristo realizzato da Giuseppe L’Abbate, alcune immagini sacre incise nel legno dal fotografo  Francone Lippolis. Senza dimenticare lo spazio per i prodotti gastronomici tipici messi a disposizione dal forno Serio.


L'esposizione resterà aperta ogni pomeriggio dalle 17.00 alle 20.30 sino al 9 aprile e nei giorni festivi anche di mattina.







 

Aggiungi un commento

  Si consiglia di non inserire dati personali negli spazi riservati ai commenti (es. indirizzi, numeri cell. ecc.)
Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento: