gototopgototop
Caffe_Roma_475x120Ricco_banner_testata_2__475x120

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Banner
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Banner
Gioia del Colle, meretricio in appartamento. Arrestato per favoreggiamento il proprietario dell'immobile
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Gioia del Colle, meretricio in appartamento. Arrestato per favoreggiamento il proprietario dell'immobile

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
Attualità

I Carabinieri controllavano un' abitazione sospetta dove avevano colto in flagranza una donna mentre riceveva la somma di 60 euro, provento di una prestazione sessuale intrattenuta poco prima con un cliente

Carabinieri_interventoGioia del Colle (Ba) - Il 22 ottobre 2011 i Carabinieri della Stazione di Gioia del Colle, unitamente a quelli del Nucleo Operativo e Radiomobile, traevano in arresto per favoreggiamento, induzione e sfruttamento della prostituzione la 35enne Giuliana Linzalone, del luogo e già nota alle Forze dell’Ordine.

Gli operanti, che tenevano d’occhio i movimenti sospetti presso una abitazione del posto ove la stessa entrava spesso in compagnia di una giovane donna, riuscirono a cogliere in flagranza la 35enne, proprio davanti all’ingresso dell’abitazione, mentre riceveva dalla ragazza la somma di 60 euro, provento di una prestazione sessuale intrattenuta poco prima con un cliente. Nella circostanza, nella stanza da letto dell’abitazione, venivano rinvenuti e sequestrati quattro telefoni cellulari in uso alla donna ed al proprietario dell’immobile.

Quest’ultimo, un 50enne sempre del luogo già noto alle Forze dell’Ordine, venne deferito in stato di libertà poiché, conscio dell’attività illecita esercitata nell’appartamento, concedeva di utilizzarlo previo pagamento di un corrispettivo, proporzionato al numero di rapporti sessuali intrattenuti quotidianamente dalla giovane.

Ieri sera il 50enne, identificato in Antonio Padolecchia, originario di Bari ma domiciliato a Gioia del Colle, è finito in manette in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. del Tribunale di Bari, su richiesta della locale Procura della Repubblica per favoreggiamento, induzione e sfruttamento della prostituzione. L’A.G., concordando con le ulteriori risultanze investigative presentate dai Carabinieri, ha emesso quindi il provvedimento restrittivo eseguito ieri pomeriggio. L’uomo, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, è stato associato presso la locale casa circondariale.





 

Aggiungi un commento

  Si consiglia di non inserire dati personali negli spazi riservati ai commenti (es. indirizzi, numeri cell. ecc.)
Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento: