gototopgototop
Caffe_Roma_475x120Ricco_banner_testata_2__475x120

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Banner
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Banner
Vivilastrada a Cassano per una lezione di pronto soccorso
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Vivilastrada a Cassano per una lezione di pronto soccorso

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 
Attualità
Comunicato e foto Vivilastrada.it - guarda la fotogallery
Vivilastrada.it_-lezione_infermieristica_-_Cassano_10

Putignano - Cassano (Ba) - Due ore di lezione infermieristica redatta da Giuseppe Marzullo, professionista di primo intervento presso il Pronto Sooccorso di Putignano, a 24 studenti del 1° circolo della Scuola Media "Ruffo" di Cassano delle Murge.
 
Questo è stato il 3° incontro educativo che rientra nel progetto P.O.N. mirato all'Educazione Stradale, dove ha visto impegnati gli studenti di 2° e 3° media.
Si è inziato con la proiezione del corto realizzato da Vivi La Strada "Voglia di Vivere": è la storia di Mario Mastrochirico che, una sera d'estate, segue i consigli sbagliati di ancuni suoi amici e si trova coinvolto in un gravissimo incidente stradale, rimanendo in coma per 25gg.e ricoverato 160giorni.
 
Una storia che ha tratto l'attenzione su come il soccorso, se effettuato con criterio e professionalità, salva vite umane. Mario  fu soccorso dal dott. Francesco Mastrosimini e dai VV.F. del Turno A con il C.S. Antonio Lovece.
 
Lo spunto giusto per introdurre le tecnice di accettazione di ricovero in pronto soccorso. Giuseppe Marzullo ha portato per "mano" i ragazzi in un percorso a loro sconosciuto, mostrando  diapositive e scritte medico-informative importanti. C'è stato anche un dibattito con alcuni studenti che informati alla meno peggio, sono stati indirizzati su dei buoni consigli costruttivi.
Marzullo ha continuato dando indicazioni di quanta passione si deve avere per svolgere il lavoro dell' infermiere di pronto soccorso. Bisogna esser pronti a tutto, si deve fare spesso quel sorriso che tranquillizzi i parenti ansiosi ed in quei momenti presi dalla tensione, dar loro notizie certe e non nascondere la verità di cosa sta avvenendo.
 
120 minuti di consigli che un bravo infermiere di "trincea", o di reparto ,ha messo in evidenzia e raccogliendo dai minori un' attenzione inaspettata.
Al termine della lezione a Giuseppe Marzullo gli è stato conferito un attestato di gratitudine da Vivi la Strada .it consegnatogli dal Professore presente.
 
Uff. Stampa Katia Ramirra per Vivi la Strada .it




 

Aggiungi un commento

  Si consiglia di non inserire dati personali negli spazi riservati ai commenti (es. indirizzi, numeri cell. ecc.)
Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento: