gototopgototop
Caffe_Roma_475x120Ricco_banner_testata_2__475x120

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Banner
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Banner
Due nuovi servizi dal Comune di Putignano, a favore del lavoro e contro le discriminazioni
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Due nuovi servizi dal Comune di Putignano, a favore del lavoro e contro le discriminazioni

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 
Attualità

I due nuovi "sportelli" saranno a breve disponibili presso l'Ufficio Relazioni Con il Pubblico (URP) comunale 

Sindaco_Conferenza_StampaPutignano (Ba) – Il nostro Comune ha aderito a due bandi regionali, che consentiranno di attivare due “sportelli” dedicati rispettivamente all’informazione pro-lavoro (Rete dei Nodi per l'animazione del Piano del Lavoro), e alla lotta alle discriminazioni (rete pugliese nodi locali antidiscriminazione). I progetti presentati sono stati approvati dalla Regione Puglia ma per il momento non sono previsti fondi per il loro sostentamento.

Per ora è stato individuato l’Ufficio Relazioni con il Pubblico comunale quale ubicazione ove collocare i due servizi. Nel dettaglio Il nodo per l’animazione del piano del lavoro nasce per  costruire un sistema territoriale inclusivo di tutti gli attori coinvolti dal Piano del Lavoro regionale, in grado di favorire le relazioni fra di essi nella finalità prioritaria di garantire la crescita occupazionale e professionale dei cittadini;  assicurare una copertura capillare dei servizi informativi grazi alla presenza di nodi info orientativi Disseminati su tutto il territorio regionale;  assicurare una equità informativa a tutti i potenziali destinatari delle azioni per garantire loro l'accesso agli interventi;  fornire un'assistenza di prossimità ai destinatari che assicuri la scelta più appropriata al singolo caso nel Rispetto dei tempi e dei processi innovativi messi in campo.

A tale scopo i ‘nodi’ serviranno proprio per facilitare l’accesso a una serie di bandi dedicati all’inserimento nel mondo del lavoro per i quali la Regione Puglia ha stanziato 340milioni di euro.

Altrettanto utile e interessante il secondo servizio ad attivarsi sempre presso l’URP del Comune, per la lotta alle discriminazioni in ogni loro forma e manifestazione. In particolare la funzione di questo nodo è stato spiegato dalla presidente della Consulta Pari Opportunità di Putignano, Giovanna Gioja che ha profilato la disponibilità di alcuni membri della stessa consulta, per il funzionamento di questo sportello. Diventare un Nodo locale antidiscriminazione consentirà di garantire un’informazione più completa in materia di legislazione antidiscriminatoria e di conoscenza più diretta e operativa del fenomeno, dall’analisi e valutazione dei casi, all’assistenza alle vittime e monitoraggio dell’azione. Le presenti novità sono state illustrate dal sindaco di Putignano, Avv. Gianvincenzo Angelini De Miccolis, dall'assessore ai servizi sociali Vito Genco e dalla presidente della Consulta Pari Opportunità di Putignano, Giovanna Gioja, nel corso di una conferneza stampa all'uopo convocata lo scorso martedì 29 novembre.





 

Aggiungi un commento

  Si consiglia di non inserire dati personali negli spazi riservati ai commenti (es. indirizzi, numeri cell. ecc.)
Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento: