gototopgototop
Caffe_Roma_475x120Ricco_banner_testata_2__475x120

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Banner
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Banner
A Putignano, un'associazione per gli ammalati di Alzheimer
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

A Putignano, un'associazione per gli ammalati di Alzheimer

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 
Attualità

Il gruppo, presieduto dalla Dott.ssa Paola Cosmo, è alla ricerca adesioni per avviare le attività dell'associazione
Insieme_per_lAlzheimer_2

Putignano (Ba) - Martedì 30 agosto 2011, presso la sede della Fondazione Leopardi di Putignano alle 19, si è svolto un primo incontro finalizzato alla presentazione dell'inziativa e alla ricerca di adesioni per costituire la Onlus "Alzheimer Putignano".

L'obiettivo principale, è quello di costituire un centro diurno per i malati di Alzheimer, cioè un posto dove vengano adeguatamente assistiti e  stimolati con attività di riabilitazione cognitiva.


Sono intervenuti all'incontro, oltre alla dottoressa Paola Cosmo che ha relazionato in merito al progetto, il vicepresidente della Fondazione Leopardi Giangiuseppe Dalena, il consigliere Michele Casella e l'assessore ai servizi sociali Vito Genco.
Il Dott. Dalena, a nome della fondazione Leopardi: " Vogliamo incrementare questi impegni relativi alla salute dei cittadini ...La Fondazione Leopardi ha accolto con grande favore la proposta dei costituenti dell'associazione "Alzheimer Putignano", di ospitare questo incontro ...Vorremmo essere impegnati personalmente nelle iniziative che l'associazione si propone...".

La dottoressa Paola Cosmo, da sempre impegnata nella tutela dei diritti degli ammalati ed essendo neurologa presso l'ambulatorio  dell'ospedale Santa Maria degli angeli di Putignano, ha così annunciato ai presenti: " ... Sicuramente con il mio lavoro vedo e ascolto le lamentele e i problemi dei familiari dei malati di Alzheimer. Questa malattia ha una valenza distruttiva per la famiglia poiché l'ammalato non è più se stesso e non ha più un'autonomia...L'esigenza primaria di queste famiglie è che chi assiste queste persone è impegnato 24 ore su 24, tutti i giorni e non ha un attimo di tregua... Dopo aver sentito che stanno sorgendo in zona dei centri diurni ad Alberobello e Bari, ho pensato di costituire anche io un'associazione con l'aiuto di volontari. L'idea è la realizzazione di un centro diurno a Putignano per assistere gli ammalati di Alzheimer e che in un futuro il centro, realizzato con l'associazione, venga riconosciuto come attività riabilitativa e ottenga la convenzione con la ASL e che possa assumere figure professionali per fare assistenza. Dopo la costituzione dell'associazione ONLUS, vorremmo fare corsi di formazione per badanti e familiari degli ammalati, ed istruire anche i volontari con l'aiuto dell'associazione "Alzheimer Alberobello".

L'assessore ai servizi sociali Vito Genco si è detto disponibile a ragionare sulla concertazione di inziative a sostegno della nascente associazione al livello di Ambito, essendosi già confrontato sulla questione con l'analoga associazione di Alberobello.

In occasione della Giornata Mondiale dell'Alzheimer, che si celebra il 21 settembre, ad Alberobello sarà organizzata un afiaccolata alla quale potranno partecipare anche gli interessati alla costituenda associazione di Putignano. L'eventuale adesione dovrà essere comunicata entro il 18 settembre 2011, presso Associazione Alzheimer Alberobello Onlus, Via Isonzo, 8, 70011 Alberobello BA Telefono: 080 4321172 - Cell : 333-6444500;





 

Aggiungi un commento

  Si consiglia di non inserire dati personali negli spazi riservati ai commenti (es. indirizzi, numeri cell. ecc.)
Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento: