gototopgototop
Gruppo_Delfine_-_Promozione_antiparassitari_705x178_lowBCC_iniziativa_2018_950x240

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_II_Compleanno_-_720x300
Play_II_Compleanno_Red_-_720x300
Banner
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Banner
Putignano, nel buio tra i labirinti di anima e stelle
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Putignano, nel buio tra i labirinti di anima e stelle

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 
Attualità

Fortunata terza edizione di 'Luci nel buio' tra astronomia, arte e visite in grotta. Guarda la fotogallery

Luci_nel_buio_b_2011Putignano (Ba) - Sabato 20 agosto a partire dalle ore 21 si è svolta, presso La Grotta del Trullo di Putignano, Luci_nel_buio_c_2011la terza edizione dell'evento "Luci nel Buio". I temi di quest' anno, i labirinti dell'anima visitati attraverso l'osservazione di sculture e dipinti dell'Associazione Art and Crafts e l'ascolto di un duo Jazz. La piacevole serata è stata organizzata dal Gruppo Ricerche Carsiche.



E' stato possibile effettuare visite gratuite guidate nella suggestiva Grotta del Trullo e osservare le meraviglie del cielo, attraverso i telescopi e la guida di esperti astrofili, rappresentanti di associazioni quali "Gallileo" di castellana, Ass. "Amici Dell'Astrofilia" di Casamassima , e Ass. "A.D.I.A"di Polignano a Mare.

Il prof. Sebastiano Laera al nostro giornale ha così annunciato: " In questa serata concorrono diversi telescopi che appartengono a diverse associazioni...ci sono quelli dell'associazione A.D.I.A esattamente di Raffaele Falagario e Umberto Mascia ,esperti dell'Università di Bari che lavorano da molto tempo sia sulla visione dei pianeti che sulla visione delle stelle....Lo scopo della serata è quello di osservare Giove che sorge alle ore 23,30 e Saturno che ha gli anelli con una leggera inclinazione che potremo osservare alle ore 24... In seguito Andromeda (M31) che è la galassia a spirale più grande ed è la più vicina alla Terra, distante 2 milioni di anni luce, e per questo è la più studiata....Ci sono altri oggetti non stellari come l'ammasso globulare M13 situato nella costellazione di Ercole ..Un ammasso globulare è un insieme di 100.000 o più stelle che dal telescopio, sembra una macchia.

Utilizzeremo anche i laser che punteremo direttamente sulle stelle per indicare la posizione della Stella Polare e il Triangolo Estivo: Deneb, Altair e Vega , usato per trovare alternativamente la posizione della stella polare.. Questo è il terzo anno che organizziamo questo evento... L'obiettivo ultimo è quello di costituire un osservatorio vero e proprio con un 50 cm ma per fare ciò occorrono  fondi e bisogna trovare il luogo adatto."

Umberto Mascia dell'associazione A.I.D.A ha enunciato: " Dal 1991 ho fondato a Casamassima, ed esiste tutt'ora ,l'Associazione "Amici dell'Astronomia Nicolò Copernico"...Nonostante la nostra età andiamo avanti... Questa mia passione è nata nel febbraio del 1961, con la visione dell'eclissi solare....inizialmente cominciai ad autocostruirmi strumenti molto semplici fino a quando realizzai il mio sogno: acquistare un vero e proprio telescopio!"

Era presente all'evento anche l'Assessore della cultura Giuseppe Genco, che ha salutato i presenti e ringraziato gli esperti.





 

Aggiungi un commento

  Si consiglia di non inserire dati personali negli spazi riservati ai commenti (es. indirizzi, numeri cell. ecc.)
Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento: