gototopgototop
Gruppo_Delfine_-_Promozione_antiparassitari_705x178_lowBCC_iniziativa_2018_950x240

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Banner
Putignano: Albo Pretorio finalmente on line
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Putignano: Albo Pretorio finalmente on line

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 
Attualità

A partire dallo scorso 12 maggio l'albo pretorio è finalmente disponibile sul sito informatico del Comune di Putignano, come previsto dalla legge 69/2000. Alcuni aspetti relativi alla fruizione delle delibere sono ancora in corso di perfezionamento Albor_Pretorio_foto_repertorio

Putignano (Ba) - La segreteria e l’ufficio informatico del comune di Putignano hanno lavorato alacremente nelle ultime settimane per mettere finalmente a punto l’Albo Pretorio on line. A partire dal 12 maggio infatti, sul sito del Comune di Putignano, saranno consultabili dai cittadini tutte le delibere, gli stralci delle determine, le ordinanze, le pubblicazioni di matrimonio e in generale tutti gli atti amministrativi di interesse pubblico.

A seguito delle polemiche che hanno animato la questione dell’accesso alle delibere di questi ultimi mesi, anche la redazione aveva consultato il Ministero per la Pubblica Amministrazione  e Innovazione, Dipartimenti Digitalizzazione e Innovazione tecnologica, ricevendo la seguente risposta: “Gentile Utente, in relazione al suo quesito le segnaliamo che la legge n. 69 del 18 giugno 2009, perseguendo l’obiettivo di modernizzare l’azione amministrativa mediante il ricorso agli strumenti informatici riconosce l’effetto di pubblicità legale agli atti e ai provvedimenti amministrativi pubblicati dagli Enti Pubblici sui propri siti informatici.

All’art. 32, comma 1, la legge 69/2000 dispone che a far data dal 1 gennaio 2010 gli obblighi di pubblicazione di atti e provvedimenti amministrativi aventi effetto di pubblicità legale si intendono assolti con la pubblicazione sui propri siti informatici da parte delle amministrazioni e degli enti pubblici obbligati. Il comma 5 (come modificato dall’art.2 del D.L. 30.12.2009 n.194 - cd. Decreto Mille proroghe - convertito, con modificazioni, dalla L. 26.2.2010 n.25) dello stesso art. 32 rimanda, per la piena efficacia sostitutiva della pubblicità legale su Internet rispetto all’affissione all’albo cartaceo, al termine del 1 gennaio 2011 a decorrere dal quale "le pubblicità effettuate in forma cartacea non hanno effetto di pubblicità legale".

A questo proposito si precisa che le regole per il funzionamento dell'albo pretorio non sono mutate, ma è cambiato lo strumento: in luogo del documento stampato e affisso nello spazio dedicato all’albo pretorio è previsto un apposito sito web. Per quanto riguarda le determinazioni dirigenziali l'art. 124 del Testo Unico 267/2000 non ne prevede espressamente la pubblicazione: esse diventano esecutive dalla data di adozione (art. 151 DL 267/2000). In sostanza, dunque, per le determinazioni dirigenziali non esiste alcun obbligo di legge di pubblicazione e il valore legale di questi atti non è subordinato alla pubblicazione ma alla sola adozione e quindi l'eventuale pubblicazione all'albo pretorio on line può rispondere all'obiettivo di garantire partecipazione, trasparenza e comunicazione ma non di attribuire valore legale all'atto.

Disposizioni particolari possono essere, infine, adottate con Statuto o Regolamento dell'Ente che possono disporre, autonomamente, la pubblicazione parziale delle determinazioni o il loro elenco. Per quanto riguarda la pubblicazione delle deliberazioni di Giunta l'art. 124 del TU 267/2000 stabilisce solo che tutte le deliberazioni del comune e della provincia sono pubblicate mediante affissione all'albo pretorio, nella sede dell'ente, per quindici giorni consecutivi”.