gototopgototop
Gruppo_Delfine_-_Promozione_antiparassitari_705x178_lowBCC_iniziativa_2018_950x240

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Banner
Putignano - Sagra del Fungo con le telecamere di Rai 2 (Fotogallery)
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Putignano - Sagra del Fungo con le telecamere di Rai 2 (Fotogallery)

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 23
ScarsoOttimo 
Attualità

Sereno Variabile dedica uno spazio a sua maestà <<Re>> Fungo e ad altri tesori storico artistici della città del carnevale, mentre Osvaldo Bevilacqua presenta il suo libro <<L'Italia nascosta>> (Ed Eri)

PSagra_del_Fungo_2016_lowutignano Ba - Un successo annunciato quella sella 21 edizione della Sagra del Fungo a Putignano; sia in termini di gradimento da parte dei sagronauti più esigenti e del pubblico dei visitatori, sia per la robusta portata degli appuntamenti in cartellone.

L’assessorato alla cultura del Comune di Putignano, organizzatore dell’evento, nel solco della programmazione partita due anni fa e che già aveva dato evidenti risultati di crescita delle ultime due edizioni, è riuscita ad imprimere un ulteriore spinta all’evento, con la presenza delle telecamere di Sereno Variabile di Rai 2, e del suo storico conduttore Osvaldo Bevilacqua.

Dopo un serrato scambio di contatti con la produzione del programma, l’assessore alla cultura e turismo Emanuela Elba è riuscita per la terza volta in un anno ad ottenere uno spazio, questa volta interamente dedicato a Putignano, nella trasmissione più longeva della storia della televisione che fa conoscere l’Italia agli italiani (e non solo).  E se l’immagine della Puglia è tanto cresciuta negli ultimi anni è sicuramente anche un po’ merito della questa trasmissione. La puntata in questione sarà trasmessa su Rai 2 il prossimo 29 ottobre alle ore 17

Non solo: il popolare conduttore e giornalista Osvaldo Bevilacqua è stato ospite della sagra del fungo con la presentazione del suo libro intitolato <<L’Italia Nascosta>> (Ed. Eri). L’incontro con l’autore è avvenuto venerdì 14 ottobre in una affollatissima sala conferenze della biblioteca comunale alla presenza delle autorità comunali e dei sindaci aderenti alla rete enogastronomica <<Cuore di Puglia>>. A condurre l’intervista alla scoperta del libro di Bevilacqua e delle sue imprese, il giornalista Patrizio Pulvento. Nel prossimo aggiornamento del libro, sarà presente anche Putignano: parola di Bevilacqua.


Una conversazione avvincente con un personaggio da Guinness dei primati: 17 milioni di chilometri (di cui 3 e mezzo in Italia): come andare sulla luna 42 volte e fare 421 volte il giro del mondo, in quasi 40 anni da Osvaldo Bevilacqua con Sereno Variabile. Anni che hanno visto passare generazioni, cambiare abitudini e stili di vita, avvicendarsi 7 presidenti, 5 Papi e un paio di Repubbliche. Anni trasformati radicalmente dall'avvento di “Internet” e dei viaggi alla portata di tutti. Per Bevilacqua anni di aneddoti, scoperte, racconti e assaggi, che hanno contribuito alla formazione della consapevolezza degli italiani sul ruolo del cibo nella vita delle persone: “perché fa parte dell'apparato sociale e storico del nostro Paese”. Oltre che essere uno dei grandi punti di forza del nostro <<stivale>>.

Nella stessa occasione si tenuta anche una conferenza-dibattito per illustrare le finalità del “Marchio De.C.O” (Denominazione Comunale di Origine), recentemente adottato anche dall’amministrazione comunale putignanese. Erano presenti rappresentantze istituzionali dei Comuni di Acquaviva delle Fonti (cipolla rossa) e di Rutigliano (fischietti in terracotta), tra i primi insieme a Putignano, ad adottare il Marchio De.C.O a livello regionale.

Sul punto si sono avvicendati gli interventi di Davide Carlucci, Sindaco del Comune di Acquaviva epresidente dell’Associazione Cuore di Puglia; Giuseppe Valenzano, vicesindaco del Comune di Rutigliano; il Sindaco di Cassano delle Murge, Vito Lionetti, comune gastronomicamente 'gemellato' per l'occasione con la sagra del fungo putignanese, per il suo famosissimo “cece nero di Cassano”, inserito tra le principali biodiversità della Regione Puglia. Un apposito stand adibito alla degustazione, ha permesso ai visitatori di conoscere proprietà e caratteristiche del cece nero, nonché di apprezzare alcune ricette preparate per esaltarne il gusto .

La serata di venerdì 14 è proseguita in piazza plebiscito con lo spettacolo di Cabaret <<Risollevante Cabaret Tour>>. Il bagno di folla vero e proprio è arrivato invece sabato 15 ottobre, con l’apertura ufficiale di tutti gli stand espositivi e di quelli per le degustazioni, dedicati a sua maestà il ‘re’ fungo.  Come nelle precedenti edizioni, immancabili gli spettacoli di piazza: nelle serate di sabato  e domenica, tra Piazza Plebiscito e Piazza Santa Maria, con Renato Ciardo, Tammorra Felice, Colfisciosenza band, Sottosuono, Popular band.

Graditissime anche le esposizioni allestite nella Biblioteca comunale: la mostra fotografica sulla storia della Sagra del fungo, dedicata quest’anno al ricordo del giornalista Pasquale Tria, la mostra-anteprima dell’edizione 2017 del Carnevale di Putignano, la mostra micologica organizzata dalle due Associazioni dei raccoglitori di funghi, consueto e atteso appuntamento per appassionati di funghi e non solo.