Scherzo di carnevale di Putignano a Viareggio. Un cartellone pubblicitario installato in centro città ha suscitato la simpatia dei viareggini per poi finire sui principali media toscani

Carnevale_Putignano_a_ViareggioPutignano Ba - Un manifesto pubblicitario affisso in una delle principali vie della città di Viareggio, proprio lungo il percorso dove si svolgerà la parata. È questa la simpatica trovata pubblicitaria che la Fondazione Carnevale di Putignano ha voluto fare ai suoi amici viareggini.

In linea con la campagna di comunicazione 2016, ideata dall’agenzia Never Before Italia, l’affissione ha giocato con la “faccina emoji” di Burlamacco, maschera ufficiale del Carnevale di Viareggio.

  Advertising
Remuage_dei_Sensi_banner_big

Un modo per rispondere con ironia ai 6x3 che negli scorsi anni anno la stessa Viareggio ha installato nella città del Carnevale più lungo d’Europa, per promuovere la sua kermesse. Una mossa che ha divertito anche il commissario straordinario della Fondazione Carnevale, Stefano Pozzoli, che in una nota ha commentato: «abbiamo accolto il manifesto con molta simpatia, una sorpresa che ci ha fatto sorridere e che ci ha fatto piacere. Uno scherzo di Carnevale in pieno stile che testimonia il clima positivo, collaborativo e di serenità tra Viareggio e Putignano».

Dopo l’augurio e l’invito a trascorrere un “Buon Carnevale, Viareggio”, entrambe le città si preparano a entrare nel vivo della festa e, Putignano, si appresta ad accogliere una delegazione di viareggini che sabato 30 gennaio sarà presente al secondo corso mascherato.

 
Condividi