gototopgototop
Gruppo_Delfine_-_Promozione_antiparassitari_705x178_lowBCC_iniziativa_2018_950x240

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Banner
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Putignano – Risolto il 'giallo' del pinocchio scomparso
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Putignano – Risolto il 'giallo' del pinocchio scomparso

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 6
ScarsoOttimo 
Attualità

Non era mai uscito dal museo Romanazzi Carducci. Un'interrogazione consiliare della minoranza ne aveva denunciato la sparizione mesi fa

PuPinocchio_Romanazzi_Carduccitignano Ba – La questione relativa alla sparizione del pinocchio annoverato tra i beni presenti all'interno del museo civico Romanazzi Carducci di Putignano, aveva sollevato un polverone, quando divenne oggetto di apposita interrogazione del consigliere di minoranza Gianni Mastrangelo.

Da allora, nel corso dei lavori di ristrutturazione dell'edificio, sono stati intensificati gli sforzi da parte dell'assessore alla cultura Emanuela Elba, finalizzati proprio al controllo e alla verifica dei criteri di inventariazione e conservazione adottati negli anni, dei manufatti ricadenti nel patrimonio donato dal principe al Comune di Putignano, nell'ormai lontano 1968.

Il pinocchio di legno descritto anche nel libro di Pietro Sisto 'Putignano in festa' è stato tuttavia rinvenuto tra altri oggetti opportunamente accantonati. Come la stessa assessora Elba ha precisato, l'oggetto in questione non è risultato tra i beni soggetti a tutela, ma semplicemente catalogato e, nei fatti, mai asportato dai locali del museo civico.

E' stato ritrovato in buono stato di conservazione anche se non è dato sapere il dove. Così come resta da chiarire se questo pinocchio abbia un sostanziale valore storico-artistico o puramente sentimentale

A tal proposito l'assessore ha evidenziato che probabilmente si renderà necessaria una nuova e più particolareggiata campagna di catalogazione che tanga conto degli anni trascorsi dalle precedenti.

Secondo i criteri osservati dalla soprintendenza infatti, un bene può di diventare soggetto a tutela quando supera i cinquanta anni di età - osserva l'assessore Elba. E' evidente quindi che molti dei manufatti catalogati 20-30 anni fa, non sono stati ascritti tra quelli soggetti a tutela, come nel caso del pinocchio in questione.

In merito all'avanzamento dei lavori e alle prospettiva dalla definitiva apertura del museo civico Romanazzi Carducci al pubblico, si è espresso il vice-sindaco Gianni Carella. L'auspicio è quello di riuscire ad aprire il museo durante l'Expò di Milano. L'associazione Cuore di Puglia di cui Putignano fa parte, prevede infatti in vista dell'Expò una serie di manifestazioni non solo a Milano, ma anche in ambito pugliese, in occasione delle quali si prevede un cospicuo flusso di visitatori.