gototopgototop
Gruppo_Delfine_-_Promozione_antiparassitari_705x178_lowBCC_iniziativa_2018_950x240

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Banner
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Putignano - L'Ufficio accoglienza turistica finisce nel 'SAC'
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Putignano - L'Ufficio accoglienza turistica finisce nel 'SAC'

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 
Attualità

Il servizio IAT (Informazione Accoglienza Turistica) di Putignano con sede in Piazza Plebiscito sotto il palazzo del Balì, sarà gestito da una cooperativa di Perugia 'Sistema Museo'

IAT_consegna_chiaviPutignano Ba – Venerdì 7 novembre 2014 ha avuto luogo la cosegna delle chiavi dell'ufficio IAT ai rappresentanti della cooperativa di Perugia 'Sistema Museo'. Tale cooperativa ha ottenuto l’incarico nell’ambito del SAC la Murgia dei Trulli, dal Mare alla Valle d’Itria, nello scorso novembre 2013.

I Sistemi Ambientali e Culturali (SAC) sono aggregazioni territoriali finalizzate alla valorizzazione e gestione integrata di beni ambientali e culturali, beni monumentali e archeologici, musei, teatri storici, biblioteche, archivi, finanziati dalla Regione Puglia. Il comune Capofila di questo SAC è Monopoli e oltre a Putignano ne fanno parte anche Noci, Alberobello, Castellana, Cisternino, Locorotondo e Martina Franca.

IAT_PutignanoLo IAT di Putignano fu aperto nel 2010, grazie ad un finanziamento Por Puglia 2000-2006 di 70mila euro, utilizzato per il recupero dei locali, delle forniture d’arredo e gli allestimenti.

Per ora i nuovi gestori del servizio continueranno ad usare i locali di Piazza Plebiscito, ma in un prossimo futuro saranno traslocati in posizione più centrale rispetto al transito dei turisti in città. L’assessore al ramo Emanuela Elba durante la consegna delle chiavi, ha precisato che non sussiste alcun collegamento tra questo servizio e la gestione del futuro museo Romanazzi Carducci non appena questi sarà ultimato.

Al gestore perugino dello IAT, spetterà provvedere all’allestimento del servizio di informazione turisitica e ai costi del personale per 5 anni in economia. Il Comune di Putignano dovrà continuare a provvedere ai costi di manutenzione ordinaria e straordinaria della sede, allacci e pagamenti utenze varie.

Il servizio dovrebbe entrare in funzione nelle prossime settimane e, nel merito, divulgheremo il dettaglio degli orari apertura e del tipo di operatività svolta dal nuovo IAT.