gototopgototop

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Banner
Oggi al cinema


Nessun film in programmazione
Sala Margherita
Info: tel.080.4055979
via Cappuccini,28 Putignano

Altre sale (Seven, Warner, ecc) ...
Studenti putignanesi 'Primi in sicurezza'
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Studenti putignanesi 'Primi in sicurezza'

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 
Appuntamenti

Lunedì prossimo 4 giugno 2018, alle ore 10, presso la scuola media Stefano da Putignano

Primi_in_sicurezza_-_Concorso_scuolePutignano Ba - Lunedì prossimo 4 giugno 2018, alle ore 10, presso la scuola media Stefano da Putignano, nei pressi di via Alberobello, ci sarà la cerimonia di premiazione degli studenti di alcune classi che, guidate dalla prof.ssa Ignatti, hanno partecipato alla XVI edizione del concorso PRIMI IN SICUREZZA, indetto dall’ ANMIL a livello nazionale.

L’iniziativa che negli anni ha visto la partecipazione di oltre 4.700 Istituti scolastici e 1.500.000 studenti ha voluto mettere tutti i partecipanti in competizione alla pari, dalle scuole d’infanzia a quelle secondarie di secondo grado, prevedendo la selezione dei lavori solo per categorie affinché il contributo in favore del tema possa sottolineare la massima importanza che deve avere nel mondo della scuola e ancor più in considerazione dell’avvio dell’alternanza scuola-lavoro.

Quelli presentati da questi giovani stutenti putignanesi sono tra gli elaborati prescelti.

A rappresentare l’ANMIL ci saranno il presidente regionale Antonio D'Ambrosio e il consigliere nazionale Filippo Rutigliano. Ancora non pè noto quale sarà il premio che sarà conferito. L‘anno scorso fu consegnata alla scuola una validissima fotocopiatrice a colori oltre alla consegna dei consueti diplomi e attestati.

La cerimonia è promossa e coordinata da Tonino Laterza in qualità di collaboratore in loco dell’ANMIL, assieme a Luca Giagulli, vice-presidente dell’associazione combattenti e reduci di Putignano.