gototopgototop

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Banner
Banner
Oggi al cinema

Nessun film in programmazione
Sala Margherita
Info: tel.080.4055979
via Cappuccini,28 Putignano

Altre sale (Seven, Warner, ecc) ...
Home Appuntamenti Educare alle differenze: di genere, etniche e culturali. Se ne parla a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Banner

Educare alle differenze: di genere, etniche e culturali. Se ne parla a Putignano

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
Appuntamenti
Scritto da Administrator   
Venerdì 05 Maggio 2017 08:24

Educhiamoci alle differenze è il titolo di un Incontro Pubblico del Centro Antiviolenza Andromeda a Putignano

CAV_Andromeda_-_Educhiamoci_alle_differenzePutignano Ba - L’educazione alle differenze rappresenta nella scuola e nella società civile, quell’approccio formativo trasversale volto a far crescere cittadini che rispettino le differenze sessuali/genere, religiose, politiche, etniche e culturali.



'Educhiamoci alle differenze' è l’Incontro Pubblico su questi temi, organizzato dal Centro Antiviolenza Andromeda dell’Ambito Territoriale di Putignano che si terrà il prossimo giovedì 11 maggio alle ore 18:30 nella Sala Consigliare del comune di Putignano.

Si tratta di un'iniziativa con il quale il Centro Antiviolenza Andromeda vuole fare luce su aspetti importanti come il rispetto e la valorizzazione delle differenze che sono alla base della costruzione di una società paritaria, rispettosa e libera da stereotipi e pregiudizi discriminati.

Dopo i saluti istituzionali del Sindaco di Putignano, Domenico Giannandrea, dell’Assessore ai Servizi Sociali, Gianluca Miano e della Dirigente dell’Ufficio di Piano, Giulia Lacitignola, interverranno:

  Advertising

Ricco_-_Bracciali_Uomo_web

la Coordinatrice del Centro Antiviolenza Andromeda, Angela Lacitignola sul tema “Il Centro Antiviolenza e le discriminazioni di genere”;

la Sociologa dell’Educazione e della famiglia, Tiziana Mangarella parlerà sull’argomento “L’omotransfobia: un danno individuale e collettivo”;

Dario Abrescia, Operatore Socioculturale del progetto “Di che genere sei” sul tema “La scommessa dell’educazione alle differenze a scuola”.

L’incontro sarà moderato dall’Assistente sociale Pamela Giotta.





 

Aggiungi un commento

  Si consiglia di non inserire dati personali negli spazi riservati ai commenti (es. indirizzi, numeri cell. ecc.)
Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento: