Casting per perfomance teatrale e arti visive – progetto Teatro Pubblico Pugliese – Comunità europea. Il 14 e 15 aprile: I Make (Ex Macello Comunale di Putignano) dalle 18 alle 21

PEx_Macello_IMakeutignano (Ba) a fine aprile fino ai primi di maggio sarà la location per eventi di arti visive e perfomance con artisti Internazionali. Il consorzio I Make collabora con il Teatro Pubblico Pugliese all’organizzazione e realizzazione di un progetto Internazionale di Residenza per Artisti di fama provenienti da Grecia, Albania, Montenegro, Italia.


L'invito è a partecipare ai casting per la perfomance di arti visive e teatro “THE SILENCE OF THE COMMONS” - “ Η ΣΙΩΠΗ ΤΩΝ ΚΟΙΝΩΝ” – “IL SILENZIO DELLA GENTE” A cura della’Artista Mary Zygouri (Grecia)

Si cercano persone ambo sesso di tutte le età  (bambini, adulti, anziani), persone di etnie straniere. CASTING:  il 14 e 15 aprile : I Make (Ex Macello Comunale di Putignano) dalle ore 18,00 alle 21,00

per partecipare basta presentarsi presso I Make (ex Macello comunale)  nei giorni e negli orari indicati. Si consiglia di presentarsi muniti di documento di identità. Tutti partecipanti ai casting verranno visionati dalla regista Mary Zygouri.

Le persone selezionate parteciperanno all’evento finale con il seguente calendario:

PROVE generali  il 23, 24 e 25 aprile dalle ore 18,00 alle 21,00  presso I Make (ex Macello comunale) 

 - EVENTO FINALE APERTO AL  PUBBLICO il 26 aprile 2015 orario e location da definire.

Per informazioni: 080.405.48.78 – cell. 348.0332347

Tema della performance:

Il manichino è un oggetto che possiede l’aspetto dell’uomo, ma senza averne il movimento e la vita; il manichino è profondamente non vivo e questa sua mancanza di vita ci respinge e ce lo rende odioso. Il suo aspetto umano e, nel tempo stesso, mostruoso, ci fa paura e ci irrita … Il manichino non è una finzione, è una realtà, anzi, una realtà triste e mostruosa. Noi spariremo ma il manichino resta. Il manichino non è un giocattolo, fragile ed effimero, che una mano di bambino può spezzare, non è destinato a divertire gli uomini …”. Giorgio De Chirico (1927).

Mary Zygouri.(Atene - Grecia, 1973) vive e lavora tra la Grecia e l’Italia, ha studiato presso l’Accademia delle Belle Arti di Atene (1994-2000) ed ha continuato i suoi studi post diploma in Belle Arti al Chelsea College of Art and Design di Londra (2001-2004).  Mostre selezionate: 2012 – Via della Fugina-artist-in-residency program 2012, Compagnia di San Paolo, Turin. 2011 – “Hotel Ariston”, Symbiosis?, XV Biennale de la Mediterranee, Thessaloniki (GR) – Relocate Project-Residency, 12th Istanbul Biennale (TR). – The Stateless Pavilion, 54th Venice Biennale, (IT). 2010 – Zoopoetics-Zoopolitics, Studio Stefania Miscetti, Rome(IT). “Democratic Valuation” IILA, Istituto Italo-latino Americano, Fondazione VOLUME, Roma(IT), 2009 partecipazione alla Biennale di Atene e Salonicco.

 
Condividi