gototopgototop

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Oggi al cinema
  • Cinema
  • Cinema
  • Cinema
  • Cinema
  • Cinema
  • Cinema
  • Cinema
  • Cinema
  • Cinema
  • Cinema
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Alberobello, sorpreso a rubare in un deposito. Arrestato 23enne di Triggiano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit

Alberobello, sorpreso a rubare in un deposito. Arrestato 23enne di Triggiano

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 
Cronaca provincia di Bari

carabinieri_7Alberobello (Ba) - In compagnia di un complice riuscito a dileguarsi è stato sorpreso a rubare attrezzature per giardinaggio in un deposito adiacente un’abitazione e per questo è finito in carcere. È quanto hanno scoperto nella tarda serata di venerdì i Carabinieri della Stazione di Alberobello, che hanno tratto in arresto un 23enne di Triggiano con l’accusa di furto. 

I militari, intervenuti presso un’abitazione del luogo, su segnalazione giunta al “112” da alcuni passanti che avevano notato degli strani movimenti e rumori provenienti dal retro di un’abitazione con annesso deposito, si sono portati prontamente sul posto dove hanno sorpreso il giovane che, alla loro vista, ha cercato di nascondersi nell’oscurità venendo bloccato.

Il complice invece è riuscito a dileguarsi a bordo di un motocarro. I successivi accertamenti hanno permesso di appurare la rottura della catena posta all’ingresso del tratturo che conduce al deposito e la forzatura dei lucchetti delle porte di ingresso.

Sul posto i militari hanno trovato una motozappa ed un tagliaerba prelevati dal locale e pronti per essere portati via, restituiti all’avente diritto. Tratto in arresto il giovane, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, è stato associato presso la locale casa circondariale mentre sono in corso indagini finalizzate all’individuazione del complice.





 
Cronaca provincia Bari