Un 24enne e un 23enne sono stati trovati in possesso di un chilo e mezzo di droga destinata allo spaccio nell'area del sud-est barese

PPolizia_autoutignano Ba – Operazione della Polizia di stato a Putignano. Due giovani, il 24enne Giovanni Macina, e il 23enne Stefano Luisi, sono stati arrestati con l'accusa di detenzione di sostanza stupefacenti. Erano in possesso di un chilo e mezzo di hashish, probabilmente destinato allo spaccio nei Comuni del sud-est barese.

L’operazione si è svolta nell’ambito dell’attività investigativa di contrasto allo spaccio e diffusione di sostanze stupefacenti. Gli agenti della Squadra Mobile hanno individuato i due giovani, a bordo di un’autovettura, nei pressi dell’abitazione di uno di loro che, dopo essere sceso dal veicolo, è stato fermato e sottoposto ad un controllo che ha consentito di rinvenire e sequestrare tre involucri, occultati nel giubbotto, contenenti complessivamente 1,5 chilogrammi di hashish.

L'altro giovane, nel frattempo allontanatosi con la propria autovettura, è stato rintracciato ed arrestato, subito dopo, presso la sua abitazione.

 
Condividi