gototopgototop
Gruppo_Delfine_-_Promozione_antiparassitari_705x178_lowBCC_iniziativa_2018_950x240

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Banner
Niente rinnovo patenti presso gli uffici ASL di Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Niente rinnovo patenti presso gli uffici ASL di Putignano

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 7
ScarsoOttimo 
Attualità

Manca il terminale per la nuova procedura telematica di rinnovo, in vigore da gennaio di quest’anno. Gli utenti putignanesi costretti a rivolgersi alla ASL di Bari, o presso agenzie e scuole guida con costi maggiori

ASL_BA_uffici_PutignanoPutignano Ba – Normalmente si sceglie di fare il rinnovo della patente scaduta direttamente presso gli uffici della ASL, perché costa meno, rispetto allo servizio, seppur più rapido, offerto da scuole guida e agenzie di pratiche automobilistiche. Invece dall'inizio di quest'anno, se si sceglie di effettuare questa operazione presso la ASL, bisogna rivolgersi agli uffici di Bari.

La sede ASL di Via Ten. Giuseppe Pugliese a Putignano infatti, pur avendo un ufficio ad hoc per il rinnovo patenti, non può effettuare i rinnovi perché ancora sprovvisto del terminale per nuova procedura telematica. e Non è ancora noto se e quando il servizio sarà ripristinato.

A far data dal 9 gennaio 2014, sono cambiate le modalità per il rinnovo della patente. Il classico tagliandino rosa da attaccare sulla patente va in pensione, la nuova patente rinnovata assomiglierà a una carta di credito, con tanto di foto recente del guidatore. Il documento sarà rilasciato dalla Motorizzazione civile e arriverà direttamente a casa dei richiedenti dopo 7 giorni dalla visita per il rinnovo.

La nuova procedura prevede che i medici competenti o la Commissione medica locale a fine visita trasmettano telematicamente - inserendo le proprie credenziali e un PIN al sistema informatico del Dipartimento per i Trasporti – la comunicazione contenente il certificato medico, eventuali prescrizioni mediche riguardanti il conducente o adattamenti al veicolo, la foto, la firma del titolare della patente e gli estremi di avvenuto pagamento. Se la visita ha dato esito positivo, il medico o la Commissione medica, provvede alla stampa di una ricevuta dell’avvenuta conferma di validità della patente, che viene consegnata immediatamente all’interessato, previa apposizione della firma e del timbro del medico che ha effettuato la visita o del presidente della Commissione medica locale. Con questa sarà possibile circolare  per massimo 60 giorni, mentre il CED della Motorizzazione procederà a spedire al recapito indicato dall’interessato la patente rinnovata.

La nuova procedura per il rinnovo, non è però al momento eseguibile da parte dell’ufficio competente presso la sede ASL di Putignano che, infatti, ha affisso sulla porta un avviso nel quale si suggerisce agli utenti di rivolgesi presso gli uffici ASL di Bari o presso un’agenzia di pratiche automobilistiche o scuola guida, in questi utlimi due casi con ulteriore aggravio di costi.

Già il nuovo sistema in vigore dal 9 gennaio di quest’anno per il rinnovo, costerà almeno 26 euro in più (fonte Codacons). Nonostante i costi della procedura siano rimasti infatti formalmente invariati (25 euro, 16 per la vecchia marca da bollo e 9 euro per i diritti di Motorizzazione), vanno aggiunti 6,80 euro per la posta assicurata da saldare al momento del ritiro della patente presso l’ufficio postale (mentre prima il vecchio bollino adesivo arrivava direttamente a casa), 15 euro in più per la visita medica (essendo aumentati i compiti dei medici) e minimo 4 euro per le nuove foto tessera (se si sceglie la macchinetta e non si va da un fotografo).