gototopgototop
Gruppo_Delfine_-_Promozione_antiparassitari_705x178_lowBCC_iniziativa_2018_950x240

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Banner
Putignano 3000 - Giannandrea: la città che vogliamo in 16 punti (Video)
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Putignano 3000 - Giannandrea: la città che vogliamo in 16 punti (Video)

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 8
ScarsoOttimo 
Attualità

Il candidato alle primarie di coalizione di centrodestra Domenico Giannandrea, ha annunciato oggi in conferenza stampa le linee guida della sua azione politica in caso di vittoria delle primarie per la candidatura a sindaco di Putignano

Putignano_3000_Domenico_GiannandreaDi seguito i 16 punti che costituiscono per il gruppo Putignano 300, il punto di partenza dal quale far scaturire il più complesso programma elettorale che andrà a confluire con quello unitario della coalizione di centrodestra.






Putignano 3000.... La città che vogliamo, in 16 punti

• Più presenza durante gli orari di ricevimento e meno agli appuntamenti mondani. • Ogni mese una conferenza stampa.... Più trasparente di così.

• Tagliare il nastro quando serve... inaugurazioni solo ad opere terminate. • Ristrutturare le scuole rendendole più sicure e accoglienti.

• Prima di costruire il nuovo preoccupiamoci di recuperare il vecchio....

• .... E nel costruire il nuovo dotiamolo di strade, parcheggi, spazi verdi e aree fruibili.

• Ripensiamo la zona industriale: più servizi, più sicurezza e meno regole obsolete. • Una città più bella con aree pedonali, servizi ed un piano del traffico sostenibile. • Tenere pulito il paese.... In tutti i sensi.

• Curare il verde che c'è (che è poco) e crearne di nuovo.

• Difesa a tutto campo del territorio già troppo violentato (riscoprire la nostra vocazione agrituristica).

• No alla fuga di cervelli.., e anche delle giovani coppie.

• Non aumentare l'imposizione fiscale e mettere in campo una seria politica di sgravi per imprese e famiglie meno abbienti.

• Creare una squadra motivata a far bene, disinteressata al potere e senza conflitti di interesse.

• Basta contributi a pioggia... le nostre spese devono avere un fine utile e condiviso.

• Le primarie sono una festa, il Carnevale è una cosa seria!!!

A margine della conferenza stampa i giornalisti presenti hanno sottoposto a Giannandrea una serie di domande, che saranno oggetto di altro e diverso articolo a breve.