gototopgototop
Gruppo_Delfine_-_Promozione_antiparassitari_705x178_lowBCC_iniziativa_2018_950x240

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Banner
Orrore alla stazione di Putignano: Si toglie la vita buttandosi sotto un treno (Fotogallery)
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Orrore alla stazione di Putignano: Si toglie la vita buttandosi sotto un treno (Fotogallery)

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 10
ScarsoOttimo 
Attualità

In collaborazione con 2Cinforma

Ha atteso l'arrivo del treno per lanciarsi sotto le rotaie.

Suicida_sotto_un_treno4Aggiornamento delle ore 12,00:  La donna. Maria Loliva, 62 anni di Putignano, si è tolta la vita lanciandosi sotto un treno incorsa delle Ferrovie del Sud-Est diretto a Bari, proveniente da Martina Franca. Dai primi accertamenti dei Carabinieri di Putignano è emerso che il gesto sarebbe verosimilmente riconducibile ad una crisi depressiva di cui la donna soffriva da qualche anno.

Putignano Ba - Una donna di 62enne si tolta la vita ieri sera lanciandosi sotto un treno sui binari della stazione ferroviaria Sud-Est di Putignano. Il fatto si è verificato alle 21,30 circa nei pressi di un passaggio al livello vicino alla Stazione sul tratto che porta a Castellana e poi prosegue fino a Bari via Conversano.

Suicida_sotto_un_treno_copyLa vittima è una donna di Putignano di 62 anni, la cui identità non è stata ancora resa nota. Pare che abbia lasciato un biglietto destinato ai suoi familiare nel quale avrebbe motivato il gesto estremo. Il foglietto, scritto con calligrafia tremante, è stato rinvenuto nelle tasche della tuta scura ginnica che indossava.

Suicida_sotto_un_treno5Da quanto si apprende la 62enne si era allontanata dalla struttura sanitaria ove era in cura. Sul posto I Carabinieri della locale Stazione e I Vigili del Fuoco del Distaccamento di Putignano guidati dal cse Teodoro Pinto. Il traffico ferroviario è rimasto interrotto per alcune ore.

Foto 2Cinforma