gototopgototop
Gruppo_Delfine_-_Promozione_antiparassitari_705x178_lowBCC_iniziativa_2018_950x240

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Banner
Rifiuti, sotto accusa anche il nuovo centro di raccolta
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Rifiuti, sotto accusa anche il nuovo centro di raccolta

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 15
ScarsoOttimo 
Attualità

Un lettore ci segnala che oltre che fatto male è stato realizzato su area a rischio idrogeologico

centro_comunale_raccolta_rifiuti_foto_GuglielmiPutignano Ba – Basta digitare questo indirizzo web: www.pcn.minambiente.it/viewer/, per visionare le mappe del Cartografia_3Ministero dell’Ambiente indicando la località e il tipo di filtro (vettoriali/ pericolosità idrogeologica), per vedere che il nuovo centro comunale di raccolta dei rifiuti di Putignano è stato edificato su un’area “colorata” a rischio idrogeologico (foto).

Ne abbiamo avuto cognizione grazie ad uno dei numerosissimi commenti postati a margine degli articoli interenti il nuovo servizio di raccolta differenziata a Putignano.

Cartografia_4L’imperversare delle polemiche per l’avvio tormentato del nuovo servizio ha fatto emergere un altro aspetto controverso dell’opera pubblica, realizzata grazie ad un finanziamento regionale di 450mila euro, a cui si sommano altri 150mila euro del Comune, per un totale di 600mila euro per una struttura collocata su un terreno comunale, sarà gestita dall’ATI Antinia-Avvenire, appaltatrice del nuoco servizio di igiene urbana.

Già la lista Rossi aveva evidenziato tutti gli aspetti deficitari del nuovo centro di raccolta, per altro non ancora in funzione per mancanza di acqua ed elettricità, in una interpellanza ad hoc portata in Consiglio Comunale il 2 aprile scorso. Tra questi, il fatto che sia stato realizzato con un accesso nei pressi di un rondò stradale, già di per se stesso morfologicamente “estroso”, che complica la viabilità rendendola pericolosa per gli automobilisti in transito e per quelli che devono entrare e uscire dal centro; il fatto che il verde di arredo è già rinsecchito, l’asfalto rovinato prima ancora di aprire e che mancano i press container che compattano il materiale conferito per impedire ilo rapido riempimento dei container stessi, ecc.

Tutti aspetti rilevanti se si considera l'importante funzione che questo nuovo centro dovrà svolgere adesso con il nuovo servizio di igiene urbana a Putignano.

Tutti aspetti che accentuano nei cittadini putignanesi il sospetto o la conferma che, il nuovo servizio di igiene urbana così come concepito e appaltato da codesta amministrazione comunale, sia stato avviato (nonostante i rinvii), in maniera troppo frettolosa  e raccogliticcia, con i conseguenti evidenti disagi in danno dei cittadini, di cui è cronaca giornaliera ormai da più di una settimana.