gototopgototop
Gruppo_Delfine_-_Promozione_antiparassitari_705x178_lowBCC_iniziativa_2018_950x240

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Banner
Putignano, L’addio a Pasquale Bellomo
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Putignano, L’addio a Pasquale Bellomo

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 8
ScarsoOttimo 
Attualità

Gli piaceva renderci felici almeno a tavola 

Pasquale_Bellomo_71anni_titolare_ristorante_il_Mollusco_lowPutignano (Ba) - Pasquale Bellomo, 71 anni uno dei più apprezzati ristoratori storici di Putignano, si è spento questa mattina (8 novembre) dopo un breve sofferenza causata da un male incurabile. Pasquale trattava i clienti del suo ristorante come persone di famiglia e per questo era ben voluto e apprezzato non solo nella città del Carnevale, ma anche tra i tanti avventori anche di passaggio in città che lo hanno conosciuto.

Marito, padre e nonno esemplare, aveva iniziato la sua attività a Putignano nel lontano 1978, dopo aver vissuto alcuni anni a Luxembourg e in Germania. Appena tornato in Italia, decise di aprire insieme al cognato Vito il ristorante “il Mollusco” specializzato in piatti a base di pesce. A volte si lasciava tentare e svelava alcuni trucchi del mestiere e segreti delle sue ricette prelibate.

Nel tempo libero amava girare i mercatini dell’antiquariato e comprare, riparare mobili antichi e radio dal 1940  al 1960. A Marzo 2012 scopre di improvvisamente di essere stato colpito da un male che non da scampo, ma non si lascia intimidire e inizia la sua battaglia cercando di non far pesare la cosa ai suoi familiari.

Anche quando era ricoverato a San Giovanni Rotondo diceva a suo figlio: Donato no preoccuparti, in reparto ci sono bambini che stanno peggio di me, io mi affido a Padre Pio. Pasquale lascia la moglie Porzia, tre figli Donato, Mery e Angela e tre nipoti, nuora e generi.

Adesso sarà il figlio Donato a portare avanti l’attività di Pasquale con orgoglio e professionalità come gli è stato insegnato. I funerali si celebrano domani, venerdì 9 novembre alle ore 15,00, nella parrocchia di San Filippo Neri.