gototopgototop
Gruppo_Delfine_-_Promozione_antiparassitari_705x178_lowBCC_iniziativa_2018_950x240

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_II_Compleanno_-_720x300
Play_II_Compleanno_Red_-_720x300
Banner
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Banner
Putignano, zona industriale videosorvegliata
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Putignano, zona industriale videosorvegliata

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 10
ScarsoOttimo 
Attualità

Telecamere e nuova illuminazione per la sicurezza dell’area e delle imprese nella zona industriale. Un progetto che vale oltre 2milioni di euro di fondi FERS. Niente telecamere invece per la sicurezza dei cittadini

Telecamera_zona_industriale_via_Noci_2Putignano (Ba) –  I Lavori erano iniziati già a marzo 2012 per l’installazione Telecamera_zona_industriale_via_Nocidi nuove telecamere per la videosorveglianza (11 quelle inizialmente indicate), insieme al potenziamento della pubblica illuminazione. I lavori sono stati finanziati con fondi FERS facenti parte programma triennale delle opere pubbliche 2009-2013.


Chissà perché l’amministrazione non è apparsa altrettanto solerte per l’installazione delle tanto acclamate telecamere per la sicurezza dei cittadini: nel centro storico, a S.Pietro Piturno, nei pressi delle discariche abusive, ecc.. In quest’ultimo caso si sarebbero potuti persino risparmiare i soldi dei contribuenti che il Comune spende per andare a bonificarle e ripulirle.

Invece il massiccio intervento resta per ora a totale beneficio della zona industriale.

Con questa operazione sono stati installati 50 nuovi corpi illuminanti e la sostituzione delle lampade di 190 preesistenti. Oltre a questi è previsto un impianto fotovoltaico posizionato sulla copertura di un parcheggio. Nuova luce dunque nella zona industriale di Putignano (che infatti è illuminata a giorno anche a tarda notte, mentre nel centro abitato vengono ridotte), ma soprattutto area sotto controllo con le nuove telecamere posizionate agli ingressi della zona industriale in altri punti strategici.

L’obiettivo  pare sia infatti finalizzato a garantire la sicurezza e la sorveglianza a beneficio degli insediamenti industriali (privati), che in passato hanno subito furti e incursioni ai danni dei rispettivi capannoni. Qualcuno pensa che siano state installate per scoraggiare le coppiette che sovente si appartano da quelle parti.

Meno chiaro è invece da chi sono controllate e in che termini le telecamere o se il tipo di sorveglianza è dal vivo o in solo in registrazione (le registrazioni vengono consultate solo se e dopo che sia accaduto qualcosa nel raggio d’azione dell’apparecchio).  





 

Aggiungi un commento

  Si consiglia di non inserire dati personali negli spazi riservati ai commenti (es. indirizzi, numeri cell. ecc.)
Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento: