gototopgototop
Gruppo_Delfine_-_Promozione_antiparassitari_705x178_lowBCC_iniziativa_2018_950x240

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Banner
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Putignano, 'Inneggia alla vita', un successo annunciato (Fotogallery)
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Putignano, 'Inneggia alla vita', un successo annunciato (Fotogallery)

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 
Attualità

iInneggia_alla_vita_benedizione_caschiPutignano (Ba) – Una grande festa vissuta intensamente da grandi e piccini, sia che abbiamo partecipato attivamente alla manifestazione, sia che abbiamo seguito i vari momenti dell’evento da ospiti. Nell’ampio spazio dell’ex Foto Boario, ora Piazza Belinguer, prima i bambini della Uisp80 con i giochi “bagnati”; poi le gare di anguria, peperoncino e nutella.

Mentre gli atleti della New Sporting House si scatenavano a ritmo di Zumba e di Fit Boxe, partivano le dimostrazioni di guida sportiva con la Top Racing One, le manovre di soccorso in fuoristrada di Overland Ovunque, le azioni antidroga, dell’unità cinofili della Guardia di finanza e le operazioni di soccorso in caso di incidente stradale dei Vigili del Fuoco e del 118 e una pattuglia del nucleo radiomobile dei Carabinieri per la dimostrazione di come viene effettuato l’etilotest.

Foto Informatissimo.net e Vivilastrada.it

Tra i partner della serata da ringraziare, sicuramente il Prof. Indiveri con il suo Tir Crash Test, che ha dato una lezione importante di comportamento alla guida soprattutto ai più giovani; l'associazione Carabinieri; le associazioni di protezione civile, Rangers, Vital Ser, Gioia Soccorso, Croce Rossa, la Lega Nazionale per la Difesa del Cane, che ha voluto essere presente con il suo stand; l’Istituto Professionale per i Servizi Alberghieri e Ristorazione; l’associazione La Chiancata che ha messo a disposizione delle coreografie, i suggestivi spaventapasseri in paglia e stracci; il gruppo musicale anni ’70, l’Officina dell’Arte che ha chiuso felicemente in musica la serata.

Tra i momenti più commuoventi, la cerimonia introduttiva, con il filmato dedicato alle vittime di ogni fatalità (strada, terremoti, lavoro, stragi, ecc.), la benedizione dei caschi officiata d Don Beppe Recchia e l’erezione di una bandiera tricolore alta 12 metri per inneggiare alla vita sull’inno nazionale.

Nella molteplicità delle sue proposte, la manifestazione, per la prima proposta in questa forma a Putignano, ha ottenuto il plauso e l’attenzione di un pubblico numerosissimo e attento e che si è mostrato interessato al lavoro delle quattro associazioni organizzatrici: Vivilastrada.it, Fidas, Uisp ’80 e New Sporting House.