gototopgototop
Caffe_Roma_475x120Ricco_banner_testata_2__475x120

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Banner
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Banner
Concorso internazionale di design per gli asili di Ingorè
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Concorso internazionale di design per gli asili di Ingorè

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 
Attualità
concorso finalizzato sulla progettazione di elementi design "Bring the good modular design into African nursery schools" per gli asili di Ingorè. Adesioni entro il 23 dicembre 2011
Solco
Putignano (Ba)- L'associazione Onlus S.ol.co in collaborazione con la Mangini di Putignano ha indetto un concorso internazionale di design intitolato "Bring the good modular design into African nursery schools". Il concorso è finalizzato a progettare elementi di design per  gli asili di Ingorè, paese sottosviluppato situato in Guinea Bissau (sulla costa Occidentale dell'Africa), ed ha scopo quello di rendere le scuole del paese più confortevoli. Il concorso è rivolto a giovani creativi tra i 18 e i 35 anni che siano in grado di elaborare idee originali e sostenibili.
Ci sarà in palio un premio di 2mila euro e la Mangini insieme all'associazione S.ol.co, realizzerà dieci manufatti ideati dal progetto vincitore e li invierà presso le strutture materne del paese del quarto mondo.
I progetti devono essere tecnicamente attuabili e riproducibili in serie. Gli arredi devono essere pensati composti da almeno il 50% delle materie prime utilizzate da Mangini Spa ed il resto con materiali riciclati o di scarto o materie prime rinnovabili.

Chiunque sia interessanto, potrà candidarsi per partecipare al concorso entro il 23 dicembre, l'adesione è gratuita.
La commissione giudicatrice sarà composta da rappresentanti della direzione, delle istituzioni e dell'associazione S.ol.co., docenti universitari, professionisti di bioarchitettura ed eco designer.
I progetti che parteciperanno all'iniziativa verranno esposti durante la cerimonia di premiazione che avverrà a febbraio dei 2012.

L'Associazione S.ol.co, negli ultimi tempi, ha finanziato la costruzione di 2 scuole materne in Guinea Bissau, la prima nel villaggio di Sedengal e la seconda in quello di Tandem, all'interno della foresta tropicale.
Obiettivo dei 2 interventi educativi è stato di finanziare la costruzione di solide strutture destinate ad attività di formazione. Rappresenta un passaggio fondamentale per un processo di alfabetizzazione nelle aree rurali, di tipo continuativo, non messo a rischio da piogge o altri eventi climatici, in alcuni mesi particolarmente avversi in Guinea Bissau. Tandem è nome del villaggio del distretto di Ingorè, per il quale si svolgerà questo concorso, al fine di rendere più confortevoli le scuole materne. Purtroppo è uno dei più disagiati villaggi della zona e gli abitanti avevano espresso il desiderio di avere un edificio scolastico, tanto da donare all'associazione nel 2005 un terreno su cui costruire la scuola. E su quel terreno oggi sorge una scuola materna frequentata da circa 80 bambini.

Con il co-finanziamento della Regione Puglia (legge 20/2003 - "Parternariato per la Cooperazione") il progetto ha portato alla costruzione di un asilo in un villaggio del distretto di Ingorè inglobato nel processo di alfabetizzazione già avviato dalle Suore in quell'area.

Il Presidente della Mangini S.p.a.Gianni Mangini ha così spiegato: "Il concorso ci è sembrato l'occasione giusta per rivolgere la nostra attenzione ai bambini del quarto mondo, per i quali è estremamente difficile anche soddisfare i bisogni primari. Il nostro è un piccolo contributo per rendere più confortevoli e funzionali gli ambienti scolastici in cui questi bambini avvieranno il proprio sviluppo relazionale, cognitivo e motorio. Siamo lieti quindi di promuovere questa iniziativa in cui il design sposa una causa sociale e solidale coniugando funzionalità, innovazione tecnologica, creatività ed etica".

Per maggiori informazioni scrivere una e-mail all'indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. e per scaricare la domanda di partecipazione visitare il sito web www.thinkgreener.it



 

Aggiungi un commento

  Si consiglia di non inserire dati personali negli spazi riservati ai commenti (es. indirizzi, numeri cell. ecc.)
Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento: