gototopgototop
Gruppo_Delfine_-_Promozione_antiparassitari_705x178_lowBCC_iniziativa_2018_950x240

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Banner
Il Teatro delle passioni. Presentata La nuova stagione teatrale putignanese
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Il Teatro delle passioni. Presentata La nuova stagione teatrale putignanese

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Attualità
Teatro_Pubblico_Pugliese2Si apre il 10 dicembre alle 21.00 la Stagione teatrale 2009_10 della Città di Putignano, Assessorato alla Cultura, organizzata dal Teatro Pubblico Pugliese. Quest’anno la proposta, voluta dall’Assessore Giuseppe Genco affiancato per il terzo anno consecutivo dal regista Carlo Bruni, si articolerà sotto il titolo “Il teatro delle passioni (atto terzo)”, stagione da nove titoli in serale più otto per ragazzi realizzata in collaborazione con il Teatro Margherita. Al teatro che verrà, i cui cantieri apriranno i lavori il prossimo gennaio, è un po’ ispirata tutta l’azione teatrale, che vedrà il suo compimento nella nascita di un teatro storico e con un pubblico già pronto ad accoglierlo dopo una forte azione formativa effettuata in questi ultimi tre anni.  Il primo spettacolo proposto è con Marina Confalone che cura anche la regia, le musiche di Elio e le storie tese. Una commedia musicale in due tempi, un giallo comico napoletano sul tema dell’amore. Le altre proposte spaziano dal circo vocale degli Oblivion – interpreti d’eccezione contaminati da Gaber e dal Quartetto Cedra, conosciuti al grande pubblico internauta per contatti da 250 mila in 3 mesi – a Marco Travaglio, testimone senza bavaglio, che porta in teatro il suo “Promemoria” sulla prima Repubblica. Ma da citare senz’altro anche Enzo Vetrano e Stefano Randisi, finalisti agli Olimpici del teatro con “Pensaci, Giacomino!”, e reduci di applausi vitali del pubblico del Margherita con “L’uomo, la bestia, la virtù”.

Temi e visioni delle proposte sono stati divulgati al grande pubblico, coinvolto secondo un operato di formazione particolarmente rivolto ai giovani e alle scuole. Dopo i più piccoli, infatti, quest’anno l’Assessorato espande la sua azione formativa anche alle scuole medie superiori,  grazie alla sinergia con il Teatro Pubblico Pugliese. Al cartellone serale, cioè, seguirà in parallelo anche La Scena dei ragazzi, proposte teatrali nella Sala Margherita e in altri spazi della città. 8 spettacoli con grandi e storiche pluripremiate compagnie di Teatro ragazzi, dal Crest, a Burambò, a Tra il dire e il fare, ai Cantieri Koreja, al Teatro Kismet, o Armamaxa.  Sarà possibile quest’anno usufruire di un supporto didattico collegato a 3 itinerari proposti (elementari, medie e superiori) e contattando l’Assessorato alla Cultura del Comune di Putignano, i docenti dopo aver confermato l’adesione agli spettacoli in programma potranno costruire dei percorsi didattici e definire momenti complementari d’incontro e verifica.

Prezzi

Posto unico 15 euro

Abbonamento a 8 spettacoli 95 euro

Spettacolo Promemoria - fuori abbonamento:

biglietto intero 20 euro

biglietto ridotto per abbonati 15 euro

La scena dei ragazzi 3.50 euro

Condizioni generali di abbonamento

La tessera di abbonamento non è personale e dovrà essere esibita quale titolo d’ingresso al personale di sala.

Vendita dei biglietti e degli abbonamenti

 

Il botteghino del Teatro “Sala Margherita” (Via Cappuccini, 28 – tel. 080.4055979) sarà aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 18,00 alle ore 22,00.

I biglietti per le singole recite saranno in vendita dal giorno successivo all’ultima rappresentazione.

Le prenotazioni telefoniche dovranno essere effettuate presso il botteghino ed i relativi biglietti ritirati almeno due giorni prima della replica prescelta.

 

Orario delle rappresentazioni

 

Serali

porta ore 20,30 – sipario ore 21,00

La Scena Dei Ragazzi

Inizio spettacolo ore 10,00

Doppie repliche ore 9,30 e 11,15