gototopgototop
Gruppo_Delfine_-_Promozione_antiparassitari_705x178_lowBCC_iniziativa_2018_950x240

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Banner
Uno sportello al servizio dei disabili
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Uno sportello al servizio dei disabili

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 
Attualità

Putignano (Ba) - L’associazione “Amici degli handicappati” di Putignano ha messo a punto un nuovo servizio. handicappati_-_luisi_-_di_masi_low

Si tratta di  uno sportello finalizzato a riconoscere e informare sui diritti dei disabili per garantirgli uno sviluppo sociale all’interno della società civile e l’inserimento lavorativo. L’iniziativa si concretizza grazie alla collaborazione con il dottor Nicola Di Masi, responsabile patronato UGL, che riceverà l’utenza presso la sede dell’associazione “Amici degli handicappati” ogni giovedì dalle 16:30 alle 18:00.

 

Ovviamente lo sportello è aperto a tutti. Inoltre chi non potrà recarsi all’associazione potrà esporre le proprie richieste e/o problematiche on-line accedendo al sito www.amicidiversabili.it.

“Sono felice – dice il presidente Pierino Luisi – di avviare questo servizio. In un mondo frenetico e pieno di problematiche, specialmente per le persone con disabilità, è importante avere un punto di riferimento dove trovare una mano amica che ti aiuta, sotto i diversi aspetti, a risolvere le varie problematiche, che ti indica la giusta strada da intraprendere nel singolo caso, che ti aiuti a districarti nei meandri della burocrazia”. Lo sportello diventa così anche un centro utile per l’amministrazione per raccogliere informazioni sulle esigenze dell’utenza nonché per incidere a livello comunale e regionale. Presso lo stesso sportello, inoltre, sarà possibile informarsi circa un scambio di disabili con Bruxelles. L’associazione di Pierino Luisi, comunque, collabora già da qualche tempo con il dottor Di Masi. Grazie al suo contributo, infatti, e all’aiuto di Lorenzo Luisi e Giulia Bianco, sono stati elaborati due progetti di alfabetizzazione informatica dei disabili, presentati uno al Ministero delle pari opportunità e l’altro all’Agenzia delle entrate, per i quali si è in attesa dell’esito della graduatoria.