gototopgototop
Gruppo_Delfine_-_Promozione_antiparassitari_705x178_lowBCC_iniziativa_2018_950x240

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_II_Compleanno_-_720x300
Play_II_Compleanno_Red_-_720x300
Banner
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Banner
Fondazione Carnevale Putignano: ecco i nuovi componenti
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Fondazione Carnevale Putignano: ecco i nuovi componenti

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 
Attualità

De Miccolis: nessun problema di incompatibilità per l'assessore G.Genco PresidenteCDA_Fondazione_low

Putignano (Ba) - Il decreto di nomina è stato siglato stamane, giovedì 21 ottobre 2010, dal sindaco De Miccolis e, nella sostanza, conferma quanto già anticipato circa una settimana fa dalle pagine di questo giornale circa i nomi dei designati:

Presidente: l'assessore Giuseppe Genco; consiglieri: Pinuccio Lopriore e la barese Gianna Mastrini.

De Miccolis nel corso della conferanza stampa tenutasi nella sala giunta del palazzo municipale questa sera stessa alle ore 20, ha spiegato che anche a seguito dell'incontro con i maestri cartapestai un paio di giorni orsono, Giuseppe Genco è risultato essere il soggetto ideale a rivestire l'incarico di presidente, per via della sua competenza in materia e i suoi trascorsi di operatore del Carnevale.

Pinuccio Lopriore vanta una trentennale esperienza in materia di promozione turistica e intrattenimento per aver operato nel circuito Valtour. Gianna Mastrini, ex assessore alle attività produttive, vanta una lunga esperienza nell'organizzazione datoriale CNA.

Gli altri consiglieri saranno nominati dagli enti pubblici o privati che aderiranno alla Fondazione. Al momento, com'è noto, è certa l'adesione della sola Regione Puglia, che ha indicato formalmente come suo rappresentante, Bernardo Notarangelo. Di fatto il suo inserimento nel CDA della fondazione potrà avvenire solo quando la Regione avrà effettivamente versato la quota di 50mila euro di sua competenza, ad oggi non corrisposta.

Il sindaco ha inoltre spiegato che dopo un attento esame delle leggi in materia, nonché dello statutuo della fondazione e di quello comunale, non vi sono ragioni di incompatibilità in capo all'assessre Genco tra la carica di assessore appunto e quella di Presidente della Fondazione del Carnevale. Si tratterebbe comunque di un incarico, quello del presidente,, assegnato solo provvisoriamente a Giuseppe Genco, fintanto che non venga individuata la persona in grado di proseguire il lavoro cominciato da Giancarlo Di Paola.

Il sindaco ha proseguito precisando che il Comune non potrà farsi carico dei debiti tutt'ora pendenti in capo alla Fondazione. Alcuni di questi saranno soddisfatti attingendo alle somme stanziate per la prossima edizione del Carnevale che quindi sarà organizzata con la parte residua degli stessi.

L'Assessore Giuseppe Genco, attuale presidente della FdC, ha annunciato a breve una nuova confernza stampa con i primi particolari in merito alle strategie e ai programmi da attuarsi per la organizzanda edizione del Carnevale di Puignano 2010-2011

 

 

 





 

Aggiungi un commento

  Si consiglia di non inserire dati personali negli spazi riservati ai commenti (es. indirizzi, numeri cell. ecc.)
Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento: