gototopgototop
Caffe_Roma_475x120Ricco_banner_testata_2__475x120

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Banner
Banner
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Putignano - Parco Mezzapesa in balia dei vandali e dell'incuria
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Putignano - Parco Mezzapesa in balia dei vandali e dell'incuria

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 
Attualità

Ultimato nel 2012 è costato quasi 1,5 milioni di euro. Oggi ci sono panchine rotte, alberi sradicati o secchi, erba incolta, scritte e scarabocchi ovunque (Fotogallery)

PutiParco_Mezzapesa_Putignano_-_Degrado_copygnano Ba - Per una città che dopo cinquant’anni ancora piange la perdita della centralissima villa comunale (che in tanti ancor oggi rivendicano), cancellata per lasciare il posto ad una distesa di cemento (Piazza A.Moro), peraltro oggi quasi pericolante, quel nuovo parco su via Castellana è già derelitto e bersaglio dei vandali.

Ultimato nel 2012 per un costo di quasi 1,5 milioni di euro, Parco Mezzapesa costituisce già un’altra ferita al cuore dei putignanesi. Panchine e cestini rotti, alberi sradicati o secchi, erba incolta, scritte e scarabocchi ovunque, persino sui muri condominiali delle palazzine che si affacciano sul quel giardino pubblico.

Questo lo scenario che si appalesa attraversandolo, magari nella speranza di respirare un po’ d’aria pulita e stare qualche minuto lontano dai rumori. Vero è che trattasi di un parco posto in una zona periferica della cittadina, su Via Castellana, e il fatto che sia incastonato in un’area residenziale, non lo preserva dall’incuria e dalle incursioni dei vandali.

A lanciare l’allarme infatti sono soprattutto gli abitanti del quartiere che segnalano sempre più di frequente alla polizia locale comportamenti scellerati da parte di ragazzi che danneggiano le strutture presenti nel parco e, soprattutto, che imbrattano vistosamente muri e suppellettili con gli spray per graffiti.

Altrettanto vero è che il Comune provvede periodicamente anche a commissionare gli interventi di manutenzione del verde e a far funzionare il sistema di irrigazione delle aiuole, per svariate migliaia di euro l’anno, ma si tratta di interventi evidentemente insufficienti a garantirne l’integrità e il decoro urbano.

'Avvieremo una serie di verifiche e maggiori controlli, anche chiedendo l’appoggio dell’Arma dei Carabinieri per circoscrivere gli atti vandalici'. Così l’assessore alla polizia locale Avv. Luciana Laera, circa oltre un mese fa ai nostri taccuini, impegnandosi a chiedere l’attenzione di tutta la locale amministrazione comunale per cercare risposte rapide ed efficaci al problema, che ad oggi non sono arrivate.

Completato nell’anno 2012, il parco Mezzapesa di Putignano era già stato oggetto di non pochi 'mugugni' da parte della comunità perché considerato poco fruibile per via dei vialetti in brecciolino, difficili da percorrere da disabili, dalle mamme con passeggino al seguito e per farvi correre i bambini che vi giocano.

Oltre alla discutibile scelta di piantare alberelli troppo piccoli e inadeguati che di fatto, non crescono e non fanno ombra, mentre alcuni più gracili, restano ancora appoggiati ai paletti di sostegno. Il tutto a fronte di costi significativi: €1.158.062,26, oltre a €99.467,09 per la realizzazione dei punti sport, 18mila euro per panchine e cestini e ulteriori  50mila euro per la realizzazione di una fontana ornamentale.

Tuttavia oggi il parco esiste e merita di ricevere cure adeguate, nonché di essere migliorato e reso sicuro attraverso una maggiore azione di vigilanza. Solo così sarà possibile scongiurarne il progressivo deterioramento e conseguente abbandono, rendendo invece questa preziosa opera pubblica il più possibile godibile da parte della comunità locale.





 
1 Commenti
 
Rimbocchiamoci le maniche
1 Sabato 11 Marzo 2017 19:19
Lorenzo Luisi
Abbiamo tutti il cellulare. Fotografiamo e filmiamo gli incivili e consegniamo tutto ai Vigili. Io lo sto facendo.

Aggiungi un commento

  Si consiglia di non inserire dati personali negli spazi riservati ai commenti (es. indirizzi, numeri cell. ecc.)
Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento: