gototopgototop
Gruppo_Delfine_-_Promozione_antiparassitari_705x178_lowBCC_iniziativa_2018_950x240

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Banner
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Putignano - 7mila euro per lo sfalcio dell'erba nelle aree pubbliche
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Putignano - 7mila euro per lo sfalcio dell'erba nelle aree pubbliche

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 
Attualità

L'incarico è stato conferito alla cooperativa La Cristallina.
Cimitero: pronta la polizza fidejussoriua: a breve dovrebbero riparire anche i lavori

PSfalcio_e_potatura_rami_-_Putignanoutignano Ba – Da qualche giorno sono partite le operazioni di sfalcio delle dell’erba alta in alcune zone di Putignano. Ad occuparsi degli interventi è la società cooperativa La Cristallina, già affidataria di analoghi servizi per il Comune di Putignano, per un importo complessivo di circa 7mila euro.

Nello specifico, i lavori consisteranno nello sfalcio dell’erba e degli arbusti lungo le strade comunali, vicinali e le aree pubbliche del territorio comunale, nonché il taglio dei rami di alberi sporgenti ai lati delle strade. La sistemazione di alcune aree di parcheggio in via Martiri delle Foibe, nell’area del parcheggio Nadir, nel parco giochi in piazza Schubert, delle aree spartitraffico di Via Verdi e viale Cristoforo Colombo, del giardino di via San Nicola e dell'area della cabina Enel di strada comunale Daprile, via Anna Frank e di altri piccoli spazi pubblici.

La Cristallina aveva formulato una proposta in data 9 giugno per gli interventi indicati pari ad un importo di €6200 oltre IVA, con offerta di ribasso del 8%. Proposta ritenuta congrua dall'ufficio comunale preposto e accettata il successivo in 10 giugno, per dare quanto prima inizio ai lavori.

Cimitero Comunale: forse ripartono i lavori

Cimitero_PutignanoSbloccati i lavori al cimitero. Lo ha dichiarato il sindaco Giannandrea nel corso dell'incontro pubblico di qualche giorno fa sul resoconto dei primi due anni di amministrazione organizzato da Ncs - Area Popolare. I lavori di ampliamento del cimitero comunale e del relativo parcheggio pertinenziale più di 200 auto (l'aggiudicazione della progettazione esecutiva risale al 5 maggio del 2009), erano fermi per la mancanza di una polizza fidejussoria.

Il primo cittadino ha spiegato che, il Comune, ha sollecitato per iscritto l'azienda appaltatrice, chiedendo di far pervenire all'ente gli estremi della polizza fidejussoria da inserire negli atti della delibera. Perfezionata dunque la fase documentale, si potrà ora procedere alle operazioni di esproprio che consentiranno la materiale apertura del cantiere.