gototopgototop
Gruppo_Delfine_-_Promozione_antiparassitari_705x178_lowBCC_iniziativa_2018_950x240

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Banner
Il Sen Liuzzi sul Carnevale di Putignano: la Regione non conceda contributi ma investa
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Il Sen Liuzzi sul Carnevale di Putignano: la Regione non conceda contributi ma investa

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 
Attualità

Il Sen. Piero Liuzzi, ospite della sfilata domenicale, parlamentare di riferimento territoriale e membro dei Conservatori e riformisti (CoR) della commissione cultura di Palazzo Madama, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni

PCarnevale_Putignano_2016_Sen_Pietro_liuzziutignano Ba - Il successo di pubblico e la bellezza dei carri del Carnevale di Putignano suggeriscono una nota di costume ed una di valutazione politica. Quanto alla prima, la città si conferma la singolare <<enclave>> dell'allegria, dell'ilarità e dell'ironia della Puglia e del Mezzogiorno.



Un unicum che evidenzia l'abnegazione degli amministratori comunali e della Fondazione, le insuperate qualità creative e di manualità dei carristi, l'aderenza alle tematiche carnascialesche delle maschere di costume e dei gruppi mascherati.

Tutto ciò è motivo di orgoglio per i putignanesi e le comunità cittadine della Murgia dei Trulli. Pertanto, la Regione Puglia non si limiti a concedere contributi. E questa è una considerazione politica. Finora le politiche culturali regionali hanno lesinato risorse a Putignano preferendo altri eventi che risentono di contiguità geo-politiche (vedi il Salento con la Notte della Taranta e la Focara di Novoli) oppure posizioni ideologiche egemoni come nel cinema ed i festival cinematografici e le querule produzioni musicali.

Decine di milioni di euro. La Regione provveda con la programmazione 2014-2020 a mettere in rete i Carnevali di Puglia. Quanto a Putignano, la Regione non si limiti ad erogare risorse. Investa sul Carnevale di Putignano, tenacemente sostenga le attitudini di un popolo, di una intera cittadinanza a farsi scrigno di ospitalità destagionalizzata, moltiplicatore di opportunità economiche e produttive, incentivatore di occupazione nell'artigianato e nei servizi.

L'applicazione di nuove tecnologie all'industria della creatività richiederanno manodopera specializzata giovanile a cui deve saper rispondere il sistema scolastico del territorio.